Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Rimanere in contatto: come trovare supporto online per il diabete di tipo...

Rimanere in contatto: come trovare supporto online per il diabete di tipo 2

0
4

Gestire il diabete di tipo 2 può richiedere molto lavoro. Il medico potrebbe consigliarti di apportare modifiche alla tua dieta, alle abitudini di esercizio e allo stile di vita generale. Probabilmente dovrai anche assumere farmaci per controllare la glicemia.

Ma non devi fare tutto questo da solo.

Ottenere sostegno dai tuoi amici, familiari e persone care può aiutarti a rimanere al passo con le tue condizioni e sollevare il morale. Ma è anche importante ricevere supporto da altre persone che convivono con il diabete.

Altri che vivono con il diabete di tipo 2 capiscono in prima persona cosa stai passando.

I gruppi di supporto online sono una delle principali fonti di supporto al giorno d’oggi. Continua a leggere per saperne di più sui diversi tipi di supporto che puoi trovare online e su come sfruttare al meglio questi gruppi online.

Trovare un gruppo di supporto

Una ricerca su Internet può essere un po ‘opprimente. Per fortuna, organizzazioni governative e senza scopo di lucro, come l’American Diabetes Association (ADA) e il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), hanno reso il processo più semplice ospitando i propri gruppi di sostegno per le persone che convivono con il diabete di tipo 2.

Questo è un ottimo posto per iniziare a raccogliere informazioni. E da lì, puoi provare i seguenti metodi per trovare supporto.

Social media

Puoi facilmente iniziare a connetterti con altre persone che convivono con il diabete tramite piattaforme di social media come Twitter e Facebook.

Ad esempio, cerca tra hashtag come # type2diabetes o #diabete su Twitter. La ricerca di “diabete” su Facebook ti aiuterà a trovare gruppi attivi per persone con diabete con una varietà di interessi speciali.

Un esempio è la pagina di Healthline’s Living with Diabetes su Facebook.

Chiedi al tuo team sanitario

Il tuo team sanitario potrebbe avere alcuni consigli per un gruppo di supporto online. Chiama lo studio del tuo medico o, al tuo prossimo appuntamento, chiedi se possono indicarti eventuali gruppi virtuali.

Inizia il tuo

Se tutto il resto fallisce, puoi persino avviare il tuo gruppo di supporto.

Prova a creare un gruppo di chat sui social media per entrare in contatto con la gente del posto che convive con il diabete. Chiedi ad amici e familiari di trovare nuove persone che vorresti invitare.

Puoi persino organizzarti per incontrarti ogni pochi mesi, anche se è solo virtualmente, e parlare di come stanno andando le cose.

Gruppi di supporto virtuali

Esistono diverse app che possono essere scaricate gratuitamente sia per iOS che per Android. Si dedicano a fornire un luogo virtuale in cui le persone con diabete possano interagire tra loro.

Esempi di app per gruppi di supporto virtuali specifici per il diabete includono:

  • Carenity
  • T2D Healthline (Android, iOS)
  • Forum sul diabete

Organizzazioni per il diabete

Le organizzazioni per il diabete, comprese le organizzazioni non profit e le organizzazioni governative, sono un’altra risorsa per le persone con diabete.

La comunità di supporto online dell’ADA è un luogo eccellente per trovare supporto.

Altre organizzazioni sanitarie che offrono servizi di supporto per le persone con diabete di tipo 2 includono:

  • Association of Diabetes Care & Education Specialists (ADCES)
  • Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie
  • College Diabetes Network
  • Società endocrina
  • Istituto nazionale di diabete e malattie digestive e renali (NIDDK)

Forum

I forum sono un luogo dedicato in cui porre domande, condividere notizie, pubblicare storie personali e molto altro ancora.

Le discussioni sono spesso organizzate per categorie, come cibo e dieta, consigli sugli esercizi, notizie e ricerche sul diabete, salute mentale e altro ancora.

Ecco alcuni esempi di forum sul diabete a cui puoi partecipare:

  • Forum quotidiano sul diabete
  • Diabetes Sisters
  • TuDiabetes
  • Pazienti intelligenti
  • Forum di MyFitnessPal

Vantaggi di rimanere in contatto

Rimanere in contatto con gli altri tramite gruppi di supporto online può fornire molti vantaggi.

Ricerca del 2019 ha suggerito che i gruppi di supporto online per il diabete:

  • migliorare la qualità della vita dei membri attraverso l’esperienza condivisa
  • fornire consigli utili per l’autogestione del diabete
  • offrire un senso di comunità e responsabilizzazione ai propri membri

Ulteriori vantaggi di rimanere in contatto tramite gruppi di supporto online includono quanto segue:

  • ascoltare le storie, le conoscenze o le esperienze di altre persone con il diabete
  • condividere le tue storie, conoscenze o esperienze
  • ricevere input e suggerimenti pratici per rendere più facile la gestione del diabete
  • sentirsi meno isolati o soli
  • stabilire legami con altre persone e persino forti amicizie
  • condivisione di strategie per affrontare la salute mentale
  • ottenere idee per la preparazione di pasti nutrienti
  • conoscere i piani di esercizio o le strategie per attenersi a un piano di allenamento
  • ricevere motivazione e responsabilità per il rispetto dei tuoi obiettivi
  • ricevere compassione e incoraggiamento nei giorni in cui sei frustrato o ti senti emotivo
  • essere uno dei primi a scoprire nuove ricerche, tecnologie e trattamenti sul diabete

Un avvertimento dei gruppi di supporto online è che non puoi garantire che i consigli medici e le informazioni che ricevi dagli altri siano sempre accurati. Consulta sempre il tuo medico se non sei sicuro del consiglio che qualcun altro ti sta dando.

Il cibo da asporto

I vantaggi delle comunità di supporto online sono infiniti. Se hai il diabete, una comunità di supporto online potrebbe essere l’anello mancante per la tua salute fisica ed emotiva.

Che si tratti di consigli su dieta ed esercizio fisico o compassione e amicizia, interagire con persone che capiscono cosa stai vivendo può essere una risorsa potente per migliorare la qualità della tua vita e gestire la tua condizione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here