Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Posso cambiare la mia dieta per concepire un maschio?

Posso cambiare la mia dieta per concepire un maschio?

0
8

Fette di agrumi
Cameron Whitman/Stocksy United

Hai il cuore deciso ad avere un ragazzo? Cerchi un modo per accumulare le probabilità a tuo favore? Hai sentito che cambiare la tua dieta può aiutare?

Non ci sono prove provate di una dieta speciale per concepire un maschio o, se è per questo, per concepire una femmina. Secondo la Mayo Clinic, “Non c’è molto che una coppia media possa fare per influenzare il sesso di un bambino”.

Ma ci sono alcuni sostenitori che credono diversamente. Qui, diamo uno sguardo alle teorie e alle loro prove – o alla loro mancanza.

Una nota su sesso e genere

“Sesso” e “genere” sono termini in evoluzione. In questo articolo, il sesso biologico si riferisce ai cromosomi X e Y di un bambino, con XX che determina la femmina e XY che determina il maschio.

Aumentare le possibilità con cibi più alcalini

Sebbene non ci siano prove cliniche che cambiare la tua dieta possa aiutarti a concepire un maschio, ci sono molti sostenitori dei rimedi tradizionali e naturali che ritengono che sia possibile. Uno dei suggerimenti più popolari supportati da informazioni aneddotiche è rendere il tuo corpo più alcalino.

Questo rimedio non provato suggerisce che le persone con un “ambiente” più alcalino (pH elevato) hanno maggiori probabilità di concepire un maschio. Questo metodo consiglia:

  • aumentare l’assunzione di frutta e verdura fresca
  • aumentare l’assunzione di cibi che contengono potassio, come banane, salmone, avocado
  • aumentare gli alimenti ad alta alcalinità, come agrumi, ortaggi a radice, noci
  • evitando i latticini

Anche se non ci sono prove a sostegno di questa teoria, raramente c’è qualcosa di male nell’aggiungere frutta e verdura fresca alla tua dieta!

Se vuoi concepire una ragazza, invece, questa teoria suggerisce di aumentare l’acidità del tuo corpo.

Aumentare le possibilità con più calorie

Uno studio del 2008 su 740 donne ha concluso che c’era una maggiore probabilità di avere un bambino maschio quando la madre aumentava il suo apporto calorico e mangiava cereali per la colazione. I ricercatori hanno ipotizzato che ciò potrebbe essere dovuto al fatto che livelli di glucosio nel sangue più elevati favoriscono l’avere un maschio.

Tuttavia, il National Health Service (NHS) del Regno Unito suggerisce che le conclusioni di questo studio includono imprecisioni che rendono “sconsiderato” suggerire che aumentare l’apporto calorico di una donna e mangiare cereali per la colazione potrebbe aumentare le possibilità di avere un bambino.

Preferenze sessuali biologiche

Persone diverse hanno opinioni diverse sull’avere un maschio o una femmina. Per alcuni genitori, si tratta di bilanciare la propria famiglia con figli maschi e femmine. Secondo un sondaggio Gallup del 2011, i motivi più popolari per volere un ragazzo includono:

  • gli uomini possono relazionarsi meglio con i maschi e hanno più cose in comune (23 percento)
  • i ragazzi possono portare il cognome (20 per cento)
  • i ragazzi sono più facili da allevare (17 percento)

Con le tecnologie riproduttive come la fecondazione in vitro (IVF), potresti avere opzioni high-tech come la selezione dello sperma e lo screening genetico preimpianto per migliorare le tue possibilità di avere un maschio. La selezione del sesso fatta in questo modo è molto più comune ora di quanto non fosse solo pochi anni fa, quando lo facevano Chrissy Teigen e John Legend.

Tuttavia, questa pratica ha una vasta gamma di implicazioni etiche, religiose, legali e sociali ed è considerata controversa. Se stai facendo la fecondazione in vitro e hai questa opzione, tieni presente che non è necessariamente una decisione puramente medica.

Il legame tra dieta e fertilità

Stai pianificando una gravidanza? Potresti aver sentito che alcune diete possono avere un impatto sulla fertilità.

Ci sono stati studi sulla relazione tra dieta e fertilità, ma mancano i dettagli per essere di reale utilità per le persone che cercano di concepire. Ad esempio, c’è un impatto positivo sulla fertilità di vitamine e minerali come l’acido folico, l’acido grasso omega e la vitamina B12, ma non è sempre chiaro quanto di questi integratori assumere.

È positivo sia per gli uomini che per le donne seguire una dieta sana, indipendentemente dal fatto che stiano cercando di rimanere incinta o meno. Le vitamine prenatali (con vitamina B12 e acido folico) sono già raccomandate di routine per le persone che cercano di concepire.

L’asporto

Questo desiderio di avere un bambino di un sesso specifico viene spesso accolto con suggerimenti che non sono stati clinicamente provati, come cambiare la dieta in un modo per aumentare le possibilità di avere una femmina o in un altro modo per avere un maschio. Tuttavia, non ci sono prove scientifiche che funzioni.

Se sei concentrato sull’avere un maschio, parla con il tuo medico delle tue speranze. Potrebbero avere un suggerimento o due e, soprattutto, avranno consigli e raccomandazioni su come aiutarti ad avere un bambino sano e felice, che si riveli essere un maschio o una femmina.

Correzione alimentare: cosa mangiare in gravidanza

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here