Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Qual è lo scopo dello stretching e perché lo facciamo?

Qual è lo scopo dello stretching e perché lo facciamo?

0
5

Una ragazza si allunga nel suo letto dopo essersi svegliata.
Oscar Wong / Getty Images

Poche cose si sentono meglio che allungare il corpo come prima cosa al mattino. A volte potresti anche allungarti involontariamente. È come se il tuo corpo sapesse di aver bisogno di un buon allungamento per lavorare in modo più confortevole ed efficiente.

Lo stretching allunga i muscoli e riduce la rigidità. Lo stretching ha anche il potenziale per stimolare il rilascio di endorfine antidolorifiche e migliorare la circolazione.

Aggiungere anche pochi minuti di stretching alla tua routine quotidiana può aiutarti a trarne i potenziali benefici.

In questo articolo esamineremo alcuni dei motivi per cui potresti sentire il bisogno di fare stretching al mattino, durante il giorno e prima di andare a letto. E, se vuoi esempi di alcuni semplici esercizi per aiutarti a iniziare, abbiamo anche quello.

Quali sono i vantaggi dello stretching?

Lo stretching non solo fa sentire bene, ma svolge anche un ruolo importante nel mantenere il tuo corpo sano. Alcuni dei potenziali benefici dello stretching regolare includono:

  • Flessibilità migliorata. Lo stretching può aiutare ad allungare i muscoli e migliorare la tua libertà di movimento.
  • Migliore circolazione. Lo stretching regolare può avere entrambi benefici a breve e lungo termine sulla tua salute circolatoria.
  • Rischio di lesioni ridotto. Migliorare la tua mobilità può potenzialmente ridurre il rischio di lesioni muscolari.
  • Meno dolore alla schiena. Allungare i muscoli può aiutare ad alleviare e prevenire il mal di schiena rafforzando i muscoli della schiena.
  • Prestazioni atletiche migliorate. Il miglioramento del movimento articolare e della flessibilità possono aiutare a rafforzare le tue capacità atletiche.
  • Meno stress. Molte persone trovano lo stretching rilassante. Lo stretching attiva il sistema nervoso parasimpatico, che può aiutare a indurre la calma.
  • Migliore postura. I muscoli tesi possono trascinare il tuo corpo in una cattiva postura. Combinare un programma di stretching con il rafforzamento del core può aiutare a migliorare il tuo allineamento.

Fare stretching al mattino

Nei cartoni animati, sembra che i personaggi siano spesso raffigurati mentre sbadigliano e allungano le braccia sopra la testa quando si svegliano.

Gli animatori potrebbero aver capito qualcosa. Lo stretching subconscio è noto come pandiculation, ed è un comportamento visto nella maggior parte dei mammiferi.

Si pensa che sbadigliare e allungarsi quando ti svegli potrebbe essere il modo in cui il tuo corpo modifica la tensione nella fascia.

La fascia è il tessuto connettivo che circonda i muscoli, gli organi e i vasi sanguigni in tutto il corpo. Lo stretching è un modo per mantenere la fascia elastica, flessibile e ossigenata.

La fascia priva di tensione e rigidità può rendere più facile muoversi, fare esercizio o svolgere le attività quotidiane.

Esempi di stretching mattutino

Ecco alcuni esempi di due allungamenti mattutini che possono aiutare a sciogliere e riscaldare i muscoli all’inizio della giornata.

Gatto-mucca

L’allungamento gatto-mucca aiuta a rilasciare la tensione nei muscoli lungo la colonna vertebrale, le spalle e gli addominali.

Come fare questo allungamento:

  1. Inizia su mani e ginocchia con le mani direttamente sotto le spalle, i palmi delle mani sul pavimento con le dita rivolte lontano da te. Tieni le ginocchia sotto i fianchi.
  2. Fai un respiro profondo e abbassa la pancia verso il pavimento inarcando la schiena verso il basso e inclinando leggermente la testa verso l’alto.
  3. Espira e spingi i palmi delle mani mentre giri la schiena e spingi la colonna vertebrale verso il soffitto.
  4. Ripeti ogni posizione per 5-10 respiri.

Cerchi del collo

Il tuo collo può sentirsi dolorante o doloroso al mattino se dormi su un cuscino che è troppo alto o troppo basso. I cerchi del collo possono essere particolarmente utili per alleviare la tensione e la rigidità del collo quando ti svegli.

Come fare questo allungamento:

  1. Stai in piedi o siediti con una buona postura e guarda dritto davanti a te.
  2. Ruota la testa in avanti e verso sinistra finché non senti un leggero allungamento sul lato destro del collo.
  3. Fermati un attimo e ruota la testa in avanti ea destra.
  4. Ripeti il ​​movimento da 5 a 10 volte su ciascun lato.

Fare stretching durante il giorno

I muscoli possono irrigidirsi e contrarsi dopo essere stati in una posizione per un lungo periodo di tempo.

Molti di noi trascorrono ore al giorno seduti, il che può causare rigidità e disagio ai muscoli del collo, della schiena, dei fianchi e delle gambe.

Rompere lunghi periodi di seduta con pochi minuti di movimento o stretching può aiutare ad alleviare la tensione e il disagio nei muscoli.

Lo stretching può anche essere un ottimo modo per alleviare la tensione muscolare o l’affaticamento dopo l’allenamento.

Esempi di allungamenti pomeridiani

Ecco alcuni esempi di due allungamenti che puoi fare durante il giorno per ridurre la rigidità muscolare.

Posa del piccione

La posa del piccione può essere particolarmente utile per rilasciare la tensione nei muscoli intorno ai fianchi e ai glutei.

Come fare questo allungamento:

  1. Inizia su mani e ginocchia.
  2. Piega il ginocchio destro e porta lo stinco destro a terra davanti a te.
  3. Allunga la gamba sinistra dietro di te in modo che la parte superiore del piede sia piatta contro il pavimento.
  4. Puoi mettere un cuscino o un blocco da yoga sotto i fianchi se non riesci a portare comodamente i fianchi sul pavimento.
  5. Raddrizza la schiena e appoggia le mani accanto a te sul pavimento.
  6. Mantieni questa posizione per un massimo di 10 respiri e poi cambia gamba.

Cane rivolto verso il basso

L’allungamento yoga per cani rivolto verso il basso è un ottimo modo per rafforzare e allungare i muscoli della schiena, delle spalle, dei muscoli posteriori della coscia e dei polpacci.

Come fare questo allungamento:

  1. Inizia con le mani e le ginocchia sul pavimento.
  2. Spingi le mani verso l’alto mentre sollevi le ginocchia dal pavimento.
  3. Tieni la schiena, le gambe e le braccia dritte mentre sollevi il coccige verso il soffitto.
  4. Premi saldamente sulle mani e mantieni il peso uniformemente distribuito su entrambi i lati del corpo.
  5. Tieni la testa bassa, in linea con le braccia e i talloni leggermente sollevati dal pavimento.
  6. Mantieni questa posizione per un massimo di 1 minuto, quindi torna alla posizione di partenza.

Fare stretching prima di andare a letto

Fare stretching prima di andare a letto può essere particolarmente rilassante e la ricerca è d’accordo.

In una revisione di studi pubblicati su Sleep Medicine Reviews, i ricercatori hanno scoperto che la maggior parte degli studi che hanno esaminato la relazione tra la qualità del sonno e il movimento meditativo – che include le pose di stretching – ha trovato risultati positivi.

Lo stretching può aiutare a promuovere la calma attivando il sistema nervoso parasimpatico. Questo ramo del tuo sistema nervoso è responsabile delle tue attività di “riposo e digestione”

Esempi di stretching prima di coricarsi

Ecco alcuni esempi di due allungamenti delicati che puoi fare prima di andare a letto.

Posa del bambino

La posa del bambino è un semplice allungamento che può aiutare a rilassare il corpo e ridurre lo stress. Questo allungamento è anche un buon modo per alleviare la tensione nelle spalle, nella schiena e nei muscoli del collo.

Come fare questo allungamento:

  1. Inizia su un tappetino da yoga o su un’altra superficie morbida e siediti sui talloni.
  2. Piegati all’indietro con i fianchi mentre ti pieghi in avanti e porta la fronte a terra.
  3. Allunga le mani sopra la testa con i palmi delle mani sul pavimento.
  4. Mantieni la posizione per 3-5 minuti respirando profondamente.

Lat stretch in ginocchio

L’allungamento del dorso in ginocchio è particolarmente utile per ridurre la tensione nei muscoli del dorso del dorso, noti anche come dorsali. Questi grandi muscoli a forma di V collegano le braccia alla colonna vertebrale.

Come fare questo allungamento:

  1. Inginocchiarsi davanti a una sedia o ad un’altra superficie bassa. Metti i palmi delle mani contro la superficie della sedia con le braccia dritte sopra la testa.
  2. Piegati all’indietro con i fianchi finché non senti un allungamento sotto le braccia.
  3. Mantieni questa posizione per un minuto mentre respiri profondamente.

La linea di fondo

Ci sono molte ragioni per cui ti allunghi, a volte involontariamente. Lo stretching non solo fa sentire bene, ma svolge anche un ruolo importante nel mantenere il tuo corpo sano.

Lo stretching può aumentare la flessibilità e la libertà di movimento. Può anche migliorare la circolazione e ridurre il dolore, lo stress e la tensione nei muscoli.

Lo stretching può essere particolarmente utile dopo aver dormito, fatto esercizio fisico o seduto nella stessa posizione per diverse ore. Può anche aiutarti a rilassarti e distenderti prima di andare a letto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here