Scansione TC cranica

0
2

Cos’è una TAC cranica?

Una TC cranica è uno strumento diagnostico utilizzato per creare immagini dettagliate delle caratteristiche all’interno della testa, come il cranio, il cervello, i seni paranasali, i ventricoli e le orbite. TC è l’acronimo di tomografia computerizzata e questo tipo di scansione viene anche definito TAC. Una scansione TC cranica è nota anche con una varietà di nomi, tra cui scansione del cervello, scansione della testa, scansione del cranio e scansione del seno.

Questa procedura non è invasiva, il che significa che non richiede un intervento chirurgico. Di solito si suggerisce di indagare su vari sintomi che coinvolgono il sistema nervoso prima di passare a procedure invasive.

Ragioni per una TAC cranica

Le immagini create da una TAC cranica sono molto più dettagliate dei normali raggi X. Possono aiutare a diagnosticare una serie di condizioni, tra cui:

  • anomalie delle ossa del cranio
  • malformazione artero-venosa o vasi sanguigni anormali

  • atrofia del tessuto cerebrale
  • difetti di nascita
  • aneurisma cerebrale
  • emorragia, o sanguinamento, nel cervello
  • idrocefalo o accumulo di liquido nel cranio

  • infezioni o gonfiore
  • lesioni alla testa, al viso o al cranio
  • colpo
  • tumori

Il medico può ordinare una TAC cranica se hai subito una lesione o se mostri uno di questi sintomi senza una causa apparente:

  • svenimento
  • mal di testa
  • convulsioni, soprattutto se si sono verificate di recente

  • improvvisi cambiamenti comportamentali o cambiamenti nel pensiero
  • perdita dell’udito
  • perdita della vista
  • debolezza muscolare o intorpidimento e formicolio
  • difficoltà di parola
  • difficoltà a deglutire

Una scansione TC cranica può anche essere utilizzata per guidare altre procedure come la chirurgia o la biopsia.

Cosa succede durante una TAC cranica

Uno scanner TC cranico esegue una serie di raggi X. Un computer quindi mette insieme queste immagini a raggi X per creare immagini dettagliate della tua testa. Queste immagini aiutano il medico a fare una diagnosi.

La procedura viene solitamente eseguita in un ospedale o in un centro di imaging ambulatoriale. Dovrebbero essere necessari solo 15 minuti circa per completare la scansione.

Il giorno della procedura, è necessario rimuovere gioielli e altri oggetti metallici. Possono danneggiare lo scanner e interferire con i raggi X.

Probabilmente ti verrà chiesto di indossare un camice da ospedale. Ti sdraierai su un tavolo stretto a faccia in su o a faccia in giù, a seconda dei motivi della tua scansione TC.

È molto importante che tu rimanga completamente immobile durante l’esame. Anche un piccolo movimento può offuscare le immagini.

Alcune persone trovano lo scanner TC stressante o claustrofobico. Il medico potrebbe suggerirti un sedativo per mantenerti calmo durante la procedura. Un sedativo ti aiuterà anche a mantenerti fermo. Se tuo figlio sta effettuando la TAC, il medico potrebbe consigliarti un sedativo per gli stessi motivi.

Il tavolo scorrerà lentamente in modo che la tua testa sia all’interno dello scanner. È possibile che ti venga chiesto di trattenere il respiro per un breve periodo. Il raggio di raggi X dello scanner ruoterà intorno alla tua testa, creando una serie di immagini della tua testa da diverse angolazioni. Le singole immagini sono chiamate sezioni. L’impilamento delle fette crea immagini tridimensionali.

Le immagini possono essere visualizzate immediatamente su un monitor. Verranno archiviati per una successiva visualizzazione e stampati. Per la vostra sicurezza, lo scanner CT dispone di un microfono e altoparlanti per la comunicazione bidirezionale con l’operatore dello scanner.

Tintura a contrasto e TC cranica

La tintura a contrasto aiuta a evidenziare meglio alcune aree sulle immagini TC. Ad esempio, può evidenziare ed enfatizzare i vasi sanguigni, l’intestino e altre aree. La tintura viene somministrata attraverso una linea endovenosa inserita in una vena del braccio o della mano.

Spesso le immagini vengono scattate prima senza contrasto e poi di nuovo con contrasto. Tuttavia, l’uso del colorante a contrasto non è sempre necessario. Dipende da cosa sta cercando il tuo medico.

Il medico potrebbe prescriverti di non mangiare o bere per diverse ore prima del test se stai per ricevere il colorante a contrasto. Dipende dalla tua particolare condizione medica. Chiedi al tuo medico istruzioni specifiche per la tua TAC.

Preparazione e precauzioni da considerare

Il tavolo dello scanner è molto stretto. Chiedere se esiste un limite di peso per il tavolo dello scanner CT se si pesa più di 300 libbre.

Assicurati di informare il tuo medico se sei incinta. I raggi X di qualsiasi tipo non sono raccomandati per le donne incinte.

Ti consigliamo di essere consapevole di alcune precauzioni extra se verrà utilizzato il colorante a contrasto. Ad esempio, devono essere prese misure speciali per le persone che assumono metformina (Glucophage). Assicurati di informare il tuo medico se prendi questo farmaco. Informi anche il medico se ha mai sofferto di una reazione avversa al colorante a contrasto.

Possibili effetti collaterali o rischi

Gli effetti collaterali ei rischi per una TAC cranica comprendono disagio, esposizione a radiazioni e reazione allergica al colorante di contrasto.

Discutere di eventuali dubbi con il proprio medico prima del test in modo da poter valutare i potenziali rischi e benefici per la propria condizione medica.

Disagio

La stessa TC è una procedura indolore. Alcune persone si sentono a disagio sul tavolo duro o hanno difficoltà a rimanere ferme.

Potresti sentire un leggero bruciore quando il colorante a contrasto entra nella tua vena. Alcune persone provano un sapore metallico in bocca e una sensazione di calore in tutto il corpo. Queste reazioni sono normali e generalmente durano meno di un minuto.

Esposizione alle radiazioni

Le scansioni TC ti espongono a radiazioni. I medici generalmente concordano sul fatto che i rischi sono bassi rispetto al potenziale rischio di non essere diagnosticati con un pericoloso problema di salute. Il rischio derivante da una singola scansione è minimo, ma aumenta se si hanno molti raggi X o scansioni TC nel tempo. Gli scanner più recenti potrebbero esporvi a meno radiazioni rispetto ai modelli precedenti.

Informi il medico se sei incinta. Il medico potrebbe evitare di esporre il bambino alle radiazioni utilizzando altri test. Questi possono includere una risonanza magnetica della testa o un’ecografia, che non utilizzano radiazioni.

Reazione allergica al contrasto

Informi il medico prima della scansione se ha mai avuto una reazione allergica al colorante di contrasto.

Il colorante a contrasto contiene comunemente iodio e può causare nausea, vomito, eruzioni cutanee, orticaria, prurito o starnuti nelle persone allergiche allo iodio. Prima di ricevere l’iniezione di colorante, potresti ricevere steroidi o antistaminici per alleviare questi sintomi. dopo il test, potrebbe essere necessario bere più liquidi per aiutare a eliminare lo iodio dal corpo se si soffre di diabete o malattie renali.

In casi molto rari, il colorante a contrasto può causare anafilassi, una reazione allergica a tutto il corpo che può essere pericolosa per la vita. Avvisare immediatamente l’operatore dello scanner se si hanno problemi di respirazione.

Risultati della TAC cranica e follow-up

Dovresti essere in grado di tornare alla tua normale routine dopo il test. Il medico può darti istruzioni speciali se il contrasto è stato utilizzato nel test.

Un radiologo interpreterà i risultati del test e invierà un rapporto al medico. Le scansioni vengono archiviate elettronicamente per riferimento futuro.

Il tuo medico discuterà con te il rapporto del radiologo. A seconda dei risultati, il medico potrebbe ordinare più test. Oppure, se sono in grado di raggiungere una diagnosi, eseguiranno i passaggi successivi con te, se presenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here