Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Puoi avere l’influenza senza febbre?

Puoi avere l’influenza senza febbre?

0
4

Il virus dell’influenza

L’influenza, o “influenza” in breve, è una malattia causata dal virus dell’influenza. Se hai mai avuto l’influenza, sai quanto può farti sentire infelice. Il virus attacca il tuo sistema respiratorio e produce molti sintomi fastidiosi, che durano da uno a diversi giorni.

L’influenza non è un grave problema di salute per la maggior parte delle persone, ma se sei anziano, molto giovane, incinta o hai un sistema immunitario compromesso, il virus può essere mortale se non trattato.

Sintomi influenzali comuni

La maggior parte delle persone che contraggono il virus dell’influenza sperimenteranno diversi sintomi. Questi includono:

  • la febbre
  • dolori e dolori in tutto il corpo
  • mal di testa
  • brividi
  • mal di gola
  • un’estrema sensazione di stanchezza
  • una tosse persistente e in peggioramento
  • naso chiuso o che cola

Non tutti quelli con l’influenza hanno tutti i sintomi e la gravità dei sintomi varia da individuo a individuo.

L’influenza e la febbre

La febbre è un sintomo comune del virus dell’influenza, ma non tutti quelli che hanno l’influenza ne avranno uno. Se hai la febbre con l’influenza, è tipicamente alta, oltre i 37,78 ° C (100ºF), ed è in parte responsabile del motivo per cui ti senti così male.

Tratta seriamente un caso di influenza, anche se non hai la febbre. Sei ancora contagioso e la tua malattia potrebbe progredire e diventare una vera preoccupazione, anche se la tua temperatura non è elevata.

Febbre da altre malattie

Ci sono molte altre cause di febbre oltre al virus dell’influenza. Qualsiasi tipo di infezione, sia batterica che virale, può farti avere la febbre. Anche essere scottati dal sole o soffrire di esaurimento da calore può aumentare la temperatura. Alcuni tipi di cancro, alcuni farmaci, vaccini e malattie infiammatorie, come l’artrite reumatoide, possono anche essere accompagnati da febbre.

Influenza contro il comune raffreddore

Se hai sintomi simil-influenzali ma non hai febbre, potresti sospettare di avere il raffreddore. Non è sempre facile capire la differenza e anche un raffreddore può farti avere una leggera febbre.

In generale, tutti i sintomi peggiorano quando si ha l’influenza. È anche più probabile che tu abbia congestione, naso che cola, tosse, mal di gola o starnuti con l’influenza. Anche l’esaurimento è comune con l’influenza. Questa stanchezza non è così estrema quando si ha il raffreddore.

Curare l’influenza

Il trattamento per l’influenza è limitato. Se visiti il ​​tuo medico abbastanza rapidamente, potrebbe essere in grado di darti un farmaco antivirale che può abbreviare la durata dell’infezione. Altrimenti, devi semplicemente rimanere a casa in modo da poter riposare e recuperare. È anche importante rimanere a casa e riposare per evitare di infettare gli altri. Dormi, bevi molti liquidi e stai lontano dagli altri.

Nutri un raffreddore, muori di fame la febbre

La saggezza comune dice che dovresti morire di fame, ma il vecchio detto non è vero. Non c’è assolutamente alcun vantaggio nel non mangiare quando si è malati, a meno che la malattia non sia nel tratto digestivo. Il cibo infatti ti aiuterà a mantenere le forze e darà al tuo sistema immunitario l’energia di cui ha bisogno per combattere il virus. Bere liquidi è molto importante anche quando si ha la febbre perché ci si può disidratare rapidamente.

Quando preoccuparsi

Per la maggior parte delle persone l’influenza è spiacevole ma non grave. Chiunque sia a rischio di complicazioni, tuttavia, dovrebbe consultare un medico se sospetta l’influenza. Queste persone includono:

  • i giovanissimi
  • gli anziani
  • quelli con malattia cronica
  • quelli con un sistema immunitario compromesso

Anche le persone che di solito sono sane possono avere un’influenza che progredisce in una malattia peggiore. Se non ti senti meglio dopo un paio di giorni, consulta il tuo medico.

L’influenza intestinale

Il brutto virus che attacca lo stomaco e rende impossibile trattenere il cibo per un giorno o due non è correlato all’influenza. Spesso lo chiamiamo influenza, ma questo bug di stomaco è davvero chiamato gastroenterite virale. Non sempre causa febbre, ma con questa infezione potrebbe verificarsi un lieve aumento della temperatura corporea.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here