Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Potrebbe essere un disturbo bipolare? 14 segni da cercare

Potrebbe essere un disturbo bipolare? 14 segni da cercare

0
4

Cos’è il disturbo bipolare?

Il disturbo bipolare è una malattia mentale caratterizzata da cambiamenti estremi dell’umore da alti a bassi e da bassi ad alti. Gli alti sono periodi di mania, mentre i bassi sono periodi di depressione. I cambiamenti di umore possono persino diventare contrastanti, quindi potresti sentirti euforico e depresso allo stesso tempo.

Il disturbo bipolare non è una diagnosi rara. Uno studio del 2005 lo ha rilevato 2,6 per cento della popolazione degli Stati Uniti, ovvero più di 5 milioni di persone, convive con una qualche forma di disturbo bipolare. I sintomi tendono ad apparire nella tarda adolescenza o nei primi anni dell’adulto, ma possono manifestarsi anche nei bambini. Le donne hanno maggiori probabilità di ricevere diagnosi bipolari rispetto agli uomini, anche se la ragione di ciò rimane poco chiara.

Il disturbo bipolare può essere difficile da diagnosticare, ma ci sono segni o sintomi che puoi cercare.

Quali sono i segni del disturbo bipolare?

I segni e i sintomi del disturbo bipolare sono molteplici. Molti di questi sintomi possono anche essere causati da altre condizioni, rendendo questa condizione difficile da diagnosticare.

I segni del disturbo bipolare possono generalmente essere suddivisi in quelli per la mania e quelli per la depressione.

7 segni di mania

La mania può causare anche altri sintomi, ma sette dei segni chiave di questa fase del disturbo bipolare sono:

  1. sentirsi eccessivamente felice o “su di giri” per lunghi periodi di tempo
  2. avere una ridotta necessità di dormire
  3. parlando molto velocemente, spesso con pensieri in corsa
  4. sensazione di estrema irrequietezza o impulsività
  5. diventare facilmente distratto
  6. avere troppa fiducia nelle proprie capacità
  7. impegnarsi in comportamenti rischiosi, come fare sesso impulsivo, giocare d’azzardo con risparmi di una vita o fare grandi spese folli

7 segni di depressione

Come la mania, la depressione può causare anche altri sintomi, ma qui ci sono sette dei segni chiave della depressione da disturbo bipolare:

  1. sentirsi tristi o senza speranza per lunghi periodi di tempo
  2. ritirarsi da amici e familiari
  3. perdere interesse per le attività che una volta ti piacevano
  4. avere un cambiamento significativo nell’appetito
  5. sensazione di grave affaticamento o mancanza di energia
  6. avere problemi con la memoria, la concentrazione e il processo decisionale
  7. pensare o tentare il suicidio o avere una preoccupazione per la morte

Prevenzione del suicidio

Se pensi che qualcuno sia a rischio immediato di autolesionismo o di ferire un’altra persona:

  • Chiama il 911 o il numero di emergenza locale.
  • Resta con la persona fino all’arrivo dei soccorsi.
  • Rimuovi armi, coltelli, farmaci o altre cose che potrebbero causare danni.
  • Ascolta, ma non giudicare, discutere, minacciare o urlare.

Se pensi che qualcuno stia prendendo in considerazione il suicidio:

  • Ottieni aiuto da una linea diretta per la prevenzione di crisi o suicidi. Prova il National Suicide Prevention Lifeline al numero 800-273-8255.

Fonti: National Suicide Prevention Lifeline and the Substance Abuse and Mental Health Services Administration.

Tipi e sintomi del disturbo bipolare

Esistono quattro tipi comuni di disturbo bipolare, ma due di questi tipi vengono diagnosticati più spesso.

Bipolare I

Questa forma classica di disturbo bipolare era chiamata “depressione maniacale”. Nel bipolare I, le fasi maniacali sono chiare. Il comportamento e i cambiamenti di umore della persona sono estremi e il loro comportamento si intensifica rapidamente fino a quando non sono fuori controllo. La persona può finire al pronto soccorso se non trattata.

Per avere il bipolare I, una persona deve avere episodi maniacali. Affinché un evento possa essere considerato un episodio maniacale, deve:

  • includere cambiamenti di umore o comportamenti diversi dal comportamento abituale della persona
  • essere presente quasi tutto il giorno, quasi tutti i giorni durante l’episodio
  • durare almeno una settimana o essere così estremi da richiedere cure ospedaliere immediate

Le persone con bipolare in genere hanno anche episodi depressivi, ma un episodio depressivo non è necessario per fare la diagnosi di bipolare I.

Bipolare II

Il bipolare II è considerato più comune del bipolare I. Coinvolge anche sintomi depressivi, ma i suoi sintomi maniacali sono molto meno gravi e sono chiamati sintomi ipomaniacali. L’ipomania spesso peggiora senza trattamento e la persona può diventare gravemente maniacale o depressa.

Il bipolare II è più difficile da vedere in se stessi e spesso spetta agli amici o ai propri cari incoraggiare qualcuno con questo tipo a chiedere aiuto.

Tipi più rari di disturbo bipolare

Esistono altri due tipi di disturbo che sono meno comuni del bipolare I e II. Il disturbo ciclotimico comporta cambiamenti dell’umore e cambiamenti simili al bipolare I e II, ma i cambiamenti sono spesso di natura meno drammatica. Una persona con disturbo ciclotimico può spesso funzionare normalmente senza farmaci, anche se può essere difficile. Nel tempo, i cambiamenti di umore di una persona possono trasformarsi in una diagnosi di bipolare I o II.

Il disturbo bipolare non diversamente specificato è una categoria generale per una persona che presenta solo alcuni sintomi di disturbo bipolare. Questi sintomi non sono sufficienti per fare una diagnosi di uno degli altri tre tipi.

Come si sente il disturbo bipolare

Ascolta le persone reali che convivono con il disturbo bipolare.

Diagnosi e trattamento bipolare

Sebbene il disturbo bipolare possa essere difficile da diagnosticare, una volta identificato, può essere trattato.

Diagnosi bipolare

A meno che tu non abbia una grave mania, i sintomi del disturbo bipolare possono essere difficili da individuare. Le persone che soffrono di ipomania possono sentirsi più energiche del solito, più sicure e piene di idee e in grado di cavarsela con meno sonno. Sono cose di cui quasi nessuno si lamenta.

È più probabile che tu cerchi aiuto se sei depresso, ma il tuo medico potrebbe non osservare il lato maniacale in quel momento. Scopri come viene diagnosticato il disturbo bipolare.

Trattamento per il disturbo bipolare

Una volta che hai una diagnosi, il tuo medico deciderà un programma di trattamento che funziona meglio per te. Il trattamento per il disturbo bipolare può includere:

  • farmaco
  • terapia comportamentale
  • trattamento di abuso di sostanze
  • terapia elettroconvulsiva

Uno psichiatra autorizzato di solito gestisce il trattamento. Potresti anche avere un assistente sociale, uno psicologo o un infermiere psichiatrico coinvolto nelle tue cure. Ulteriori informazioni sui trattamenti per il disturbo bipolare.

Parla con il tuo medico

Se pensi che tu o una persona cara abbiate segni o sintomi di disturbo bipolare, il primo passo dovrebbe essere parlare con il vostro medico. Solo un professionista medico qualificato può diagnosticare questo disturbo e la diagnosi è la chiave per ottenere un trattamento adeguato. Farmaci, terapia o altre opzioni di trattamento possono aiutare te o la persona amata a tenere sotto controllo i sintomi e vivere una vita piena e soddisfacente.

Domande e risposte

Q:

In che modo i sintomi del disturbo bipolare nei bambini e negli adolescenti differiscono dai sintomi del disturbo bipolare negli adulti?

Paziente anonimo

UN:

I bambini possono manifestare diversi sintomi depressivi, se presenti nel disturbo bipolare. Ad esempio, bambini e adolescenti possono manifestare uno stato d’animo irritabile, invece di un tipico stato d’animo depresso. Allo stesso modo, invece di perdere peso, potrebbero non riuscire a soddisfare l’aumento di peso previsto che è considerato normale per il loro particolare periodo di sviluppo. Specifici per la fase maniacale della malattia, i bambini possono apparire sciocchi o sciocchi, al di là di quanto ci si aspetterebbe come “appropriato” al contesto o al livello di sviluppo del bambino. In altre parole, alle feste o ad altri eventi sociali, i bambini tendono ad essere sciocchi ed euforici, a divertirsi. Ma se si comportano in questo modo a scuola oa casa quando l’attività corrente non è quella che si presta a questi comportamenti attesi, il bambino potrebbe soddisfare il criterio “A” per il disturbo bipolare. Allo stesso modo, i bambini possono sovrastimare le capacità fino al punto di metterle in pericolo. Possono iniziare piani elaborati e non realistici per progetti che sono chiaramente al di là delle loro capacità. Il bambino può anche iniziare improvvisamente preoccupazioni sessuali che sono inappropriate per il livello di sviluppo del bambino (presumendo ovviamente che il bambino non sia stato abusato sessualmente o esposto a materiale sessualmente esplicito).

Dr. Timothy Legg, PhD, PsyD, CRNP, ACRNLe risposte rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non deve essere considerato un consiglio medico.

Healthline

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here