Rossore della pelle

0
4

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Perché la mia pelle appare rossa?

Da una scottatura solare a una reazione allergica, ci sono molte cose che possono causare arrossamento o irritazione della pelle. Può essere dovuto al fatto che il sangue in eccesso scorre sulla superficie della pelle per combattere gli irritanti e incoraggiare la guarigione. La tua pelle può anche diventare rossa per lo sforzo, ad esempio dopo una sessione di esercizi al cardiopalma.

Non è sempre motivo di preoccupazione, ma il rossore della pelle può essere irritante e fastidioso. Potrebbe anche essere accompagnato da altri sintomi. Capire la causa sottostante può aiutarti a curare la tua pelle e impedire che accada di nuovo.

Condizioni che causano arrossamento della pelle, con immagini

Molte condizioni diverse possono arrossare la pelle. Ecco 21 possibili cause.

Avvertenza: immagini grafiche avanti.

Dermatite da pannolino

  • Eruzione cutanea localizzata su aree a contatto con un pannolino
  • La pelle appare arrossata, bagnata e irritata
  • Caldo al tatto

Leggi tutto l’articolo su dermatite da pannolino.


Ustione di primo grado

  • La forma più lieve di ustione, colpisce solo il primo strato della pelle.
  • L’area dolorosa, secca e rossa diventa bianca con la pressione.
  • La pelle può staccarsi, ma non ci sono vesciche.
  • Il dolore e il rossore diminuiranno dopo pochi giorni.

Leggi tutto l’articolo sulle ustioni di primo grado.


Eczema allergico

  • Può assomigliare a un’ustione
  • Si trova spesso su mani e avambracci
  • La pelle è pruriginosa, arrossata, squamosa o ruvida
  • Vesciche che piangono, trasudano o diventano croccanti

Leggi tutto l’articolo sull’eczema allergico.


Acne rosacea

  • Malattia cronica della pelle che attraversa cicli di sbiadimento e ricaduta
  • Le ricadute possono essere innescate da cibi piccanti, bevande alcoliche, luce solare, stress e batteri intestinali Helicobacter pylori
  • Esistono quattro sottotipi di rosacea che comprendono un’ampia varietà di sintomi
  • I sintomi comuni includono arrossamento del viso, protuberanze in rilievo, arrossate, arrossamento del viso, secchezza della pelle e sensibilità della pelle

Leggi tutto l’articolo sulla rosacea.


Ustioni

Questa condizione è considerata un’emergenza medica. Potrebbe essere necessaria un’assistenza urgente.

  • La gravità dell’ustione è classificata sia in profondità che in dimensione
  • Ustioni di primo grado: lieve gonfiore e pelle secca, rossa e tenera che diventa bianca quando viene applicata la pressione
  • Ustioni di secondo grado: vesciche molto dolorose, chiare, piangenti e pelle che appare rossa o ha una colorazione variabile e irregolare
  • Ustioni di terzo grado: di colore bianco o marrone scuro / marrone chiaro, con aspetto coriaceo e sensibilità al tatto scarsa o nulla

Leggi l’articolo completo sulle ustioni.


Dermatite da contatto

  • Appare da ore a giorni dopo il contatto con un allergene
  • L’eruzione cutanea ha bordi visibili e appare dove la pelle ha toccato la sostanza irritante
  • La pelle è pruriginosa, arrossata, squamosa o ruvida
  • Vesciche che piangono, trasudano o diventano croccanti

Leggi tutto l’articolo sulla dermatite da contatto.


Ustione chimica

Questa condizione è considerata un’emergenza medica. Potrebbe essere necessaria un’assistenza urgente.

  • Ciò si verifica quando la pelle, le mucose o gli occhi entrano in contatto con una sostanza chimica irritante, come un acido forte o una base.
  • La concentrazione della sostanza chimica, la durata del contatto e il metodo di contatto determineranno la gravità dei sintomi e l’urgenza del trattamento.
  • I trattamenti di primo soccorso per le ustioni chimiche includono la rimozione della sostanza chimica che ha causato l’ustione (inclusa la rimozione di qualsiasi indumento o gioiello che ha toccato la sostanza chimica) e il risciacquo della pelle con acqua corrente tiepida per 10-20 minuti (e almeno lesioni chimiche agli occhi).

Leggi tutto l’articolo sulle ustioni chimiche.


Allergia al farmaco

Questa condizione è considerata un’emergenza medica. Potrebbe essere necessaria un’assistenza urgente.

  • Una lieve, pruriginosa, eruzione cutanea rossa può verificarsi giorni o settimane dopo l’assunzione di un farmaco
  • Gravi allergie ai farmaci possono essere pericolose per la vita e i sintomi includono orticaria, battito cardiaco accelerato, gonfiore, prurito e difficoltà respiratorie
  • Altri sintomi includono febbre, disturbi di stomaco e minuscoli punti viola o rossi sulla pelle

Leggi tutto l’articolo sulle allergie ai farmaci.


Cellulite

Questa condizione è considerata un’emergenza medica. Potrebbe essere necessaria un’assistenza urgente.

  • Causato da batteri o funghi che penetrano attraverso una fessura o un taglio nella pelle
  • Pelle arrossata, dolorante e gonfia con o senza stillicidio che si diffonde rapidamente
  • Caldo e tenero al tatto
  • Febbre, brividi e strisce rosse dall’eruzione cutanea potrebbero essere un segno di una grave infezione che richiede cure mediche

Leggi tutto l’articolo sulla cellulite.


scarlattina

  • Si verifica contemporaneamente o subito dopo un’infezione da streptococco alla gola
  • Eruzione cutanea arrossata su tutto il corpo (ma non su mani e piedi)
  • L’eruzione cutanea è composta da piccole protuberanze che la fanno sembrare “carta vetrata”
  • Linguetta rosso vivo

Leggi tutto l’articolo sulla scarlattina.


Angioedema

  • Questa è una forma di grave gonfiore sotto la superficie della pelle.
  • Può essere accompagnato da orticaria e prurito.
  • È causato da una reazione allergica a un allergene come cibo o farmaci.
  • Ulteriori sintomi possono includere crampi allo stomaco e macchie scolorite o eruzioni cutanee su mani, braccia e piedi.

Leggi tutto l’articolo sull’angioedema.


Tromboflebite

  • Questa infiammazione di una vena superficiale è causata da un coagulo di sangue.
  • In genere si verifica nelle gambe.
  • I sintomi includono tenerezza, calore, arrossamento e ingorgo visibile lungo la vena.

Leggi tutto l’articolo sulla tromboflebite.


Infezione ossea

  • Un’infezione ossea, chiamata anche osteomielite, si verifica quando batteri o funghi invadono un osso.
  • Le ossa possono essere infettate dalla migrazione di un batterio o di un fungo che infetta i tessuti circostanti o il flusso sanguigno, o da lesioni penetranti o interventi chirurgici che espongono l’osso.
  • I sintomi includono dolore, arrossamento, gonfiore, rigidità e calore nella parte del corpo infetta.
  • Possono verificarsi anche febbre e brividi.

Leggi tutto l’articolo sull’infezione ossea.


Osteosarcoma

  • Questo tumore osseo si sviluppa tipicamente nella tibia (tibia) vicino al ginocchio, nel femore (femore) vicino al ginocchio o nell’osso del braccio (omero) vicino alla spalla.
  • È il tipo più comune di cancro alle ossa nei bambini.
  • I segni comuni includono dolore osseo (in movimento, a riposo o durante il sollevamento di oggetti), fratture ossee, gonfiore, arrossamento e zoppia.

Leggi tutto l’articolo sull’osteosarcoma.


Sunburn

  • Ustione superficiale sullo strato più esterno della pelle
  • Rossore, dolore e gonfiore
  • Pelle secca e desquamata
  • Dopo lunghi periodi di esposizione al sole possono verificarsi ustioni più gravi e vesciche

Leggi tutto l’articolo sulle scottature solari.


Infezione della pelle

  • Un’infezione della pelle è causata da un’ampia varietà di agenti infettivi tra cui batteri, funghi e virus. e parassiti.
  • I sintomi comuni includono arrossamento della pelle, dolorabilità, prurito e un’eruzione cutanea.
  • Rivolgiti a un medico se hai febbre, brividi, vesciche piene di pus, lesioni della pelle, dolore intenso o un’infezione della pelle che non migliora o peggiora progressivamente.

Leggi tutto l’articolo sulle infezioni della pelle.


Morsi e punture

Questa condizione è considerata un’emergenza medica. Potrebbe essere necessaria un’assistenza urgente.

  • Rossore o gonfiore nella sede del morso o della puntura
  • Prurito e dolore nel sito del morso
  • Dolore nella zona interessata o nei muscoli
  • Riscalda intorno al morso o alla puntura

Leggi l’articolo completo su morsi e punture.


Eruzione cutanea di calore

  • Questa irritante eruzione cutanea si verifica a causa di una combinazione di calore, sudore e attrito.
  • È causato dal blocco delle ghiandole sudoripare.
  • L’eruzione cutanea si sviluppa sulle parti del corpo che si sfregano tra loro, ad esempio tra l’interno delle cosce o sotto le braccia.
  • Sulla superficie della pelle compaiono piccole protuberanze chiare o bianche piene di liquido.
  • Protuberanze rosse pruriginose, calde o pungenti sulla pelle sono un altro sintomo.

Leggi tutto l’articolo sull’eruzione di calore.


Psoriasi

  • Macchie di pelle squamose, argentee, ben definite
  • Comunemente localizzato su cuoio capelluto, gomiti, ginocchia e parte bassa della schiena
  • Può essere pruriginoso o asintomatico

Leggi tutto l’articolo sulla psoriasi.


Tigna

  • Eruzioni cutanee squamose di forma circolare con bordo rialzato
  • La pelle al centro dell’anello appare chiara e sana ei bordi dell’anello possono allargarsi verso l’esterno
  • Prurito

Leggi tutto l’articolo sulla tigna.


Herpes zoster

  • Eruzione cutanea molto dolorosa che può bruciare, formicolio o prurito, anche se non sono presenti vesciche
  • Eruzione cutanea composta da grappoli di vesciche piene di liquido che si rompono facilmente e piangono liquido
  • L’eruzione cutanea emerge in un motivo a strisce lineari che appare più comunemente sul busto, ma può verificarsi su altre parti del corpo, compreso il viso
  • L’eruzione cutanea può essere accompagnata da febbre bassa, brividi, mal di testa o affaticamento

Leggi tutto l’articolo su herpes zoster.

Quali sono i sintomi dell’arrossamento della pelle?

Il sintomo principale associato al rossore della pelle è la variazione dei colori del rossore sulla pelle. Il rossore può verificarsi su diverse parti del corpo. Ecco alcuni esempi di sintomi che potresti avere insieme alla pelle rossa:

  • vesciche
  • urti
  • bruciando
  • risciacquo
  • orticaria
  • prurito
  • eruzione cutanea
  • calore nella tua pelle
  • piaghe
  • rigonfiamento

Quali sono le cause dell’arrossamento della pelle?

Le cause dell’arrossamento della pelle variano drasticamente e possono includere sostanze irritanti, sole e punture di insetti. Esempi di condizioni della pelle associate al rossore della pelle includono:

  • morsi
  • cellulite
  • dermatite da contatto
  • dermatite da pannolino
  • eczema
  • eczema allergico
  • eruzione cutanea di calore
  • allergia ai farmaci
  • psoriasi
  • tigna
  • acne rosacea
  • scarlattina
  • herpes zoster
  • ustioni della pelle
  • infezioni della pelle
  • scottature
  • infiammazione dei linfonodi
  • ustioni di primo grado
  • ustioni chimiche
  • angioedema
  • tromboplebite
  • infezione ossea
  • osteosarcoma

Il rossore della pelle può essere una condizione temporanea o acuta. Può anche essere una condizione cronica che ricompare costantemente.

Quando cerco assistenza medica per il rossore della pelle?

Dovresti consultare immediatamente un medico se manifesti uno dei seguenti sintomi associati all’arrossamento della pelle:

  • una bruciatura che è il doppio del tuo palmo
  • respirazione difficoltosa
  • dolore estremo
  • perdita di conoscenza
  • arrossamento vicino o sugli occhi che influisce sulla vista

Dovresti anche consultare un medico se hai un morso di animale, anche se hai avuto un colpo di tetano.

Rivolgiti a un medico o un dermatologo per altri sintomi che non sono considerati un’emergenza medica. Se non hai già un dermatologo, puoi consultare i medici della tua zona tramite lo strumento Healthline FindCare.

Come viene diagnosticato il rossore della pelle?

Il tuo medico esaminerà il rossore della tua pelle. Se i tuoi sintomi vanno e vengono, ascolteranno la tua descrizione. Ti faranno alcune domande. Questi potrebbero includere:

  • Quali attività stavi svolgendo prima di notare il rossore della pelle?
  • Stai prendendo nuovi farmaci o stai usando nuovi prodotti per la cura della pelle o la pulizia?
  • Hai una storia familiare di malattie della pelle?
  • Hai mai provato questo rossore della pelle prima?
  • Eri vicino ad altri che potrebbero avere un’eruzione simile?

Queste e altre domande possono aiutare il tuo medico a capire cosa potrebbe aver causato il tuo arrossamento della pelle.

Ulteriori test possono includere il prelievo di un campione di pelle o una biopsia dell’area interessata o test allergologici per determinare se la pelle reagisce a determinati irritanti.

Chiedi al tuo medico se la tua condizione della pelle può essere contagiosa e quali misure puoi adottare per prevenirne la diffusione. Questo può assicurarti di non trasmettere il rossore della pelle a qualcun altro.

Come viene trattato il rossore della pelle?

I trattamenti per l’arrossamento della pelle dipendono da cosa lo causa. Gli esempi possono includere evitare l’irritante o l’allergene che ha causato il rossore della pelle in primo luogo.

Altri trattamenti per il rossore della pelle includono:

  • pulire la zona interessata con acqua e sapone
  • prendendo farmaci come gli antistaminici per ridurre al minimo l’irritazione
  • applicare trattamenti topici per la cura della pelle come lozione alla calamina per ridurre il rossore della pelle

Mantenere l’area interessata pulita e asciutta di solito può aiutare a ridurre il rossore della pelle. Se la causa dell’arrossamento della pelle è un’infezione, il medico potrebbe prescriverti degli antibiotici per ridurre i sintomi dell’infezione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here