Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Prevenzione dei pidocchi

Prevenzione dei pidocchi

0
4

Come prevenire i pidocchi

I bambini a scuola e nelle strutture per l’infanzia giocheranno. E il loro gioco può portare alla diffusione dei pidocchi. Tuttavia, puoi adottare misure per prevenire la diffusione dei pidocchi tra bambini e adulti. Ecco alcuni suggerimenti su come prevenire la diffusione dei pidocchi:

  1. Non condividere oggetti che toccano la testa come pettini o asciugamani.
  2. Evita le attività che portano a un contatto testa a testa.
  3. Tieni gli effetti personali, soprattutto gli indumenti della parte superiore del corpo, lontano dalle aree comuni come gli armadi dei cappotti.

Continua a leggere per saperne di più su queste tecniche di prevenzione e su cosa fare se tuo figlio prende i pidocchi.

1. Evita di condividere oggetti che toccano la testa

Per ridurre la possibilità che tu o tuo figlio contragga un caso di pidocchi, inizia a non condividere oggetti che toccano la testa.

Potresti essere tentato di condividere oggetti personali, soprattutto per i bambini, ma i pidocchi possono strisciare da un oggetto alla tua testa. Evita la condivisione:

  • pettini e spazzole
  • fermagli per capelli e accessori
  • cappelli e caschi da bici
  • sciarpe e cappotti
  • asciugamani
  • auricolari e auricolari

2. Ridurre al minimo il contatto testa a testa

Quando i bambini giocano, possono naturalmente mettere le loro teste vicine. Ma se l’amico di tuo figlio ha i pidocchi, tuo figlio potrebbe tornare a casa con esso.

Chiedi a tuo figlio di evitare giochi e attività che portano a contatti diretti con i compagni di classe e altri amici. Gli adulti, specialmente quelli che lavorano con i bambini, farebbero bene a seguire lo stesso principio.

Metti i capelli lunghi in una coda di cavallo o in una treccia. Una piccola quantità di lacca per capelli può aiutare a contenere i capelli randagi.

3. Oggetti personali separati

Gli spazi condivisi e gli oggetti condivisi possono essere terreno fertile per i pidocchi. Armadi, armadietti, cassetti e comuni ganci per abiti possono creare una facile opportunità per i pidocchi di passare dalle cose di una persona a quelle di un’altra.

Chiedete a vostro figlio di tenere i suoi averi, specialmente cappelli, cappotti, sciarpe e altri indumenti, fuori dalle aree comuni. Per motivi di sicurezza, gli adulti dovrebbero prendere precauzioni simili.

Cosa fare quando lo sai

Non è sempre facile sapere chi ha i pidocchi e chi no. Secondo il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), a volte possono essere necessarie fino a sei settimane prima che chi ha i pidocchi manifesti sintomi come prurito.

Altre volte, un genitore noterà che un bambino ha i pidocchi prima che sia un’epidemia. Quando sai che qualcuno ha i pidocchi, assicurati che tu e tuo figlio evitiate di toccare i suoi mobili, letti, vestiti e asciugamani.

Prime azioni

Le scuole possono segnalare un’infestazione da pidocchi in modo che i genitori possano adottare misure preventive con le loro famiglie. Se ciò accade, agire il prima possibile. Cerca nei capelli di tuo figlio piccole lendini bianche, le uova dei pidocchi. Ispeziona i vestiti di tuo figlio, in particolare cappelli, camicie, sciarpe e cappotti, che sono stati indossati nelle ultime 48 ore, alla ricerca di pidocchi e uova.

Altre idee

Quando la scuola di tuo figlio segnala un’infestazione da pidocchi, puoi anche:

  • Controlla gli articoli per la casa che hanno maggiori probabilità di essere infestati dai pidocchi e dalle loro uova, come asciugamani, lenzuola e tappeti.
  • Assicurati che tuo figlio sappia l’importanza di non condividere alcun oggetto che tocchi la testa o le orecchie.
  • Spiega cosa sono i pidocchi e perché tuo figlio dovrebbe evitare di toccare la testa con altri bambini finché la scuola non ha risolto il problema.

La medicina potrebbe non prevenire i pidocchi

Secondo la Mayo Clinic, sono necessarie ulteriori ricerche per dimostrare l’efficacia e la sicurezza dei farmaci da banco (OTC) che pretendono di prevenire i pidocchi.

Alcuni studi hanno suggerito che alcuni ingredienti nei prodotti OTC possono respingere i pidocchi. Questi ingredienti includono:

  • rosmarino
  • citronella
  • tea tree
  • citronella
  • eucalipto

Questi prodotti non sono regolamentati o approvati dalla Food and Drug Administration (FDA).

Prendere precauzioni

Quando le persone, in particolare i bambini, entrano in stretto contatto o condividono cose, i pidocchi possono facilmente passare da una persona all’altra. Questo è vero anche se insegni ai bambini una buona igiene e la pratichi tu stesso. Ma prendendo alcune precauzioni, potresti essere in grado di impedire a tuo figlio di prendere o diffondere i pidocchi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here