Samsung ha fatto causa per non aver aggiornato Android sull’82% dei suoi dispositivi

0
6

InShort Viral: Samsung è stata citata in giudizio da un’organizzazione con sede in Olanda per non aver fornito aggiornamenti nell’82% dei suoi dispositivi.

Samsung ha fatto causa per non aver aggiornato Android sull’82% dei suoi dispositivi

Il più grande gigante di smartphone “Samsung” è stato citato in giudizio dalla Dutch Consumers Association (DCA) per non aver fornito aggiornamenti tempestivi nell’82% dei suoi dispositivi in ​​due anni dal loro lancio.

Il gruppo ha anche affermato che Samsung non ha fornito un singolo aggiornamento nei telefoni lanciati in Olanda. Secondo i rapporti, il gruppo vuole vedere Samsung fornire aggiornamenti ininterrottamente per due anni. Il gruppo ha anche affermato che non sono trascorsi due anni dalla data di uscita originale, ma dalla data in cui ogni singolo dispositivo viene venduto.

DCA ha anche affermato che Samsung non è l’unica azienda che non riesce a fornire aggiornamenti tempestivi sui suoi dispositivi, ci sono molti marchi che non riescono a fornire aggiornamenti. DCA ha inoltre affermato che sta prendendo di mira Samsung perché ha una quota di mercato dell’80% nel paese.

Bart Combee, il direttore della Dutch Consumer’s Association (DCA), che conta quasi 500.000 membri, ha chiarito la richiesta di Samsung di seguito.

Qual è la domanda DCA di Samsung?

Al momento dell’acquisto di un dispositivo Android Samsung, ai consumatori vengono fornite informazioni inadeguate su quanto tempo continueranno a ricevere gli aggiornamenti software. Il legame consumato richiede che Samsung fornisca ai propri clienti informazioni chiare e inequivocabili al riguardo. Samsung inoltre fornisce informazioni insufficienti sulle vulnerabilità di sicurezza critiche, come Stagefright, nei suoi telefoni Android.

Secondo questa organizzazione, doveva fare questo passo perché in precedenza aveva parlato della questione in privato con Samsung e, considerando che non è stato fatto molto (pochi dicono nulla) per alleviare la situazione, una causa sarà la più semplice percorso per andare avanti, dopo che non c’era modo in cui entrambe le parti sono arrivate a un accordo.

Risposta da Samsung

In reazione alla causa, Samsung ha svelato la dichiarazione ufficiale rivelando che sta già lavorando per migliorare i suoi aggiornamenti su software e sicurezza.

“Abbiamo preso una serie di impegni negli ultimi mesi per informare meglio i consumatori sullo stato dei problemi di sicurezza e sulle misure che stiamo adottando per affrontare tali problemi”, si legge nella dichiarazione.

Quindi si trattava di scarsi aggiornamenti di Samsung sull’82% dei suoi dispositivi. Dopotutto, Samsung è stata citata in giudizio dall’organizzazione per i diritti dei consumatori con sede in Olanda. Con l’aumento dei problemi di sicurezza, gli aggiornamenti sono necessari per migliorare la sicurezza. Tuttavia, Samsung ha affermato di lavorare costantemente sugli aggiornamenti per la sicurezza dei suoi dispositivi. Speriamo che questo articolo ti sia piaciuto, sentiti libero di lasciare le tue opinioni nella sezione commenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here