Reliance Jio che vende dati utente a paesi stranieri: anonimo

0
6

Come tutti sappiamo, Reliance Jio Till ora offriva Internet mobile ad alta velocità al 90% degli indiani. Ora, Hacker Activist Group Anonymous sostiene che Jio sta condividendo i dati degli utenti senza autorizzazione con paesi stranieri.

Reliance Jio Vendita di dati utente a paesi stranieri: anonimo

Reliance Jio Till ora offriva Internet mobile ad alta velocità al 90% degli indiani insieme alle chiamate vocali e ai servizi di messaggistica. Reliance Jio, che in precedenza era disponibile per gli utenti dei soli smartphone Lyf, aveva lanciato un’offerta in anteprima per il suo JIO Sim e ha esteso i suoi servizi anche a molti altri produttori di smartphone.

Dopo essere stato lanciato, ha dato una forte concorrenza ai principali operatori del paese. Le SIM Reliance Jio sono difficili da trovare nei negozi Reliance a causa delle elevate richieste. E ora le notizie che circolano su Internet affermano che Reliance Jio potrebbe guadagnare vendendo i dati delle chiamate degli utenti a reti pubblicitarie mirate negli Stati Uniti e a Singapore senza l’autorizzazione dell’utente.

In realtà è stato rivendicato dal gruppo di attivisti informatici Anonymous. Anonymous India, che sembra essere una propaggine del gruppo globale di attivisti hacker, ha rivelato che “Reliance Jio potrebbe già vendere i dati degli utenti alle reti pubblicitarie negli Stati Uniti e a Singapore senza il tuo permesso”

Il gruppo di attivisti ha detto Il business indù online che due app Reliance Jio che sono My Jio e Jio Dialer stanno inviando informazioni sull’utente a una rete pubblicitaria denominata Mad-Me. “Il sito web RJio lo sta inviando a chi sostiene di essere una piattaforma per pubblicità mirata”

Anonymous India ha spiegato l’intero processo in a post sul blog e ha anche pubblicato un video e ha anche condiviso i passaggi per ricreare l’hack da soli. Rispondendo alle affermazioni del gruppo di hacker, il portavoce di Reliance Jio Infocomm ha affermato:

“Jio prende molto sul serio la sicurezza e la privacy dei suoi clienti. In linea con i suoi più alti standard di governance, Jio non condivide i dati dei suoi clienti con nessun’altra entità”.

“Qualsiasi informazione acquisita da Jio è solo per l’analisi interna per fornire la migliore qualità del servizio e consigliare offerte dal portafoglio di prodotti di Jio.”

Lo stesso gruppo anonimo ha affermato che l’app di chat Rjio Jio Chat stava inviando dati all’IP cinese senza alcun processo di crittografia, il che significa semplicemente che chiunque potrebbe curiosare nei dati e nella conversazione condivisi. Il gruppo di hacker ora afferma che l’app Jio è relativamente più sicura rispetto all’anno scorso.

Anonymous India ha concluso il suo post sul blog dicendo:

Siamo anonimi

Non perdoniamo

Non dimentichiamo

Aspettaci!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here