Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Prodotti lattiero-caseari e SM: sono davvero dannosi?

Prodotti lattiero-caseari e SM: sono davvero dannosi?

0
5

La ricerca in corso sta esaminando la connessione tra dieta e sclerosi multipla (SM). L’obiettivo è determinare se le scelte alimentari possono aiutare a gestire la SM, prevenire le riacutizzazioni e rallentare la progressione della malattia.

Alcune persone consigliano di evitare i latticini o di seguire diete specifiche. Alcuni studi suggeriscono che i latticini possono peggiorare la SM. I modelli dietetici o nutrienti specifici possono svolgere un ruolo nelle ricadute della SM.

Sappiamo che c’è un aumento dell’infiammazione durante una ricaduta della SM. Sappiamo anche che alcuni schemi dietetici possono ridurre l’infiammazione. La speranza è che gli alimenti e le sostanze nutritive possano svolgere un ruolo nella riduzione dei sintomi e nel rallentare la progressione della SM.

I latticini sono dannosi per la SM?

È difficile dirlo con certezza. La ricerca mostra una dieta ricca di grassi saturi può aumentare l’infiammazione nel corpo.

I grassi saturi si trovano principalmente nei prodotti animali. I latticini sono una fonte di grassi saturi. Latte intero e yogurt, panna, formaggio, burro e gelato contengono tutti grassi saturi. Altre fonti di grassi saturi includono carne, pelle di pollame, cocco e tuorli d’uovo.

È sempre difficile stabilire esattamente quali parti della dieta possono essere un problema. Una tipica dieta nordamericana è ricca di grassi saturi, ma è anche ricca di carboidrati raffinati. Anche i cereali bianchi e raffinati e gli alimenti ad alto contenuto di zucchero sono collegati all’infiammazione. Potrebbe essere più utile guardare invece a interi schemi dietetici.

Dovresti evitare i latticini nella tua dieta per la SM?

Non è consigliabile che tutti coloro che vivono con la SM debbano evitare i latticini. I latticini forniscono nutrienti come proteine, calcio e vitamina D.

Abbiamo bisogno di proteine ​​per costruire e riparare le cellule del corpo. Svolge anche un ruolo nel mantenere un forte sistema immunitario. Altre fonti di proteine ​​sono noci, semi, fagioli, pesce e frutti di mare.

La vitamina D e il calcio sono importanti per la salute delle ossa. Le persone con SM devono assicurarsi di averne abbastanza in quanto sono a maggior rischio osteoporosi. In effetti, livelli ematici più elevati di vitamina D sono associati a risultati migliori.

Potresti discutere i cambiamenti nella dieta con il tuo medico per affrontare le tue preoccupazioni specifiche. Una dieta priva di latticini potrebbe non essere adatta a tutti. Se decidi di ridurre o eliminare i latticini, ci sono altri modi per soddisfare le tue esigenze nutrizionali.

Quali sono le buone alternative ai latticini?

Se decidi di ridurre o evitare i latticini a causa di altri problemi, dovrai trovare altri modi per ottenere i nutrienti che i latticini potrebbero fornire. I principali sono il calcio e la vitamina D.

Altre fonti di calcio includono:

  • bevande alternative al latte con aggiunta di calcio, come bevande a base di soia, mandorle e avena
  • succo d’arancia arricchito con calcio
  • sarde e salmone in scatola con lische
  • verdure a foglia verde
  • tofu e alcuni fagioli
  • alcune noci e semi

Il nostro corpo produce vitamina D in risposta alla luce solare. Tuttavia, è difficile ottenere abbastanza vitamina D in questo modo, soprattutto se vivi da qualche parte senza pieno sole tutto l’anno. La maggior parte delle persone ha bisogno di una certa quantità di integratore di vitamina D.

Le persone con SM in genere hanno livelli di vitamina D nel sangue più bassi. La ricerca mostra che possono essere necessarie alte dosi di vitamina D per normalizzare i livelli.

Uno piccolo studia dal 2010 i partecipanti con SM hanno assunto fino a 40.000 UI di vitamina D al giorno. È molto più alto della normale raccomandazione di 1000-2000 UI al giorno. Potrebbero esserci alcuni vantaggi, ma sono necessarie ulteriori ricerche in questo settore.

Non è consigliabile assumere una dose così alta da soli. Parla con il tuo medico per ottenere esami del sangue per controllare il tuo stato di vitamina D. Questo può aiutare a determinare la giusta dose di integratore di vitamina D.

Porta via

Sono in corso ricerche sul modo migliore di mangiare per gestire la SM. Alcune ricerche suggeriscono che i latticini dovrebbero essere evitati. Tuttavia, i dati a supporto di ciò sono molto limitati. Questo può essere un buon approccio per alcune persone a condizione che altri alimenti forniscano abbastanza calcio.

Le persone con SM tendono ad avere bassi livelli di vitamina D. È una buona idea sottoporsi a esami del sangue per controllare i tuoi livelli. Probabilmente sarà necessario un supplemento per ottenere i livelli nell’obiettivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here