Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Piercing da morso di serpente: cos’è e come prendersene cura

Piercing da morso di serpente: cos’è e come prendersene cura

0
6

uomo sorridente con morsi di serpente piercing
Hill Street Studios / Getty Images

Un piercing da morso di serpente è un piercing a doppio labbro che si trova vicino agli angoli esterni del bordo del labbro inferiore. Come suggerisce il nome, il posizionamento del piercing ricorda un morso di serpente.

Il nome “morsi di serpente” può essere un po ‘confuso, poiché ci sono molti altri piercing “morsi” tra cui scegliere, come morsi di ragno e morsi di angelo.

Per rendere le cose un po ‘più chiare, riferisciti a loro come “piercing al labbro inferiore accoppiati” se decidi di provarlo.

Quali tipi di gioielli vengono utilizzati per questo piercing?

Anelli e borchie a labret sono le tue opzioni di gioielli per i morsi di serpente.

Un perno labret è una barra con un perno o un ornamento simile su un’estremità e una piastra piatta sull’altra che si trova contro l’interno del labbro.

Gli anelli sono proprio questo: anelli che avvolgono il labbro.

Quali opzioni di materiale sono disponibili per i gioielli?

Il materiale è fondamentale quando si tratta di piercing. E, per i piercing alla bocca in cui i gioielli entreranno potenzialmente in contatto con i denti e le gengive, è particolarmente importante.

Per i piercing orali iniziali, l’Association of Professional Piercers (APP) consiglia gioielli realizzati con metalli per impianti o oro 14 carati o superiore.

Scegli gioielli realizzati da:

  • Acciaio chirurgico. I gioielli in acciaio chirurgico contengono altre leghe, compreso il nichel. Ma generalmente ha un rilascio basso, che lo rende sicuro per la maggior parte delle persone.
  • Titanio. Il titanio per impianti è privo di nichel e sicuro per tutti. Costa più dell’acciaio inossidabile, ma è un’opzione migliore se sei sensibile ad altri metalli.
  • Niobio. Questo metallo economico e leggero è simile al titanio, ma senza la designazione di qualità dell’impianto.
  • Oro 14 carati o superiore. Se stai cercando l’oro, assicurati che sia il vero affare e non placcato o riempito d’oro. Fai attenzione anche al vermeil o alla sovrapposizione d’oro, che contiene altre leghe sotto un sottile strato d’oro che può scheggiarsi o consumarsi.

Quanto costa solitamente il piercing?

Il costo può variare in modo significativo a seconda di fattori, come la posizione, la scelta dei gioielli e il livello di esperienza del professionista del piercing.

Sulla base di questi fattori, un serpente morde il piercing in genere costa tra $ 60 e $ 120.

Non dimenticare di tenere conto di un suggerimento quando calcoli il prezzo del tuo piercing. Una mancia del 20% è consuetudine se sei soddisfatto del servizio.

Come viene fatto questo piercing?

Ogni appuntamento per il piercing inizia con una consulenza per discutere del piercing e dei gioielli che desideri. Ti verrà anche chiesto di compilare alcuni documenti, inclusa una rinuncia.

Fatto ciò, ecco i passaggi successivi:

  1. Il professionista del piercing disinfetterà la pelle intorno al labbro inferiore.
  2. Ti sciacquerai la bocca con un collutorio antibatterico per sbarazzarti di eventuali batteri.
  3. Utilizzeranno quindi un pennarello sicuro per il corpo per contrassegnare i punti penetranti e ti chiederanno di assicurarti di essere soddisfatto del posizionamento.
  4. Useranno un morsetto per tirare il labbro inferiore verso il basso e lontano da denti e gengive.
  5. Successivamente, faranno passare un ago attraverso l’interno del tuo labbro. Quindi, inseriranno i gioielli e li fisseranno prima di passare al piercing sull’altro lato.
  6. Il tuo professionista del piercing pulirà di nuovo l’area.
  7. Ti verranno fornite le istruzioni post-terapia da seguire.

Farà male?

Di sicuro. Ma ognuno è diverso, quindi è difficile dire quanto.

I piercing ai morsi di serpente sembrano intensi, ma in genere non sono considerati dolorosi come altri piercing al labbro, specialmente quelli che attraversano il labbro vero e proprio.

Le persone che l’hanno fatto valutano il dolore intorno a 3-5 su una scala del dolore con 10 è il più alto. Molti trovano il bloccaggio più scomodo del piercing vero e proprio.

Quali rischi sono associati a questo piercing?

Qualche rischio è normale ogni volta che fori un tessuto.

Tuttavia, un’adeguata assistenza post-vendita e avere un professionista esperto nel piercing può ridurre significativamente il rischio.

Ecco alcune possibili complicazioni ed effetti collaterali da tenere d’occhio:

  • Infezione. I batteri che penetrano mentre si mangia, si toccano la bocca, si bacia o si fanno sesso orale possono causare un’infezione. Se il professionista del piercing utilizza attrezzature sporche, è possibile contrarre un’infezione trasmessa dal sangue, come il tetano o l’HIV.
  • Rigonfiamento. Il gonfiore nei primi giorni è normale e alcune persone si gonfiano più di altre. Applicare ghiaccio e dormire con la testa sollevata dovrebbe aiutare.
  • Denti o danni alle gengive. Quando parli o mastichi, i gioielli sfregano contro la superficie delle gengive e dei denti. Questo può irritare le gengive e danneggiare lo smalto dei denti.
  • Trauma o lacrimazione. È facile intrappolare accidentalmente gioielli per le labbra quando si fanno cose di tutti i giorni come indossare un maglione, acconciare i capelli lunghi o sbaciucchiare.
  • Disturbi nervosi. Il rischio è davvero basso, ma uno studia ha collegato i piercing al viso alla rottura dei nervi che ha provocato mal di schiena cronico e disallineamento degli occhi per quattro dei soggetti dello studio.

Com’è il tempo di guarigione?

La guarigione richiede in genere 2-3 mesi. Ciò dipende in gran parte da quanto attentamente segui le istruzioni post-terapia.

Anche altri fattori influenzano il tempo di guarigione, come la tua salute generale e il livello di abilità del tuo professionista del piercing.

Che tipo di assistenza post-vendita è coinvolta?

Una corretta assistenza post-vendita svolge un ruolo cruciale nel processo di guarigione. Aiuta anche a ridurre il rischio di complicanze.

Durante la guarigione, fai:

  • lavati le mani prima di pulire o maneggiare il piercing

  • sciacquare la bocca con una soluzione salina quando ti svegli, mangi e ti prepari per andare a letto.

  • risciacquare o spruzzare l’esterno dei piercing con una soluzione salina
  • praticare una buona igiene orale con spazzolatura regolare e filo interdentale
  • utilizzare uno spazzolino nuovo a setole morbide e conservarlo lontano da altri spazzolini da denti
  • utilizzare un sapone delicato per lavare delicatamente l’area intorno al piercing
  • risciacquare abbondantemente per rimuovere ogni traccia di sapone
  • tamponare delicatamente l’area con salviette di carta pulite (le salviette di stoffa possono ospitare batteri o intrappolare i gioielli).
  • fai attenzione quando mangi (evita cibi duri, croccanti o piccanti, nonché cibi e bevande caldi).
  • continua a gonfiarti dormendo con la testa sollevata, applicando un impacco freddo e lasciando che le scaglie di ghiaccio si dissolvano in bocca

Durante la guarigione, non:

  • tocca il tuo piercing con le mani non lavate
  • gioca con i tuoi gioielli
  • parlare troppo quando il tuo piercing è nuovo (può danneggiare i tessuti e causare cicatrici).
  • masticare gomme da masticare o oggetti che possono ospitare batteri, come le unghie o le matite
  • impegnarsi in qualsiasi contatto sessuale orale, compresi i baci, anche con un partner a lungo termine
  • condividere utensili o piatti con gli altri
  • utilizzare alcol, compreso un collutorio contenente alcol
  • fumo (può rallentare la guarigione e aumentare il rischio di complicazioni).
  • immergi il tuo piercing in piscine, vasche idromassaggio o acque libere
  • togli il piercing prima che sia completamente guarito

Segni di un problema

Per i primi 5 giorni circa, gonfiore, sanguinamento leggero e tenerezza sono normali. Inoltre, potrebbe esserci uno scarico giallastro dai siti di perforazione.

Qualunque cosa oltre a ciò potrebbe essere un segno di un problema, come un’infezione.

Rivolgiti al tuo professionista del piercing o un professionista sanitario se noti uno di questi:

  • grave rossore, dolore o gonfiore
  • una grande quantità di scarico puzzolente che è denso, verde, giallo o grigio
  • eruzione cutanea o vesciche intorno al sito
  • pelle calda al tatto
  • arrossamento che si diffonde dal sito
  • problemi alle gengive o ai denti, come sanguinamento o erosione
  • febbre, brividi, vomito o confusione

Cambiare i gioielli

Aspetta che il piercing sia completamente guarito per cambiare i tuoi gioielli.

Ricorda che i piercing guariscono dall’esterno verso l’interno, quindi potrebbe sembrare guarito anche se non lo è. Se non sei sicuro, consulta il tuo professionista del piercing e chiedigli di farlo per te.

Puoi cambiarlo da solo una volta che è guarito. Ma, se è ostinato e difficile da rimuovere, fallo fare da un professionista.

Ritiro del piercing

Conserva i gioielli finché il piercing non sarà completamente guarito, anche se lo odi.

Dopodiché, puoi rimuovere i gioielli. Ma tieni l’area pulita mentre aspetti che si chiuda.

Puoi aspettarti una piccola cicatrice su ogni sito di piercing una volta che il tessuto cresce.

Prossimi passi

Pronto a farti trafiggere? Fai qualche ricerca per trovare uno studio di piercing rispettabile supportato da buone recensioni e una reputazione per la sicurezza.

Puoi contattare amici o familiari per rinvii o trovare un professionista del piercing locale tramite APP.

Prima di impegnarti, visita lo studio di persona per:

  • confermare di avere un permesso e una licenza per operare
  • chiedere informazioni sul loro processo di sterilizzazione
  • vedere le credenziali e un portafoglio di piercing guariti dai clienti
  • controlla la qualità dei gioielli che immagazzinano

La linea di fondo

I piercing da morso di serpente, o piercing su entrambi i lati sotto il labbro inferiore, sono un tipo popolare di piercing per gli appassionati di gioielli per il corpo.

Sono generalmente sicuri se segui le istruzioni post-trattamento. Ci sono alcune altre cose che dovresti prendere in considerazione per curare anche i piercing alle labbra.

Tuttavia, come con tutti i piercing, non sono totalmente privi di rischi. Se noti segni di infezione, chiama immediatamente il tuo piercing o un operatore sanitario.


Adrienne Santos-Longhurst è una scrittrice e autrice freelance con sede in Canada che ha scritto ampiamente su tutto ciò che riguarda la salute e lo stile di vita per più di un decennio. Quando non è rintanata nel suo capanno di scrittura alla ricerca di un articolo o fuori intervista a professionisti della salute, può essere trovata a giocare per la sua città sulla spiaggia con marito e cani al seguito o sguazzare per il lago cercando di padroneggiare lo stand-up paddle board.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here