Rinite vasomotoria

0
7

Cos’è la rinite vasomotoria?

La rinite è un’infiammazione delle membrane all’interno del naso. Irritanti o allergeni possono causare questa infiammazione. Ci sono anche momenti in cui non esiste una causa specifica per l’infiammazione. Altri nomi per questa condizione sono rinite non allergica e rinite idiopatica.

La rinite vasomotoria non è pericolosa per la vita. Per le persone colpite dalla condizione, i sintomi possono essere fastidiosi, ma non sono gravi.

Quali sono le cause della rinite vasomotoria?

La rinite vasomotoria si verifica quando i vasi sanguigni all’interno del naso si dilatano o si espandono. La dilatazione dei vasi nasali produce gonfiore e può causare congestione. Il muco può anche defluire dal naso.

Non è noto cosa causi la dilatazione dei vasi sanguigni nel naso. Alcuni trigger comuni che possono produrre questa reazione includono:

  • sostanze irritanti nell’ambiente come profumi, odori, smog o fumo passivo
  • cambiamenti del tempo, clima particolarmente secco
  • infezioni virali come quelle associate a raffreddore o influenza
  • cibi o bevande caldi o piccanti
  • farmaci come aspirina (Bayer), ibuprofene (Advil, Motrin) o beta-bloccanti (propanololo, metoprololo, atenololo), alcuni sedativi, antidepressivi, contraccettivi orali, farmaci usati per trattare la disfunzione erettile
  • uso eccessivo di spray decongestionanti nasali
  • cambiamenti ormonali associati alla gravidanza o alle mestruazioni
  • ipotiroidismo
  • fatica

Quali sono i sintomi della rinite vasomotoria?

I sintomi della rinite vasomotoria possono andare e venire durante tutto l’anno. Possono essere costanti o durare diverse settimane. I sintomi comuni della condizione includono:

  • naso chiuso
  • rinorrea
  • muco in gola o gocciolamento postnasale

Se sviluppi una rinite vasomotoria, in genere non avrai i seguenti sintomi:

  • prurito al naso
  • prurito o lacrimazione agli occhi
  • gola irritata

Questi sintomi sono comuni con la rinite allergica, che è causata da un’allergia.

Ulteriori informazioni: rinite allergica »

Come viene diagnosticata la rinite vasomotoria?

Il medico può diagnosticare la rinite vasomotoria dopo aver escluso altre cause dei sintomi.

Se hai sintomi di rinite vasomotoria, il medico eseguirà prima dei test per vedere se un’allergia o un altro problema di salute sta causando la tua rinite. Per determinare se hai un’allergia, il tuo medico può ordinare un test cutaneo per identificare le allergie che hai o un esame del sangue per vedere se il tuo sistema immunitario funziona normalmente.

Il medico può anche prescriverti dei test per vedere se hai problemi ai seni che potrebbero causare la tua rinite. I test possono includere un endoscopio nasale per guardare all’interno del naso o una TAC dei seni.

Se il tuo medico non riesce a trovare alcuna causa alla base della tua rinite, farà una diagnosi di rinite vasomotoria.

Come viene trattata la rinite vasomotoria?

Se hai la rinite vasomotoria, ci sono alcuni rimedi che puoi usare per curare la condizione a casa. Esempi inclusi:

  • spray nasali salini da banco (OTC)
  • Decongestionanti da banco come la pseudoefedrina o la fenilefrina
  • Spray nasali a base di corticosteroidi da banco come il fluticasone

Se i tuoi sintomi sono gravi o se hai effetti collaterali da questi farmaci da banco, il medico può prescriverti altri farmaci per aiutare a controllare i sintomi. I farmaci prescritti per trattare la rinite vasomotoria includono:

  • spray nasali a base di corticosteroidi come il mometasone
  • spray nasali antistaminici come azelastina o olopatadina cloridrato
  • spray nasali antigoccia e anticolinergici come l’ipratropio

In rari casi, il medico può raccomandare un intervento chirurgico per trattare i sintomi. Le opzioni chirurgiche possono essere utili se hai un problema di salute sottostante che intensifica i sintomi. Gli esempi includono polipi nasali o un setto deviato.

Gli antistaminici orali non sono molto efficaci nel trattamento della rinite vasomotoria.

Come posso prevenire la rinite vasomotoria?

La prevenzione della rinite vasomotoria può essere difficile se non sai cosa sta causando i tuoi sintomi. Se sei in grado di identificare le cause, potrebbe essere possibile evitarle.

Contatta il tuo medico se i tuoi sintomi sono gravi. Il tuo medico potrebbe aiutarti a trovare un trattamento che possa aiutarti. Il medico può anche diagnosticare problemi di salute che potrebbero peggiorare i sintomi. Potresti essere in grado di prevenire, ridurre o eliminare i tuoi sintomi con il giusto trattamento.

Dovresti anche evitare un uso eccessivo di decongestionanti nasali come l’ossimetazolina (Afrin). Anche se questi farmaci possono fornire sollievo a breve termine ai sintomi, usarli per più di tre o quattro giorni può peggiorare i sintomi.

Qual è la prospettiva a lungo termine?

Se sviluppi una rinite vasomotoria, le tue prospettive dipenderanno dalla gravità dei sintomi. Il trattamento con farmaci da banco o su prescrizione può aiutare a ridurre o eliminare i sintomi. La correzione delle condizioni di salute sottostanti come un setto deviato può anche aiutare a ridurre i sintomi e migliorare le tue prospettive.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here