Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Prevenzione e trattamento della gola di streptococco

Prevenzione e trattamento della gola di streptococco

0
2

Nozioni di base sulla gola di streptococco

La gola di streptococco è causata dai batteri Streptococcus pyogenes (streptococco di gruppo A). Segni e sintomi comuni includono:

  • febbre
  • gola infiammata
  • difficoltà a deglutire
  • punti bianchi o rossore sulla gola

Se tuo figlio sviluppa mal di gola, potrebbe anche provare vomito, mal di stomaco e mal di testa.

La gola di streptococco è altamente contagiosa e può portare a gravi complicazioni. Impara come ridurre le tue possibilità di contrarre lo streptococco e, se lo ottieni, come trattarlo e proteggere le persone intorno a te.

Lavati le mani

Il lavaggio delle mani è uno dei modi migliori per prevenire la diffusione di infezioni comuni, incluso lo streptococco. È particolarmente utile quando trascorri del tempo in luoghi in cui i germi nocivi sono più comuni, come ospedali, case di cura, centri per l’infanzia e scuole.

Lavati regolarmente le mani durante il giorno, in particolare:

  • prima di preparare o mangiare cibo
  • prima di toccare gli occhi, il naso o la bocca
  • prima e dopo aver passato del tempo con qualcuno che è malato
  • dopo aver usato il bagno o cambiato un pannolino
  • dopo aver starnutito, tossito o soffiato il naso

Dai importanza al lavaggio delle mani

Far scorrere le mani sott’acqua per alcuni secondi non è sufficiente per uccidere i germi. Fallo valere!

Bagnati le mani con acqua pulita. Quindi insaponare con il sapone. Strofina le mani, davanti e dietro, tra le dita e sotto le unghie, per almeno 20 secondi. Questo è il tempo necessario per cantare due volte la canzone di “buon compleanno”. Risciacquare bene le mani. Quindi asciugali con un asciugamano pulito o un asciuga mani.

Tieni a portata di mano il disinfettante per le mani

Lavarsi le mani con acqua e sapone è il modo migliore per mantenerle pulite. A volte quando non hai accesso a acqua e sapone, usa invece un disinfettante per le mani. Non è altrettanto efficace, ma se è composto per il 60 percento o più di alcol, può uccidere molti germi.

Porta con te un disinfettante per le mani, soprattutto quando viaggi da qualche parte senza servizi igienici, lavandini o acqua pulita. Leggere e seguire le indicazioni sulla confezione per utilizzarlo correttamente.

Proteggi gli altri nella tua casa

Tu ei tuoi familiari potete adottare semplici misure per aiutare a fermare la diffusione dell’infezione a casa. Ad esempio, se qualcuno nella tua famiglia ha mal di gola, non condividere con loro cibo, bevande, utensili per mangiare o coperti. Evita di condividere con loro anche panni, asciugamani e federe. Lavare tutti i piatti, gli utensili da cucina e il bucato in acqua calda e sapone. Ricorda di coprire la bocca e il naso quando starnutisci o tossisci, usando un fazzoletto o la piega interna del gomito.

Prendi i farmaci prescritti

Se sospetti di avere mal di gola, fissa un appuntamento con il tuo medico. Possono diagnosticare lo streptococco usando una semplice coltura della gola. Se risulti positivo per Streptococcus pyogenes, probabilmente prescriveranno antibiotici. I sintomi dovrebbero iniziare a migliorare rapidamente, di solito entro 24-48 ore dall’inizio di un ciclo di antibiotici.

Il corso degli antibiotici può durare fino a due settimane. Per prevenire la febbre reumatica e altri gravi effetti collaterali dello streptococco, è importante terminare tutti i farmaci prescritti, anche dopo che ti senti meglio.

Gestisci i sintomi

Oltre agli antibiotici, il medico potrebbe incoraggiarti a prendere farmaci da banco per alleviare i sintomi. Ad esempio, l’ibuprofene e il paracetamolo possono alleviare il mal di gola e ridurre la febbre. Puoi anche fare i gargarismi con acqua salata calda un paio di volte al giorno per alleviare il mal di gola.

Se tuo figlio ha mal di gola, il medico probabilmente ti consiglierà di evitare di somministrargli l’aspirina. Può provocare una grave malattia chiamata sindrome di Reye.

Modifica la tua dieta

Oltre ai farmaci, semplici cambiamenti nella dieta possono aiutarti a gestire i sintomi dello streptococco. Ad esempio, bevi molta acqua. Ti manterrà idratato e inumidirà la gola in modo che sia più facile da deglutire. Scegli cibi morbidi e facili da deglutire, come zuppe, yogurt e gelati. Gli agrumi e i cibi piccanti probabilmente irriteranno il mal di gola.

Se hai un bambino con mal di gola che non mangia, prova a mettere il cibo nel frullatore per lui o offri gelatina o ghiaccioli.

Riposare

Il riposo è una delle cose più importanti che puoi fare per recuperare le forze e sostenere il tuo sistema immunitario. Assicurati di dormire a sufficienza la notte. Resta a casa dal lavoro o dalla scuola per un giorno o due. E non impegnarti in attività faticose finché non ti senti meglio. Prendersi una pausa dalle normali attività può anche aiutarti a fermare la diffusione dello streptococco ad altri membri della tua comunità.

Una parola di cautela

I sintomi dello streptococco a volte vanno via da soli. Ma se non lo tratti correttamente, lo streptococco può portare ad altre gravi malattie, inclusa la febbre reumatica. Se tuo figlio ha mal di gola, è più probabile che sviluppi questa complicanza potenzialmente pericolosa per la vita. Gli antibiotici sono l’unico modo per proteggersi da esso.

Se pensi che tu o qualcuno della tua famiglia abbia mal di gola, fissa immediatamente un appuntamento. Il medico può aiutarti a curare l’infezione e prevenirne la diffusione ad altri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here