Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Pseudocisti pancreatica

Pseudocisti pancreatica

0
2

Cos’è una pseudocisti pancreatica?

Una pseudocisti pancreatica è una raccolta di tessuti e fluidi che si forma sul pancreas. Il tuo pancreas si trova dietro lo stomaco.

Le pseudocisti di solito si formano come risultato di un duro colpo all’addome o di un’infiammazione del pancreas nota come pancreatite.

“Pseudo” significa falso. Una pseudocisti sembra una cisti ma è composta da diversi tipi di tessuto rispetto a una vera cisti. È più probabile che una vera cisti sia cancerosa di una pseudocisti.

Una pseudocisti pancreatica di solito non è pericolosa a meno che non si rompa. Una pseudocisti pancreatica rotta è una condizione pericolosa per la vita. Rivolgiti immediatamente al medico se manifesta uno dei seguenti sintomi:

  • febbre alta e persistente
  • forte dolore nella parte superiore dell’addome, con dolore che si irradia alla schiena
  • svenimento inspiegabile
  • vomito di sangue
  • battito cardiaco debole e accelerato

Dovresti prestare ancora più attenzione a questi sintomi se tu o qualcuno nella tua famiglia avete avuto la pancreatite.

Cosa causa una pseudocisti pancreatica?

Le pseudocisti pancreatiche molto spesso seguono un attacco di pancreatite. La pancreatite è una condizione grave e dolorosa. Gli enzimi pancreatici, che aiutano a digerire grassi e zuccheri, reagiscono in modo eccessivo e iniziano a digerire i tessuti del pancreas stesso. Ciò può causare gonfiore, sanguinamento e danni ai tessuti e ai vasi sanguigni del pancreas. Le cisti si formano tipicamente quando i dotti che trasportano i succhi pancreatici all’intestino si bloccano.

La pancreatite può essere acuta o cronica. La pancreatite acuta inizia improvvisamente e può andare via con o senza trattamento. La pancreatite cronica resiste al trattamento.

Sebbene la pancreatite possa essere una complicanza della chirurgia o dovuta a determinati disturbi autoimmuni, il disturbo da uso di alcol è la causa più comune di pancreatite acuta e cronica. Inoltre, il disturbo da uso di alcol può aumentare il livello di alcuni grassi, o trigliceridi, nel flusso sanguigno. Il tuo pancreas aiuta il tuo corpo a digerire i grassi, ma troppo grasso può danneggiarlo.

La pancreatite può anche essere dovuta a calcoli biliari. Questi sono depositi simili a ciottoli che si sviluppano nella cistifellea. Questo piccolo organo si trova vicino al pancreas. Memorizza la bile prodotta nel fegato. I calcoli biliari possono essere molto piccoli o possono crescere grandi come una pallina da golf. In alcuni casi, possono bloccare i dotti che drenano il pancreas, causando lo sviluppo di pancreatite.

Quali sono i sintomi di una pseudocisti pancreatica?

Puoi avere una pseudocisti pancreatica senza alcun sintomo. A volte, se ne vanno anche da soli. Secondo la Mayo Clinic, i medici scoprono accidentalmente pseudocisti pancreatiche durante l’esecuzione di una TC o di una risonanza magnetica per diagnosticare una condizione diversa.

Tuttavia, dovresti anche prestare attenzione ai seguenti sintomi, soprattutto se di recente hai avuto una pancreatite o un colpo al busto:

  • nausea e vomito
  • dolore nell’area dell’addome superiore, a volte irradiato alla schiena

  • un nodulo che puoi sentire nell’area dell’addome superiore
  • difficoltà a mangiare e digerire il cibo

Questi sintomi possono anche indicare altre condizioni, comprese cisti pancreatiche o tumori cancerosi. Assicurati di informare il tuo medico di tutti i tuoi sintomi.

Una cisti rotta può presentare sintomi diversi, come:

  • vomito di sangue
  • svenimento
  • battito cardiaco debole e accelerato
  • forte dolore addominale
  • diminuzione della coscienza

Se si verifica uno di questi sintomi, consultare immediatamente un medico di emergenza o chiamare i servizi di emergenza. Una cisti rotta può causare emorragie massicce e infezioni nell’addome che potrebbero essere fatali.

Come viene diagnosticata una pseudocisti pancreatica?

Se il tuo medico pensa che tu possa avere una pseudocisti pancreatica, ordinerà test di imaging per dare un’occhiata migliore alla struttura del tuo pancreas e per raccogliere informazioni più dettagliate sulla cisti.

Il medico può anche ordinare un’ecografia endoscopica. Questa procedura utilizza onde sonore ad alta potenza per creare un’immagine dell’addome e degli organi.

Il medico inserirà quindi un tubo sottile e flessibile con una luce e una fotocamera attaccate ad esso nella tua bocca e giù nella parte superiore dell’intestino tenue. Questo strumento è chiamato endoscopio. Questa procedura consente al medico di raccogliere una piccola quantità di liquido dalla cisti per determinare se la massa è cancerosa.

Il medico potrebbe anche chiederti:

  • se ha una storia familiare di pancreatite
  • quanto alcol bevi
  • se hai avuto recentemente un incidente d’auto
  • se hai i calcoli biliari

Quali sono i trattamenti per una pseudocisti pancreatica?

Se il medico determina che hai una pseudocisti ma non hai alcun sintomo, potrebbe suggerirti di aspettare per vedere se la cisti scompare da sola. Test di imaging regolari possono monitorare la crescita o il restringimento della cisti.

Quando una pseudocisti comprime gli altri organi, il medico dovrà drenarlo per ridurne le dimensioni. Ha anche bisogno di drenaggio se diventa così grande da poter rompersi. Il drenaggio richiede un intervento chirurgico in anestesia generale, il che significa che durante la procedura dormirai senza dolore.

La chirurgia prevede l’esecuzione di una piccolissima incisione per drenare la pseudocisti con un ago guidato da ultrasuoni o da una telecamera endoscopica. In alternativa, il medico potrebbe praticare un’incisione più grande per visualizzare direttamente la pseudocisti.

Il medico scaricherà o aspirerà il contenuto della pseudocisti. Invieranno un campione del contenuto a un laboratorio per testare infezioni e segni di cancro. Riceverai antibiotici anche se non hai un’infezione per assicurarti che non si sviluppi.

Cosa posso fare per prevenire una pseudocisti pancreatica?

La pancreatite è la causa più comune di pseudocisti, quindi prevenire la pancreatite è il modo migliore per prevenire la formazione di cisti. Se bevi alcolici regolarmente o soffri di disturbo da uso di alcol, considera di interrompere o cercare un trattamento, soprattutto se hai una storia familiare di disturbo da uso di alcol o pancreatite.

Una dieta povera di carboidrati e colesterolo e composta da frutta fresca, verdura e proteine ​​magre può abbassare i trigliceridi e aiutare a prevenire lo sviluppo di pseudocisti.

Qual è la prospettiva a lungo termine?

Le prospettive per qualcuno con una pseudocisti di solito sono buone se non c’è possibilità di rottura. La chirurgia per drenare le pseudocisti ha un alto tasso di recupero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here