Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Policitemia Vera: prognosi e aspettativa di vita

Policitemia Vera: prognosi e aspettativa di vita

0
6

La policitemia vera (PV) è un raro tumore del sangue. Sebbene non esista una cura per il PV, può essere controllata attraverso il trattamento e puoi convivere con la malattia per molti anni.

Capire il fotovoltaico

Il PV è causato da una mutazione o un’anomalia nei geni delle cellule staminali nel midollo osseo. Il fotovoltaico ispessisce il sangue producendo troppi globuli rossi, che possono bloccare il flusso sanguigno a organi e tessuti.

La causa esatta del PV è sconosciuta, ma oltre il 95 percento delle persone con la malattia hanno anche una mutazione nel JAK2 gene. Un esame del sangue può rilevare la mutazione.

Il PV si trova principalmente negli anziani. Si verifica raramente in chiunque abbia meno di 20 anni.

Circa 2 persone su 100.000 sono affette dalla malattia. Di questi individui, poco meno del 20 percento può continuare a sviluppare complicazioni a lungo termine come la mielofibrosi (cicatrici del midollo osseo) e la leucemia.

Controllo del fotovoltaico

Lo scopo principale del trattamento è controllare la conta delle cellule del sangue. Ridurre il numero di globuli rossi aiuta a prevenire la formazione di coaguli che potrebbero causare ictus, infarto o altri danni agli organi. Può anche significare la gestione della conta dei globuli bianchi e delle piastrine. Lo stesso processo che segnala la sovrapproduzione di globuli rossi sembra segnalare anche la sovrapproduzione di globuli bianchi e piastrine. Un numero elevato di cellule del sangue, indipendentemente dal tipo di cellula del sangue, aumenta il rischio di coaguli di sangue e altre complicazioni.

Durante il trattamento, il medico dovrà monitorarti regolarmente per verificare la presenza di trombosi. Ciò si verifica quando un coagulo di sangue si sviluppa in un’arteria o una vena e ostruisce il flusso di sangue ai principali organi o tessuti.

Una complicanza a lungo termine della PV è la mielofibrosi. Ciò si verifica quando il midollo osseo è sfregiato e non può più produrre cellule sane che funzionano correttamente. Tu e il tuo ematologo (uno specialista in malattie del sangue) potreste discutere di un trapianto di midollo osseo a seconda del caso.

La leucemia è un’altra complicanza a lungo termine del PV. In particolare, sia la leucemia mieloide acuta (LMA) che la leucemia linfoblastica acuta (LLA) sono associate alla policitemia vera. L’AML è più comune. Potrebbe essere necessario un trattamento specializzato che si concentri anche sulla gestione della leucemia se si sviluppa questa complicanza.

Monitoraggio PV

Il fotovoltaico è raro, quindi un monitoraggio e controlli regolari sono importanti. Quando ti viene diagnosticata la prima volta, potresti cercare un ematologo di un importante centro medico. Questi specialisti del sangue sapranno di più sul fotovoltaico. E probabilmente hanno fornito assistenza a qualcuno con la malattia.

Outlook per PV

Una volta trovato un ematologo, collabora con lui per fissare un programma per gli appuntamenti. Il tuo programma di appuntamenti dipenderà dalla progressione del tuo PV. Ma dovresti aspettarti di vedere il tuo ematologo da una volta al mese a una volta ogni tre mesi, a seconda della conta delle cellule del sangue, dell’età, della salute generale e di altri sintomi.

Monitoraggio e trattamenti regolari possono aiutarti a massimizzare la tua aspettativa di vita e migliorare la tua qualità generale della vita. A seconda di un’ampia gamma di fattori, è stato dimostrato che l’attuale aspettativa di vita è vicino ai 20 anni dal momento della diagnosi. L’età, la salute generale, la conta delle cellule del sangue, la risposta al trattamento, la genetica e le scelte di stile di vita, come il fumo, hanno tutti un impatto sul decorso della malattia e sulle sue prospettive a lungo termine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here