Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Sclerosi multipla: trattamento con terapia fisica

Sclerosi multipla: trattamento con terapia fisica

0
8

La sclerosi multipla (SM) è una malattia neurologica progressiva che danneggia i nervi. Questo danno spesso porta a sintomi gravi, come i seguenti:

  • intorpidimento e formicolio
  • debolezza
  • dolore muscolare
  • problemi di vista

In alcune persone, la SM può essere aggressiva e progredire rapidamente. In altre persone, può essere lieve e progredire a un ritmo molto più lento, con lunghi periodi di inattività.

In ogni caso, la terapia fisica (PT) può essere una parte importante del trattamento per le persone con SM. Continua a leggere per scoprire cosa può fare PT per aiutarti a gestire la tua SM.

Perché PT può essere utile con la SM

Il PT per la SM prevede esercizi per rafforzare i muscoli e migliorare l’andatura (come cammini), l’equilibrio e la coordinazione. Comprende anche allungamenti per aiutarti a mantenere la mobilità e prevenire gli spasmi muscolari. PT può anche includere la formazione su come utilizzare ausili per la mobilità come un bastone, un deambulatore o una sedia a rotelle.

Il PT può essere utile anche nelle prime fasi della SM. Può aiutarti:

  • impara a sostenere e ad affrontare il tuo corpo che cambia
  • evitare di esacerbare i sintomi
  • sviluppare forza e resistenza
  • riguadagnare abilità dopo una ricaduta della malattia

Una discussione con un fisioterapista può aiutarti a capire come cambierà il tuo corpo con il progredire della malattia. Ottenere PT può aiutarti a prepararti per questi cambiamenti e aiutarti a mantenere o migliorare uno stile di vita sano.

Terapia fisica in diversi stadi della SM

Il PT può essere utile in vari stadi della tua condizione e per diversi tipi di SM.

Alla diagnosi

Al momento della diagnosi di SM, è importante incontrare un fisioterapista per una valutazione di base. Questo esame consente al terapeuta di vedere di cosa è capace il tuo corpo ora in modo da poterlo confrontare con le tue capacità future. Puoi anche discutere dei tuoi limiti fisici e capire quali livelli di esercizio e attività fisica sono appropriati per te.

Dopo l’esame iniziale, potrebbe non essere necessario continuare a vedere un fisioterapista. Ma probabilmente vorrai continuare con il PT se hai un tipo di SM aggressivo e in rapida progressione.

Durante una ricaduta

Una ricaduta, chiamata anche riacutizzazione o esacerbazione, è un periodo di tempo in cui i sintomi della SM sono più frequenti o gravi. Durante questo periodo, potresti avere maggiori difficoltà con le attività quotidiane che includono:

  • Lavorando
  • cucinando
  • a passeggio
  • fare il bagno

Il tuo fisioterapista saprà come la ricaduta ti sta influenzando conducendo un esame fisico e confrontandolo con la tua valutazione di base. Dopo una ricaduta dovresti incontrare il tuo fisioterapista per riprendere il PT. La terapia dopo una ricaduta può aiutarti a recuperare parte delle forze che potresti aver perso durante la ricaduta.

Per la sclerosi multipla progressiva

Se hai la SM progressiva primaria, non si verificano ricadute. Invece, la tua malattia è in graduale e costante declino.

Se ti viene diagnosticato questo tipo di SM, chiedi al tuo medico di indirizzarti immediatamente a un fisioterapista. È fondamentale per la tua salute e il tuo benessere iniziare il PT il prima possibile. PT può insegnarti come compensare i cambiamenti che sperimenterai. Potrebbe anche essere necessario imparare a usare un ausilio per la mobilità, come un dispositivo in piedi o una sedia a rotelle.

Per saperne di più: Trattamento per la PPMS »

Per la sclerosi multipla avanzata

Le persone con SM avanzata hanno sintomi di SM gravi. Nella maggior parte dei casi, le persone con SM avanzata non sono deambulanti. Ciò significa che non possono camminare o spostarsi senza l’aiuto di un’altra persona o di un dispositivo motorizzato. Inoltre, le persone in questa fase hanno un rischio maggiore di sviluppare altre condizioni di salute come l’osteoporosi o l’epilessia.

Le persone con SM avanzata possono comunque beneficiare del PT. Ad esempio, il PT può aiutarti a imparare a stare seduto correttamente, a sviluppare la forza della parte superiore del corpo e mantenere la capacità di utilizzare ausili per la mobilità.

Dove farai la terapia fisica

La terapia fisica può essere eseguita in diversi luoghi che includono:

  • la tua casa
  • una struttura ambulatoriale
  • un centro per il trattamento della SM

Il PT per la SM può essere diverso in base a dove viene fornito. In alcuni casi, lo stadio della malattia determina dove dovresti avere il tuo PT. In altri casi, potresti essere in grado di selezionare l’opzione che funziona meglio per te.

PT ricoverato

Riceverai cure ospedaliere durante la permanenza in una struttura sanitaria. Il PT condotto in una struttura ospedaliera viene spesso eseguito in un ospedale, in un centro di trattamento per la SM o in una struttura di assistenza a lungo termine.

La maggior parte delle persone che necessitano di PT in regime di ricovero ha subito una caduta o qualche tipo di lesione a causa della SM. Le persone con SM in stadio avanzato possono anche vivere in un centro di residenza assistita e il PT può essere richiesto come parte del trattamento.

PT ambulatoriale

Le cure ambulatoriali si svolgono in uno studio medico, uno studio di fisioterapia o un centro terapeutico. Le persone che hanno un PT ambulatoriale vengono sul luogo della terapia e se ne vanno in seguito.

Il PT ambulatoriale può essere una buona scelta per le persone che si stanno riprendendo da una ricaduta o che stanno imparando a gestire i cambiamenti fisici causati dalla SM.

Cura della casa

Con l’assistenza domiciliare, un fisioterapista verrà a casa tua per fornire PT. Le persone in tutte le fasi della SM possono utilizzare l’assistenza domiciliare.

Questo tipo di terapia può essere particolarmente utile per le persone a cui è stata recentemente diagnosticata la SM e stanno imparando a gestire piccoli cambiamenti nelle loro capacità fisiche. L’assistenza domiciliare può anche essere utile per le persone con SM in stadio avanzato e non deambulanti.

Preparare il piano di trattamento

Se hai la SM, parla con il tuo medico del tuo corso di trattamento. Se desideri iniziare a lavorare con un fisioterapista, chiedi al tuo medico un rinvio.

La SM è diversa per tutti e alcune persone possono rispondere bene a determinati esercizi mentre altre no. Sii onesto con il tuo medico e il tuo terapeuta sui tuoi sintomi e su come ti senti in modo che possano creare un programma PT adatto a te.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here