Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Quali sono i fattori di rischio per l’IPB?

Quali sono i fattori di rischio per l’IPB?

0
6

Capire BPH

La prostata normale è una ghiandola a forma di noce che in genere non causa problemi agli uomini fino a quando non sono più grandi. Con l’avanzare dell’età, la prostata inizia a crescere e può causare sintomi urinari.

Alcuni uomini hanno maggiori probabilità di altri di sviluppare iperplasia prostatica benigna (IPB) con sintomi.

Non puoi evitare alcuni fattori che contribuiscono all’IPB. Ma puoi ridurre il rischio per la condizione. Continua a leggere per saperne di più sull’IPB e sui fattori di rischio comuni.

Come l’IPB influisce sul corpo

La prostata fa parte del sistema riproduttivo di un uomo. È una ghiandola situata appena sotto la vescica. Il suo compito principale è aggiungere allo sperma sostanze fluide e importanti.

La prostata si ingrandisce nel tempo. Se hai l’IPB, la tua prostata ingrossata può schiacciare l’uretra. L’uretra è il tubo attraverso il quale viaggia l’urina per uscire dalla vescica dal corpo.

La pressione della prostata in crescita rende più difficile l’uscita dell’urina dal corpo e impedisce lo svuotamento completo della vescica.

L’IPB fa sì che la vescica lavori di più per espellere l’urina. Questo alla fine può indebolire la vescica. Nel tempo si sviluppano altri sintomi, come un bisogno frequente o urgente di urinare e un flusso di urina debole.

Fattori di rischio comuni per BPH

Quasi ogni uomo svilupperà una prostata ingrossata. È raro che gli uomini sulla quarantina o più giovani abbiano l’IPB. Ma entro i loro 80 anni, fino al 90% degli uomini avrà la condizione.

Ci sono altri fattori di rischio oltre all’età che possono aumentare le probabilità di sviluppare BPH, tra cui:

Storia famigliare

BPH può essere eseguito in famiglie. Studi hanno indicato una varietà di geni che possono avere un ruolo nello sviluppo dell’IPB.

Origine etnica

L’IPB può colpire uomini di tutte le etnie. UN studio del 2007 ha scoperto che il rischio di IPB era più alto negli uomini afroamericani e ispanici rispetto agli uomini caucasici.

Tuttavia, ricerche più recenti suggeriscono che non ci sono prove chiare che l’etnia abbia un ruolo nello sviluppo dell’IPB.

Diabete

La ricerca suggerisce che il diabete ha un ruolo importante nello sviluppo dell’IPB. Livelli elevati di insulina possono innescare la crescita della prostata.

L’ormone insulina normalmente sposta lo zucchero dagli alimenti fuori dal flusso sanguigno per essere utilizzato per produrre energia o immagazzinato nelle cellule. Nelle persone con diabete di tipo 2, il corpo non risponde bene all’insulina. I livelli di insulina sono alti ma inefficaci. Ciò provoca un picco nei livelli di zucchero nel sangue.

Quando il pancreas pompa ancora più insulina per abbassare lo zucchero nel sangue, quell’insulina in eccesso stimola il fegato a produrre più fattore di crescita insulino-simile (IGF). Si ritiene che l’IGF inneschi la crescita della prostata.

Il diabete porta anche ad alti livelli di infiammazione e può influenzare i livelli degli ormoni sessuali, che agiscono sulla prostata.

Cardiopatia

Le malattie cardiache non causano l’IPB. Ma gli stessi rischi che contribuiscono ai problemi cardiaci aumentano anche la crescita della prostata, come ad esempio:

  • obesità
  • ipertensione
  • diabete

Obesità

Gli uomini che portano in giro grasso corporeo in più hanno livelli più elevati di estrogeni, un ormone sessuale che può far crescere la prostata.

L’obesità fa parte di un gruppo più ampio di sintomi chiamati sindrome metabolica, che è anche collegato alla crescita della prostata.

Inattività

Essere sedentari potrebbe portare a problemi alla prostata. Gli uomini che sono inattivi hanno maggiori probabilità di sviluppare BPH. Rimanere attivi aiuta anche a tenere fuori il peso in eccesso, che è un altro contributore di IPB.

Disfunzione erettile

La disfunzione erettile non causa l’IPB e l’IPB non causa la disfunzione erettile. Tuttavia, le due condizioni spesso vanno di pari passo.

Molti medicinali usati per trattare l’IPB, tra cui tamsulosina (Flomax) e finasteride (Proscar), possono peggiorare i problemi di erezione.

Come prevenire l’IPB

Non puoi prevenire alcuni rischi di IPB, come l’età e fattori genetici. Altri sono sotto il tuo controllo.

Uno dei modi migliori per evitare problemi alla prostata è fare esercizio, che può aiutare a ridurre l’infiammazione. L’esercizio fisico aiuta anche il tuo corpo a utilizzare l’insulina in modo più efficiente.

Una mezz’ora di attività aerobiche come il nuoto, il ciclismo o la camminata nella maggior parte dei giorni della settimana potrebbe ridurre la probabilità di sviluppare i sintomi dell’IPB.

L’esercizio, combinato con una dieta sana, ridurrà le tue possibilità di diventare sovrappeso e sviluppare il diabete, altri due fattori di rischio di IPB.

Parla con il tuo medico dei rischi di IPB

È importante essere aperti con il tuo medico su qualsiasi dubbio riguardante la salute della tua prostata. Parla dei tuoi rischi e discuti i modi per ridurre i fattori che puoi controllare.

Fai molte domande e assicurati di essere a tuo agio con le risposte prima di lasciare lo studio del medico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here