Polipi nasali

0
6

Cosa sono i polipi nasali?

Ti sei mai sentito come se avessi un raffreddore che non va via? La congestione nasale che non sembra fermarsi, anche con farmaci da banco per raffreddore o allergia, può essere dovuta a polipi nasali.

I polipi nasali sono escrescenze benigne (non cancerose) dei tessuti di rivestimento, o mucosa, del naso.

Immagine di polipi nasali

Quali sono le cause dei polipi nasali?

I polipi nasali crescono nel tessuto infiammato della mucosa nasale. La mucosa è uno strato molto umido che aiuta a proteggere l’interno del naso e dei seni e umidifica l’aria che respiri. Durante un’infezione o un’irritazione indotta da allergia, la mucosa nasale si gonfia e si arrossa e può produrre fluido che gocciola. Con un’irritazione prolungata, la mucosa può formare un polipo. Un polipo è una crescita rotonda (come una piccola cisti) che può bloccare i passaggi nasali.

Sebbene alcune persone possano sviluppare polipi senza precedenti problemi nasali, spesso c’è un fattore scatenante per lo sviluppo di polipi. Questi trigger includono:

  • infezioni sinusali croniche o ricorrenti
  • asma
  • rinite allergica (febbre da fieno)

  • fibrosi cistica
  • Sindrome di Churg-Strauss
  • sensibilità ai farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) come l’ibuprofene o l’aspirina

Potrebbe esserci una tendenza ereditaria per alcune persone a sviluppare polipi. Ciò può essere dovuto al modo in cui i loro geni fanno reagire la mucosa all’infiammazione.

Quali sono i sintomi dei polipi nasali?

I polipi nasali sono escrescenze morbide e indolori all’interno dei passaggi nasali. Si verificano spesso nell’area in cui i seni superiori defluiscono nel naso (dove si incontrano occhi, naso e zigomi). Potresti anche non sapere di avere i polipi perché mancano di sensibilità nervosa.

I polipi possono diventare abbastanza grandi da bloccare i passaggi nasali, provocando una congestione cronica. I sintomi possono includere:

  • una sensazione che il tuo naso sia bloccato
  • rinorrea
  • gocciolamento postnasale, che è quando il muco in eccesso scorre lungo la parte posteriore della gola

  • congestione nasale
  • congestione nasale
  • senso dell’olfatto ridotto
  • respirare attraverso la bocca
  • una sensazione di pressione sulla fronte o sul viso
  • apnea notturna
  • russare

Possono verificarsi dolore o mal di testa anche se c’è un’infezione sinusale oltre al polipo.

Come vengono diagnosticati i polipi nasali?

Un polipo nasale sarà probabilmente visibile se il medico guarda i passaggi nasali con uno strumento illuminato chiamato otoscopio o nasoscopio. Se il polipo è più profondo nei seni, il medico potrebbe dover eseguire un’endoscopia nasale. Questa procedura prevede che il medico guidi un tubo sottile e flessibile con una luce e una telecamera all’estremità nei passaggi nasali.

Potrebbe essere necessaria una TAC o una risonanza magnetica per determinare la dimensione e la posizione esatte del polipo. I polipi si presentano come macchie opache su queste scansioni. Le scansioni possono anche rivelare se il polipo ha deformato l’osso nell’area. Questo può anche escludere altri tipi di escrescenze che possono essere più gravi dal punto di vista medico, come deformità strutturali o escrescenze cancerose.

I test allergologici possono aiutare i medici a determinare la fonte dell’infiammazione nasale persistente. Questi test comportano la creazione di piccole punture cutanee nella pelle e il deposito della forma liquida di una varietà di allergeni. Il medico verificherà quindi se il tuo sistema immunitario reagisce a uno qualsiasi degli allergeni.

Se un bambino molto piccolo ha polipi nasali, possono essere necessari test per malattie genetiche, come la fibrosi cistica.

Quali trattamenti sono disponibili per i polipi nasali?

Farmaci

I farmaci che riducono l’infiammazione possono aiutare a ridurre le dimensioni del polipo e ad alleviare i sintomi della congestione.

Spruzzare steroidi nasali nel naso può ridurre il naso che cola e la sensazione di blocco riducendo il polipo. Tuttavia, se interrompe il trattamento, i sintomi possono ripresentarsi rapidamente. Esempi di steroidi nasali includono:

  • fluticasone (Flonase, Veramyst)
  • budesonide (Rhinocort)
  • mometasone (Nasonex)

Uno steroide orale o iniettabile, come il prednisone, può essere un’opzione se gli spray nasali non funzionano. Questi non sono una soluzione a lungo termine a causa dei loro gravi effetti collaterali, tra cui ritenzione di liquidi, aumento della pressione sanguigna e pressione elevata negli occhi.

Gli antistaminici o gli antibiotici possono anche trattare le allergie o le infezioni del seno causate dall’infiammazione del naso.

Chirurgia

Se i sintomi continuano a non migliorare, la chirurgia può rimuovere completamente i polipi. Il tipo di intervento chirurgico dipende dalle dimensioni del polipo. Una polipectomia è un intervento ambulatoriale eseguito con un piccolo dispositivo di aspirazione o un microdebrider che taglia e rimuove i tessuti molli, compresa la mucosa.

Per i polipi più grandi, il medico può eseguire una chirurgia endoscopica del seno utilizzando un endoscopio sottile e flessibile con una minuscola telecamera e piccoli strumenti all’estremità. Il medico guiderà l’endoscopio nelle narici, troverà i polipi o altri ostacoli e li rimuoverà. Il medico può anche allargare le aperture delle cavità del seno. Questo tipo di intervento chirurgico è per la maggior parte del tempo una procedura ambulatoriale.

Dopo l’intervento chirurgico, spray nasali e lavaggi salini possono impedire il ritorno dei polipi. In generale, la riduzione dell’infiammazione dei passaggi nasali con spray nasali, farmaci anti-allergici e lavaggi salini può aiutare a prevenire lo sviluppo di polipi nasali.

Quali sono le potenziali complicanze dei polipi nasali?

Il trattamento dei polipi nasali, soprattutto con la chirurgia, può provocare epistassi. La chirurgia può anche provocare infezioni. Il trattamento continuato con spray nasali steroidei o corticosteroidi orali può ridurre la resistenza alle infezioni del seno.

Qual è la prospettiva a lungo termine?

Con il trattamento chirurgico, la maggior parte dei sintomi migliora significativamente. Tuttavia, se hai perso l’olfatto, potrebbe non tornare mai più. Anche con la chirurgia, i polipi nasali possono ricrescere fino al 15% delle persone con un problema nasale cronico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here