Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Puoi usare il bicarbonato di sodio per schiarire i capelli?

Puoi usare il bicarbonato di sodio per schiarire i capelli?

0
3

Il bicarbonato di sodio è un alimento base con molti usi. È usato per rimuovere le macchie, ridurre l’odore e può anche trattare il bruciore di stomaco e sbiancare i denti. Ma i benefici del bicarbonato di sodio non si fermano qui.

Se stai cercando di schiarire il colore dei tuoi capelli – meno un viaggio al salone – anche il bicarbonato di sodio potrebbe fare il trucco.

Ecco come usare il bicarbonato di sodio per schiarire il colore dei capelli e altri benefici.

In che modo il bicarbonato di sodio schiarisce i capelli?

Sebbene sia possibile schiarire i capelli con il bicarbonato di sodio, è efficace solo in determinate circostanze.

Il bicarbonato di sodio è un detergente abrasivo e un detergente naturale. Questo è il motivo per cui alcune persone lo usano per rimuovere le macchie ostinate su superfici dure e tessuti.

Il bicarbonato di sodio può anche rimuovere le macchie dai capelli. A volte è usato come rimedio naturale per rimuovere il colore dei capelli semipermanente. Quindi, quando si tratta di schiarire i capelli con il bicarbonato di sodio, il metodo è più efficace sui capelli tinti.

Poiché il bicarbonato di sodio è un agente abrasivo, lavando i capelli con esso puoi rimuovere gradualmente la tintura dalle ciocche. Il bicarbonato di sodio può schiarire tutti i colori dei capelli, ma potrebbero essere necessari alcuni lavaggi per ottenere il colore desiderato.

Bicarbonato di sodio e solfuro di selenio

Alcune persone usano il bicarbonato di sodio con uno shampoo antiforfora per risultati più rapidi. Questi shampoo includono l’ingrediente solfuro di selenio, che è noto per sbiadire il colore dei capelli.

Bicarbonato di sodio e perossido di idrogeno

Il bicarbonato di sodio può anche schiarire i capelli che non sono tinti, ma non quando viene usato da solo. Per schiarire i capelli non tinti, devi usare il bicarbonato di sodio come base con il perossido di idrogeno. Questo è un agente sbiancante che schiarisce i capelli.

Come si usa il bicarbonato di sodio per schiarire i capelli?

Ecco le istruzioni su come utilizzare il bicarbonato di sodio da solo, con acqua ossigenata e con shampoo antiforfora per schiarire i capelli.

Usando solo il bicarbonato di sodio

Per schiarire i capelli usando solo il bicarbonato di sodio, crea una pasta combinando:

  • 1 cucchiaino (cucchiaino) di bicarbonato di sodio
  • una piccola quantità d’acqua

Aggiungere acqua a sufficienza per ottenere una consistenza medio-densa. Non dovrebbe essere troppo denso o troppo acquoso.

Quindi, massaggia delicatamente la pasta di bicarbonato di sodio sui capelli. Lascia agire la miscela sui capelli per 15-20 minuti, quindi risciacqua o lava i capelli.

Utilizzo di bicarbonato di sodio con perossido di idrogeno

Per schiarire i capelli con bicarbonato di sodio e acqua ossigenata, crea una pasta combinando:

  • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • 1 1/2 cucchiaino di perossido di idrogeno

Applicare la pasta in modo uniforme sui capelli. Lascialo agire per 1 ora se hai i capelli scuri o 30 minuti se hai i capelli chiari. Risciacqua i capelli con acqua fredda.

Usare il bicarbonato di sodio con uno shampoo antiforfora

Se vuoi mescolare il bicarbonato di sodio con uno shampoo antiforfora per accelerare il processo di schiaritura, crea una pasta unendo:

  • 2 cucchiai (cucchiai) di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai di shampoo

Applicare la pasta in modo uniforme sui capelli. Lasciare riposare la pasta per 5-10 minuti prima di risciacquarla.

Il bicarbonato di sodio può danneggiare i capelli?

Sebbene il bicarbonato di sodio possa rimuovere la tintura per capelli e schiarire il colore dei capelli, non è adatto a tutti.

Il bicarbonato di sodio è un ottimo detergente per rimuovere l’accumulo di prodotto sui capelli e sul cuoio capelluto. Ma l’elevata alcalinità del bicarbonato di sodio può anche lasciare i capelli secchi, crespi e fragili. Il bicarbonato di sodio non contiene ingredienti idratanti che troverai negli shampoo e nei balsami.

E sfortunatamente, se i tuoi capelli diventano troppo secchi e fragili, possono rompersi. Se hai la pelle sensibile, l’uso del bicarbonato di sodio può anche irritare il cuoio capelluto. Quindi, se hai problemi di eczema o cuoio capelluto secco e pruriginoso, questo rimedio casalingo potrebbe peggiorare la tua condizione.

Il modo migliore per evitare problemi è aggiungere acqua e diluire il bicarbonato di sodio prima di applicarlo sui capelli o sul cuoio capelluto.

Dovresti anche includere un condizionamento profondo come parte della tua routine quotidiana di lavaggio. Questo aiuta a ripristinare l’umidità persa e mantiene i capelli idratati.

Inoltre, assicurati di usare il bicarbonato di sodio con parsimonia. Prova a usarlo 2 o 3 giorni di fila per ottenere il colore dei capelli desiderato, quindi attendi qualche settimana prima di riapplicarlo sui capelli.

Porta via

Le visite al salone possono essere costose e richiedere molto tempo. La buona notizia è che diverse soluzioni per la casa fai da te possono schiarire in sicurezza il colore dei tuoi capelli.

Il bicarbonato di sodio è un’ottima opzione per rimuovere la tintura semipermanente per capelli e schiarire i capelli scuri. Può essere utilizzato da solo o in combinazione con altri ingredienti.

Vale la pena notare che il bicarbonato di sodio può avere un effetto essiccante sui capelli, quindi è importante condizionarli in profondità e usare la pasta con parsimonia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here