Prostatite cronica

0
8

Cos’è la prostatite cronica?

La prostatite cronica è un’infiammazione della ghiandola prostatica. La prostata è una piccola ghiandola situata sotto la vescica di un uomo. Circonda l’uretra e produce la maggior parte del liquido nello sperma.

La prostatite può essere causata da un’infezione batterica, ma in molti casi la causa della condizione è sconosciuta. Può produrre sintomi fastidiosi come bruciore durante la minzione, frequente bisogno di urinare e dolore nella parte bassa della schiena.

Quando la prostatite cronica è causata da un’infezione batterica, può essere trattata con antibiotici. Quando la causa è sconosciuta, il trattamento dei sintomi può essere la migliore linea d’azione. Anche quando la condizione non può essere curata, gli uomini che ricevono un trattamento per la prostatite cronica sono generalmente in grado di trovare sollievo dai sintomi.

Tipi di prostatite cronica

Esistono due diversi tipi di prostatite cronica, che differiscono in base alla causa della condizione.

Prostatite batterica cronica

La prostatite batterica cronica è un’infiammazione della prostata causata da un’infezione batterica. Questo tipo di prostatite può colpire uomini di qualsiasi età, ma è visto più spesso negli uomini più giovani e di mezza età.

Prostatite cronica o sindrome da dolore pelvico cronico (CP o CPPS)

CP o CPPS produce sintomi simili alla forma batterica della condizione, ma le sue cause sono sconosciute. Questo è il tipo più comune di prostatite e può causare sintomi simili alla forma batterica.

Riconoscere i sintomi della prostatite cronica

I sintomi sia della forma batterica della prostatite cronica che della CP o CPPS sono molto simili. Di solito iniziano in modo lieve e aumentano di intensità nel tempo. Possono essere accompagnati da febbre o brividi. I sintomi includono:

  • bisogno costante di urinare
  • bruciore durante la minzione
  • difficoltà a iniziare la minzione, seguita da un flusso irregolare
  • sentirsi come se la vescica non fosse completamente svuotata dopo la minzione
  • dolore nella parte bassa della schiena, nell’addome inferiore, sopra l’area pubica o tra i testicoli e l’ano
  • eiaculazione dolorosa

Le cause della prostatite cronica

La prostatite batterica cronica è causata da un’infezione batterica. I batteri raggiungono la prostata attraverso l’uretra. L’uretra è il tubo che canalizza l’urina fuori dal corpo.

L’infezione può anche essere causata da un’infezione che ha origine nella vescica o da un catetere contaminato inserito nella vescica. Un catetere urinario è un piccolo tubo flessibile che viene posizionato nel corpo per raccogliere e drenare l’urina dalla vescica.

Alcune infezioni batteriche contribuiscono alla formazione di calcoli alla prostata che non vengono espulsi durante la minzione. I calcoli alla prostata hanno all’incirca le dimensioni di un seme di papavero e non sono sempre rilevabili in un esame fisico. I calcoli prostatici infetti sono una causa comune di infezioni ricorrenti del tratto urinario e rendono molto difficile la cura della prostatite batterica cronica.

Le cause di CP o CPPS sono spesso sconosciute, ma possono dipendere dal singolo caso. Le possibili cause includono:

  • un blocco del flusso di urina
  • microrganismi da malattie a trasmissione sessuale come la clamidia
  • un attacco del sistema immunitario alla prostata
  • acido urico, un composto nelle urine, che causa irritazione alla prostata
  • funzionamento anormale di nervi o muscoli

Diagnosi di prostatite cronica

Per diagnosticare la prostatite cronica, il medico inizierà con un’indagine sui sintomi. Se i tuoi sintomi indicano un tipo di prostatite cronica, potrebbe essere necessario un esame rettale digitale. Ciò comporta l’inserimento di un dito guantato e lubrificato nel retto per sentire la prostata. Questo può aiutare il medico a determinare se la prostata è dolente o ingrossata. Questo esame può causare dolore o fastidio temporaneo negli uomini con prostatite.

Se l’esame non fornisce alcuna informazione, il medico potrebbe dover eseguire un’ecografia, che produce un’immagine della prostata. Una volta diagnosticata la prostatite cronica, il medico vorrà eseguire ulteriori test per determinare il tipo e la causa, se possibile.

Un esame delle urine può diagnosticare la prostatite batterica cronica. La presenza di batteri è considerata determinante. Se non sono presenti batteri nelle urine, potresti comunque avere CP o CPPS. Il medico potrebbe quindi voler eseguire ulteriori test per cercare una causa o indirizzarti a un medico specializzato in malattie delle vie urinarie (urologo).

Ulteriori test possono includere l’esame del fluido escreto dalla prostata, un esame del sangue o l’inserimento di un piccolo mirino nell’uretra per l’esame della vescica, della prostata e dell’uretra (cistoscopia).

Trattamenti per la prostatite cronica

Il trattamento dipenderà dal tipo di infezione che ti viene diagnosticata. Per la prostatite batterica cronica, un ciclo di antibiotici a lungo termine è solitamente il primo trattamento. Potrebbe essere necessario assumere antibiotici per un massimo di 12 settimane. Circa il 75% dei casi di prostatite batterica cronica si risolve con un trattamento antibiotico.

Nella maggior parte dei casi di CP o CPPS, la causa della condizione è sconosciuta. Ciò significa che il trattamento prevede in genere l’uso di farmaci per ridurre o eliminare i sintomi. I rilassanti muscolari, gli antidolorifici e i farmaci anti-ansia sono comunemente prescritti per il dolore.

In alcuni casi, il massaggio prostatico può aiutare a drenare il fluido che causa l’infiammazione. Anche i bagni caldi e le terapie termiche come una piastra elettrica possono aiutare ad alleviare il disagio. Il medico potrebbe consigliarti di eliminare alcuni cibi piccanti o bevande acide dalla tua dieta, poiché possono peggiorare i sintomi.

Prevenzione della prostatite cronica

Le forme batteriche di prostatite cronica possono essere prevenute con una buona igiene. Mantenendo il pene pulito, il rischio che i batteri entrino nell’uretra è inferiore.

Puoi anche prevenire la prostatite bevendo molti liquidi per incoraggiare la minzione regolare e trattando le infezioni del tratto urinario o della vescica non appena si presentano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here