Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Pronto soccorso per morsi e punture

Pronto soccorso per morsi e punture

0
6

Panoramica

Non tutti i morsi o le punture sono uguali. Avrai bisogno di cure di pronto soccorso e cure mediche diverse a seconda del tipo di creatura che ti ha morso o punto. Alcune specie possono causare più danni di altre. Alcune persone hanno anche allergie che aumentano il rischio di una reazione grave.

Ecco come riconoscere e trattare i sintomi di morsi e punture di insetti, ragni e serpenti.

Insetti

Quasi tutti sono stati morsi o punti da un insetto prima o poi. Che tu sia stato attaccato da una zanzara, una mosca, un’ape, una vespa, una formica o un altro insetto, i morsi e le punture di insetti di solito causano una reazione lieve. Il tuo corpo reagisce al veleno o ad altre proteine ​​che gli insetti ti iniettano o trasferiscono al tuo corpo attraverso la loro saliva. Ciò può causare sintomi nella sede del morso o della puntura, come:

  • arrossamento
  • rigonfiamento
  • dolore
  • prurito

La gravità dei sintomi può variare a seconda del tipo di insetto che ti morde o ti punge. Alcune persone sviluppano anche una grave reazione allergica alle punture o ai morsi di insetti. Le allergie alle api e alle vespe sono particolarmente comuni. Una grave reazione allergica può causare:

  • orticaria
  • crampi addominali
  • nausea e vomito
  • gonfiore del viso, delle labbra o della gola
  • problemi respiratori
  • shock

Se tu o qualcuno che conosci inizia a manifestare questi sintomi subito dopo essere stato morso o punto da un insetto, chiama il 911 oi servizi di emergenza locali. Una grave reazione allergica che colpisce più parti del corpo è chiamata anafilassi. Può essere pericoloso per la vita se non trattato tempestivamente.

Se hai mai avuto una reazione grave a una puntura o una puntura d’insetto, chiedi al tuo medico dei test allergologici. Se ti è stata diagnosticata una grave allergia, il medico dovrebbe prescriverti un farmaco chiamato epinefrina. È possibile utilizzare un autoiniettore di epinefrina precaricato (ad esempio, EpiPen®) per iniettare il farmaco nel muscolo esterno della coscia. Agisce rapidamente per aumentare la pressione sanguigna, stimolare il cuore e ridurre il gonfiore delle vie aeree. Dovresti portarlo sempre con te, specialmente quando sei all’aperto in aree dove potresti incontrare insetti.

Primo soccorso

Se qualcuno mostra segni di una grave reazione allergica, aiutalo a ottenere cure mediche di emergenza e segui i passaggi nella sezione successiva. Se non mostrano segni di una reazione grave, tratta la sede del morso o della puntura per sintomi minori:

  • Se il pungiglione dell’insetto è ancora incastrato nella sua pelle, rimuovilo raschiando delicatamente un oggetto dal bordo piatto, come una carta di credito, sulla pelle. Evita di usare le pinzette per rimuovere il pungiglione, poiché schiacciandolo potresti rilasciare più veleno.
  • Lavare l’area del morso con acqua e sapone.
  • Metti un impacco freddo o un impacco di ghiaccio sulla zona per circa 10 minuti alla volta per ridurre il dolore e il gonfiore. Avvolgi ghiaccio o impacchi di ghiaccio in un panno pulito per proteggere la loro pelle.
  • Applicare una lozione alla calamina o una pasta di bicarbonato di sodio e acqua sulla zona più volte al giorno per alleviare il prurito e il dolore. La lozione alla calamina è un tipo di crema antistaminica.

Trattamento di emergenza per una grave reazione allergica

Se sospetti che qualcuno possa avere una grave reazione allergica:

  • Chiedi a qualcun altro di chiamare immediatamente il 911 o i servizi di emergenza locali. Se sei solo, contatta i servizi di emergenza prima di fornire altre cure.
  • Chiedere alla persona se porta un autoiniettore di epinefrina. Se lo fanno, recuperalo per loro e aiutali a usarlo secondo le indicazioni dell’etichetta.
  • Incoraggiali a rimanere calmi, a sdraiarsi in silenzio con le gambe sollevate e a rimanere fermi. Se iniziano a vomitare, girali su un fianco per far defluire il vomito e prevenire il soffocamento.
  • Se perdono conoscenza e smettono di respirare, iniziare la RCP. Continua fino all’arrivo dell’assistenza medica.

Per evitare di peggiorare le cose, non applicare un laccio emostatico. Dovresti anche evitare di dare loro qualcosa da mangiare o da bere.

Ragni

La maggior parte dei morsi di ragno sono relativamente innocui. Ovunque, da diverse ore a un giorno dopo il morso, potresti notare sintomi simili a quelli di una puntura o di un morso di insetto. Sul sito del morso, potresti sperimentare:

  • arrossamento
  • rigonfiamento
  • dolore
  • prurito

Alcuni tipi di ragni possono causare reazioni più gravi, tra cui vedova nera e ragni reclusi marroni. Se sai cosa cercare, è facile identificare entrambe queste specie.

I ragni della vedova nera completamente cresciuti sono lunghi circa 1/2 pollice. Hanno un corpo nero con un segno rosso a clessidra sul lato inferiore dell’addome. Alcuni ragni vedova nera hanno anche macchie rosse sulla superficie superiore del loro addome e barre rosse trasversali sul lato inferiore.

Il veleno di ragno vedova nera causa problemi al sistema nervoso. Entro poche ore dal morso, potresti notare un dolore intenso nel sito del morso. Potresti anche manifestare altri sintomi, come brividi, febbre, dolore addominale, nausea e vomito.

I ragni reclusi marroni completamente cresciuti sono più grandi dei ragni vedova nera. Sono lunghi circa 1 pollice. Variano nel colore dall’abbronzatura giallastra al marrone scuro. Hanno un segno a forma di violino sulla superficie della parte superiore del corpo, con la base del violino rivolta verso la testa e il collo del violino rivolto verso la parte posteriore.

I morsi di ragno marrone recluso causano danni alla pelle. Entro circa otto ore dal morso, avvertirai arrossamento e dolore intenso nel sito del morso. Nel tempo, si svilupperà una vescica. Quando la vescica si rompe, lascerà un’ulcera profonda nella pelle, che può essere infettata. Potresti anche sviluppare sintomi come febbre, eruzione cutanea e nausea.

Primo soccorso

Se sospetti che qualcuno sia stato morso da un recluso marrone o da un ragno vedova nera, aiutalo a ottenere immediatamente cure mediche e segui i passaggi nella sezione. Altrimenti, tratta il loro morso di ragno come faresti con la maggior parte delle punture e delle punture di insetti:

  • Lavare l’area del morso con acqua e sapone.
  • Metti un impacco freddo o un impacco di ghiaccio sulla zona per circa 10 minuti per ridurre il dolore e il gonfiore. Avvolgi ghiaccio o impacchi di ghiaccio in un panno pulito per proteggere la loro pelle.
  • Applicare una lozione alla calamina o una pasta di bicarbonato di sodio e acqua sulla zona lesa per alleviare il prurito e il dolore. La lozione alla calamina è una comune crema antistaminica.

Trattamento di emergenza per un morso di ragno marrone recluso o vedova nera

Se sospetti che qualcuno sia stato morso da un recluso marrone o da un ragno vedova nera:

  • Contattare il proprio medico o aiutarlo a ottenere immediatamente cure mediche di emergenza.
  • Pulisci l’area del morso con acqua e sapone.
  • Incoraggiali a rimanere calmi e fermi a ridurre la diffusione del veleno.
  • Applicare un impacco freddo o un impacco di ghiaccio sulla zona del morso. Avvolgere ghiaccio o impacchi di ghiaccio in un panno pulito per proteggere la loro pelle.
  • Se puoi farlo in sicurezza, fai una descrizione o una foto del ragno che li ha morsi. Questo può aiutare i professionisti medici a identificarlo e scegliere un corso di trattamento appropriato.

Non applicare un laccio emostatico. Evita di dargli qualcosa da mangiare o da bere.

Serpenti

Mentre molti serpenti sono innocui, il morso di alcune specie può essere velenoso e persino mortale. Le specie comuni di serpenti velenosi negli Stati Uniti includono:

  • Copperhead
  • corallo
  • cottonmouth
  • serpente a sonagli

I sintomi di un morso di serpente velenoso possono variare a seconda del tipo di serpente. Possono includere:

  • debolezza
  • vertigini
  • svenimento
  • convulsioni
  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • polso rapido
  • perdita di coordinazione muscolare
  • gonfiore nell’area del morso

Un morso di serpente velenoso è un’emergenza medica. Un trattamento tempestivo può ridurre al minimo i sintomi e promuovere il recupero.

Trattamento di primo soccorso per morsi lievi

Se qualcuno è stato morso da un serpente e sospetti che possa essere velenoso, aiutalo a ottenere cure mediche di emergenza e segui i passaggi nella sessione successiva. Se sai che il serpente non era velenoso, tratta l’area del morso per sanguinamento e altri sintomi:

  • Usa un panno pulito o una garza per applicare pressione sull’area fino a quando l’emorragia non si ferma.
  • Pulisci l’area con acqua e sapone.
  • Applicare una crema antibiotica per aiutare a scongiurare l’infezione.
  • Copri la ferita con una benda sterile o una garza per proteggerla mentre guarisce.

Se la persona sta vivendo una grave emorragia, aiutala a ricevere cure mediche di emergenza. Continua ad applicare nuovi strati di stoffa o garza sull’area sanguinante, sopra gli strati che sono stati inzuppati di sangue. La rimozione di vecchi strati può peggiorare l’emorragia.

Trattamento di emergenza per morsi di serpente velenoso

Se sospetti che qualcuno sia stato morso da un serpente velenoso:

  • Aiutali a ottenere assistenza medica immediatamente. Puoi anche chiamare la hotline del National Poison Control Center (800-222-1222) negli Stati Uniti per istruzioni sul trattamento di emergenza.
  • Incoraggiali a rimanere calmi, a sdraiarsi in silenzio e a rimanere fermi. Il movimento può far sì che il veleno si diffonda più rapidamente attraverso il loro corpo.
  • Rimuovere gioielli o indumenti stretti intorno al sito del morso, poiché potrebbe verificarsi gonfiore.
  • Se sviluppano pelle pallida e umida, vertigini, debolezza, mancanza di respiro o aumento della frequenza cardiaca, trattali per lo shock. Dai loro una coperta o uno strato extra di vestiti per stare al caldo.
  • Se puoi farlo in sicurezza, fai una descrizione o una foto del serpente che li ha morsi. Questo può aiutare i professionisti medici a identificare il serpente e un corso di trattamento appropriato.

Per evitare di peggiorare le cose, non:

  • mettiti in pericolo cercando di catturare il serpente
  • lavare il sito del morso, poiché il veleno residuo può aiutare i professionisti medici a identificare il tipo di serpente e il trattamento adeguato
  • applicare un impacco freddo sul sito del morso
  • solleva l’area morsa sopra il livello del cuore
  • tagliare o succhiare il sito del morso
  • dare alla persona qualcosa da mangiare o da bere
  • dare alla persona eventuali farmaci antidolorifici

Il cibo da asporto

La maggior parte delle persone viene morsa o punto da insetti, ragni o serpenti a un certo punto della propria vita. Per morsi e punture lievi, di solito è sufficiente un trattamento di primo soccorso di base. Tratta l’area in caso di sanguinamento, gonfiore, dolore e prurito minori.

Se sospetti che qualcuno possa avere una reazione grave a un morso o una puntura, aiutalo a ottenere immediatamente assistenza medica. Le persone con determinate allergie possono avere una grave reazione allergica a un morso o una puntura. Alcune creature, come i ragni vedova nera, i ragni reclusi marroni e i serpenti velenosi possono causare molti danni. Essere preparati a possibili emergenze può aiutarti a proteggere te stesso e gli altri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here