Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Quali sono i sintomi del diabete di tipo 2?

Quali sono i sintomi del diabete di tipo 2?

0
23

Il diabete di tipo 2 è una malattia cronica che impedisce al corpo di utilizzare correttamente l’insulina. È il risultato di una maggiore resistenza all’insulina e del fatto che il pancreas non produce abbastanza insulina per gestire i livelli di zucchero nel sangue (glucosio).

Di 1 su 10 Gli americani hanno il diabete e il diabete di tipo 2 rappresenta dal 90 al 95 percento di questi casi, secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC).

Ci sono molti sintomi del diabete di tipo 2. È importante sapere cosa sono perché il diabete perché la condizione può essere prevenuta o ritardata se presa in tempo.

Continua a leggere per i sintomi più comuni del diabete di tipo 2.

Segni di diabete di tipo 2

I sintomi del diabete di tipo 2 variano da persona a persona. Possono svilupparsi lentamente nel corso di molti anni e potrebbero essere così lievi che non li noti.

minzione frequente

La poliuria, o minzione eccessiva, è una delle 3 P del diabete.

I tuoi reni alla fine non riescono a tenere il passo con il glucosio extra nel sangue. Parte del glucosio finisce nelle urine e assorbe più acqua. Questo porta a una minzione più frequente.

Gli adulti producono naturalmente da 1 a 2 litri di urina al giorno (un litro è circa un litro). La poliuria è definita come più di 3 litri al giorno.

Sete estrema

La sete eccessiva, o polidipsia, è spesso il risultato della minzione frequente. Il tuo corpo ti spinge a sostituire i liquidi persi facendoti venire sete.

Certo, a volte tutti hanno sete. La sete estrema è insolita e persistente, non importa quanto spesso ti rifornisci.

Aumento della fame

La fame eccessiva è chiamata polifagia.

Se hai il diabete di tipo 2, il tuo corpo ha difficoltà a trasformare il glucosio in energia. Questo ti fa sentire affamato. Mangiare introduce ancora più zucchero che non può essere elaborato e non allevia la fame.

Vista annebbiata

Il diabete aumenta il rischio di diverse condizioni oculari, tra cui:

  • retinopatia diabetica
  • cataratta
  • glaucoma ad angolo aperto

L’aumento della glicemia causato dal diabete può danneggiare i vasi sanguigni, compresi quelli negli occhi, portando a una visione offuscata.

Fatica

La fatica può essere una stanchezza mentale o fisica che non migliora con il riposo. Ci sono molte cause di stanchezza.

È un sintomo difficile da ricercare, ma a studio 2016 ha concluso che le persone con diabete di tipo 2 possono provare affaticamento a causa delle fluttuazioni tra livelli di glucosio alti e bassi.

Ferite a lenta guarigione

Se hai il diabete di tipo 2, tagli e graffi regolari possono richiedere più tempo per guarire. Le ferite ai piedi sono comuni e facili da trascurare. Le ulcere del piede a guarigione lenta si verificano a causa della scarsa irrorazione sanguigna e dei danni ai nervi responsabili del flusso sanguigno ai piedi.

UN studio 2020 hanno dimostrato che le ulcere del piede diabetico non mobilitano le cellule immunitarie necessarie per una corretta infiammazione e guarigione.

Formicolio, intorpidimento e dolore alle mani e ai piedi

Il glucosio alto può danneggiare i vasi sanguigni che forniscono nutrienti ai nervi. Quando i tuoi nervi non ricevono abbastanza ossigeno e sostanze nutritive, non possono funzionare correttamente.

Questa è chiamata neuropatia diabetica ed è più comune alle estremità.

Perdita di peso inspiegabile

La resistenza all’insulina fa sì che il glucosio si accumuli nel flusso sanguigno invece di essere trasformato in energia. Ciò può indurre il tuo corpo a consumare altre fonti di energia, come muscoli o tessuto adiposo.

Il tuo peso potrebbe naturalmente variare leggermente. Una perdita inspiegabile di almeno il 5% del tuo peso corporeo è generalmente concordata come una necessità di parlare con il tuo medico.

Infezioni frequenti

Oltre al danno ai nervi e a un sistema immunitario indebolito, la cattiva circolazione sanguigna aumenta anche la possibilità di sviluppare un’infezione nelle persone con diabete. Avere più zucchero nel sangue e nei tessuti consente alle infezioni di diffondersi più rapidamente.

Le persone con diabete sviluppano comunemente infezioni di:

  • orecchio, naso e gola
  • rene
  • Vescica urinaria
  • piedi

Aree di pelle scurita, come le ascelle o il collo

L’acanthosis nigricans è una condizione della pelle che può essere un sintomo del diabete. Appare come strisce scure di pelle che possono avere una consistenza vellutata.

Questo è più comune nelle pieghe del corpo come le ascelle, il collo e l’inguine, ma può verificarsi anche altrove.

I sintomi del diabete di tipo 2 negli uomini

Mentre i sintomi di cui sopra possono verificarsi in chiunque abbia il diabete di tipo 2, i seguenti sintomi sono specifici per gli uomini o per gli individui a cui è stato assegnato un maschio alla nascita:

  • Gli uomini con diabete hanno livelli più bassi di testosterone, che a studio 2016 legato a una diminuzione del desiderio sessuale.
  • UN revisione della ricerca pubblicata nel 2017 ha scoperto che più della metà degli uomini con diabete sono affetti da disfunzione erettile.
  • Alcuni uomini possono sperimentare l’eiaculazione retrograda come sintomo di diabete, secondo ricerca.

  • I livelli più bassi di testosterone osservati negli uomini con diabete possono anche contribuire alla riduzione della massa muscolare.

I sintomi del diabete di tipo 2 nelle donne

Il diabete di tipo 2 può anche presentarsi con sintomi specifici per le donne, come:

  • Le infezioni delle vie urinarie sono più comuni nelle donne e sono più comuni e gravi in ​​quelle con diabete di tipo 2, secondo a revisione della ricerca pubblicata nel 2015.
  • Livelli elevati di glucosio consentono agli organismi di lievito di crescere più facilmente, portando a una maggiore possibilità di infezione.
  • Il diabete di tipo 2 non rende specificamente più difficile il concepimento, ma la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) può. Lo sviluppo della PCOS è stato collegato all’insulino-resistenza e la PCOS ha dimostrato di aumentare il rischio di diabete di tipo 2, secondo il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie.

Ci sono sintomi di prediabete 2?

Il prediabete è una condizione di salute in cui la glicemia è più alta di quanto dovrebbe essere, ma non è abbastanza alta da consentire a un medico di diagnosticare il diabete di tipo 2.

Più di 1 su 3 Gli adulti americani hanno il prediabete, molti senza saperlo. Di solito non ci sono sintomi di prediabete, ma ci sono dei passaggi che puoi adottare per prevenire lo sviluppo:

  • perdere peso in eccesso e mantenere un peso moderato

  • allenarsi il più spesso possibile

  • adeguare la dieta, concentrandosi su un piano alimentare ricco di nutrienti ed equilibrato

  • acqua potabile invece di bevande a basso contenuto di nutrienti come le bevande zuccherate

Porta via

Ci sono molti sintomi che potresti provare se hai il diabete di tipo 2. Possono essere sottili e potrebbero svilupparsi per molto tempo.

Il diabete di tipo 2 può essere rallentato o addirittura prevenuto. Se ritieni di avere sintomi di diabete, discuti delle tue preoccupazioni con un medico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here