Questo bambino di 6 anni guadagna $ 11 milioni all’anno su YouTube

0
9
Questo bambino di 6 anni guadagna $ 11 milioni all'anno su YouTube
Questo bambino di 6 anni guadagna $ 11 milioni all’anno su YouTube

Di recente, Forbes ha pubblicato la sua lista delle star di YouTube più pagate, in cui l’ottava persona che guadagna più soldi su YouTube è un bambino di sei anni. Mentre il bambino prova semplicemente tutti i tipi di giocattoli sul suo canale YouTube. Qualcosa che è stato circondato da polemiche.

Questo bambino di 6 anni guadagna $ 11 milioni all’anno su YouTube

L’ottava persona che guadagna di più su YouTube è un bambino di sei anni. Si chiama Ryan e prova tutti i tipi di giocattoli sul suo canale YouTube. Qualcosa che è stato circondato da polemiche.

YouTube non ha solo dimostrato di essere una piattaforma su cui possiamo trascorrere intere giornate. Per un buon gruppo di creatori, è diventato un modo di vivere, sulla strada del reddito. E non parliamo solo di piccole somme perché alcuni YouTuber riescono a depositare milioni di dollari sui loro conti bancari.

Forbes scrive la propria lista di YouTuber che guadagnano di più grazie alla piattaforma che ha rivelato la lista al pubblico. Come sembra che PewDiePie sia diventato vecchio ormai, uno dei creatori di maggior successo della rete. Ma il pareggio all’ottavo posto è sorprendente perché la causa è un bambino di sei anni. Sì, hai letto bene, un bambino di sei anni.

L’ottavo YouTuber più pagato è un bambino

Ryan ha iniziato il suo viaggio con un semplice video, in cui gioca con un trenino di Lego Duplo. A quel tempo non ebbe molto successo, secondo un’intervista a TubeFilter. Mesi dopo, quando si sono resi conto del successo che stavano iniziando ad avere, i loro genitori hanno smesso di lavorare per concentrarsi sul canale a tempo pieno.

Ora Ryan ToysReview ha 17.000 milioni di visualizzazioni tra tutti i suoi video. Il suo video più visto ha ben 1.000 milioni di visualizzazioni. E tutti i video sono di Ryan che suona. I giocattoli possono essere diversi, ma provengono tutti da un bambino che li sta testando.

Secondo Forbes, Ryan è riuscito a guadagnare ben 11 milioni di dollari in un anno, al lordo delle tasse e di altri costi. Forbes si è basato sui dati di YouTube, Social Blade e Captiv8 per ottenere le cifre, oltre a consultare diverse persone del settore.

Nuova polemica: video con sfruttamento minorile?

Questa notizia arriva un mese dopo che una nuova polemica è saltata su YouTube. Gli inserzionisti si stanno ritirando a causa del poco controllo che il gigante tecnologico Google esercita sulla sua piattaforma. Ma non lo fanno a causa del contenuto di odio.

Secondo BuzzFeed News, un mese fa, su YouTube c’erano video inquietanti e sfruttatori dedicati ai bambini, e con bambini come attori. In questi video i bambini, recitando, appaiono in situazioni compromettenti, predatorie e persino ripugnanti. Bambini legati con del nastro isolante, che piangono o addirittura simulano un rapimento o giocano a “fare il dottore” con un adulto. E nemmeno i commenti sui video sono stati tagliati.

Questi video hanno raggiunto milioni di visite fino a quando, uscendo dai media, YouTube ha deciso di eliminarli. Gli inserzionisti che hanno visto apparire i propri annunci accanto a questi video senza alcun controllo hanno deciso di ritirarsi – ancora una volta – dalla piattaforma. Da allora, YouTube afferma di aver eliminato più di 50 canali nell’ambito di questi temi.

Tuttavia, nessuno dei vecchi video di Ryan ToysReview consente commenti. Ma. i nuovi glielo permettono, ma non ne hanno, nonostante abbiano milioni di visite; sembrano aver attivato la moderazione e non approvano alcun commento. Forse è proprio per questo: per evitare la comparsa di indesiderabili che si fanno notare, e gli annunci del canale vengono ritirati.

Allontanandosi dalle polemiche, e in ogni caso, questo canale di un bambino che prova i giocattoli senza fermarsi è riuscito a fare ben 11 milioni di dollari in un anno. L’ottava persona che ha ottenuto il massimo da YouTube è un bambino di 6 anni. Ci viene da chiedersi se tutti abbiamo commesso un errore nella vita.

Allora, cosa ne pensi di questo? Condividi semplicemente tutte le tue opinioni e pensieri nella sezione commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here