Questo pericoloso malware consente a chiunque di svuotare i bancomat ed è in vendita!

0
10
Questo pericoloso malware consente a chiunque di svuotare i bancomat ed è in vendita!
Questo pericoloso malware consente a chiunque di svuotare i bancomat ed è in vendita!

Di recente, i ricercatori della nota società di sicurezza Kaspersky Lab hanno scoperto che è in vendita un pericoloso malware che consente a chiunque di svuotare i bancomat. Il programma, come detto, viene venduto fornendo una breve descrizione, un manuale dettagliato del suo funzionamento e una serie di strumenti appositamente progettati per indirizzare modelli di fornitori specifici.

Questo pericoloso malware consente a chiunque di svuotare i bancomat ed è in vendita!

Sebbene di solito lo sfruttamento delle vulnerabilità nel software o nell’hardware richieda una certa esperienza, esistono dispositivi che facilitano tali processi. Uno di questi è un malware chiamato “Cutlet Maker”, che viene distribuito nei forum della rete, per rubare i bancomat.

L’allarme è stato esposto dai ricercatori di Kaspersky Lab, dopo aver rilevato pubblicazioni che commercializzavano il software pronto per essere utilizzato. Il programma, come detto, viene venduto fornendo una breve descrizione, un manuale dettagliato del suo funzionamento e una serie di strumenti appositamente progettati per indirizzare modelli di fornitori specifici.

Il malware non colpisce direttamente i clienti delle banche, ma ha lo scopo di indurre gli sportelli automatici a rilasciare il loro contenuto senza autorizzazione. Tra gli strumenti citati c’è Tyupkin, un software che è diventato popolare nel 2014 (principalmente in Europa) dopo aver influito sul funzionamento delle casse il cui funzionamento dipendeva da Windows, ed è stato fondamentale per i successivi attacchi di jackpot.

Sebbene gli ATM, o ATM (Automated Teller Machine), abbiano particolari sottosistemi elettronici, sono ancora controllati da computer e sistemi operativi dietro. Il toolkit include: Cutlet Maker, il malware in questione, principale della suite; Stimulator, un’applicazione per raccogliere gli stati di cassa; e c0decalc, un terminale per la generazione di password.

Secondo i ricercatori di Kaspersky, il modus operandi suggerisce che due persone eseguano il processo, in ruoli chiamati “drop” e “drop master”. Il prezzo del toolkit era di $ 5.000 al momento dell’indagine.

Allora, cosa ne pensi di questo? Condividi semplicemente le tue opinioni e pensieri nella sezione commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here