Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Perdita di peso ed età

Perdita di peso ed età

0
5

La connessione tra perdita di peso ed età

È importante mantenere un peso sano con l’avanzare dell’età. L’eccesso di peso combinato con la tensione dell’invecchiamento può renderti più suscettibile alle malattie e abbreviare la tua vita. Per gli individui di mezza età e anziani, cattive abitudini di vita e cambiamenti nel metabolismo possono rendere difficile la perdita di peso.

Perché la perdita di peso diventa più difficile con l’età?

Nella tua adolescenza, 20 e 30 anni, potresti aver notato che il peso in eccesso si stacca facilmente. Ad esempio, potresti aver bisogno solo di piccole modifiche alle tue abitudini alimentari e ai tuoi livelli di attività per perdere peso. Perdere peso richiede uno sforzo maggiore quando si raggiunge la mezza età a causa dei seguenti fattori.

Muscoli che invecchiano

Il tuo tessuto muscolare si restringe naturalmente e perde massa con l’avanzare dell’età. La ragione esatta di ciò è sconosciuta. Sembra che l’usura dei muscoli, combinata con i cambiamenti ormonali, possa rendere il corpo meno efficiente nel reintegrare le cellule muscolari danneggiate. Quando le cellule muscolari diminuiscono, è più probabile che le calorie incombuste diventino grasse.

La perdita di peso può anche essere più difficile per i seguenti motivi:

  • I muscoli, i legamenti e i tendini possono irrigidirsi con l’età e perdere tono, anche con un regolare esercizio fisico.
  • Potresti avere una forza e una resistenza limitate per l’esercizio.

Cambiamenti ormonali

Secondo la Mayo Clinic, i cambiamenti ormonali della menopausa non innescano necessariamente un aumento di peso nelle donne. Tuttavia, possono cambiare la posizione in cui viene immagazzinato il grasso. Di conseguenza, il peso in eccesso si accumula nell’addome, piuttosto che nei fianchi e nelle cosce. Combinato con gli effetti emotivi dei cambiamenti ormonali, questo può portare a scelte alimentari e di attività sbagliate.

Inoltre, i cambiamenti ormonali negli uomini e nelle donne che invecchiano possono contribuire alla perdita muscolare. Questa perdita muscolare può diminuire il movimento e rallentare il metabolismo.

Sforzo fisico

Invecchiando, potresti non essere in grado di svolgere attività che una volta ti piacevano. Ad esempio, potresti dover scambiare corsa con camminata, sollevamento pesi con yoga e escursionismo con nuoto. Sebbene le attività a basso impatto siano ancora efficaci, potrebbe essere necessario svolgerle più spesso o per periodi più lunghi per ottenere gli stessi risultati. Questo può essere difficile se sei abituato a un determinato periodo di tempo per l’esercizio.

A volte, gli individui più anziani possono avere limitazioni di salute che riducono o eliminano la loro capacità di essere attivi. Altri potrebbero presumere di essere troppo vecchi per fare esercizio ed evitare l’attività tutti insieme.

Cambiamenti nello stile di vita

Con l’avanzare dell’età potresti sperimentare molti cambiamenti nello stile di vita, sia positivi che negativi. Il pensionamento può ridurre drasticamente la quantità di attività fisica che svolgi quotidianamente. Dopo aver lavorato per tutta la vita, potresti vedere questo periodo come una vacanza prolungata. Un rilassamento come questo può portare a un’eccessiva indulgenza verso cibi malsani senza il beneficio dell’esercizio quotidiano.

Potresti anche affrontare delle sfide quando un numero crescente di amici si ammala o muore con l’avanzare dell’età. Questo può portare a un’alimentazione emotiva e a una minore concentrazione sul rimanere attivi.

Mantenere un peso sano con l’avanzare dell’età

È importante rimanere in forma se sei in sovrappeso o aumenti di peso mentre ti avvicini alla mezza età. Con l’aumento del grasso corporeo o della circonferenza della vita, potresti essere a rischio per le seguenti gravi condizioni:

  • cardiopatia
  • diabete di tipo 2
  • cancro al colon
  • cancro al seno
  • colpo
  • scarsa mobilità a causa dello sforzo sulle articolazioni e sui muscoli

Molte di queste condizioni sono una minaccia se sei in sovrappeso, indipendentemente dalla tua età. Se non si dispone di nessuna di queste condizioni entro la mezza età, il rischio potrebbe aumentare se si rimane in sovrappeso. Questo perché i tuoi organi e muscoli invecchiano e il peso in eccesso affatica il tuo corpo. Se hai una di queste condizioni alla mezza età, potrebbero diventare più difficili da gestire se non perdi peso.

Fattori di rischio per problemi di peso

È più probabile che tu abbia difficoltà a perdere peso con l’età se i tuoi genitori fossero in sovrappeso più tardi nella vita. I tuoi problemi di peso possono riemergere, persistere o peggiorare con l’età se hai una storia di sovrappeso o obesità.

Perdere peso in età avanzata

Gli esami fisici annuali sono importanti. Il medico monitorerà il tuo peso e controllerà i problemi che potrebbero essere trattati più facilmente se identificati precocemente.

Il medico potrebbe consigliarti per aiutarti a perdere peso. Questi potrebbero includere:

  • seguendo una dieta specifica o un programma dimagrante
  • seguendo un programma di esercizi o iscrivendosi a una palestra
  • identificare quali attività fisiche sono sicure per la tua età e il tuo profilo di salute
  • assegnando un peso target realistico per il tuo tipo di corpo

In alcuni casi, il medico può indirizzarti a specialisti in settori come dietetica, terapia fisica, salute cardiovascolare e cura chiropratica. Questi professionisti della salute possono offrire maggiore aiuto per personalizzare una dieta e uno stile di vita sani per te. Possono anche consigliare esercizi per aiutarti a diventare attivo.

Chirurgia dimagrante

Se sei patologicamente obeso, il medico può suggerire un intervento chirurgico per la perdita di peso. L’obesità morbosa significa che pesi 100 libbre sopra il tuo peso ideale o che hai un indice di massa corporea (BMI) di 35 o più.

La chirurgia per la perdita di peso riduce le dimensioni dello stomaco, di solito con una fascia o punti di sutura. Il tuo medico deciderà se sei un buon candidato per un intervento chirurgico in base a:

  • il tuo peso attuale
  • la tua storia di perdita di peso
  • della tua età
  • la tua salute ed eventuali disturbi aggiuntivi

Se hai un intervento chirurgico per la perdita di peso, potresti ricevere una consulenza nutrizionale per aiutarti a mantenere un peso sano a lungo termine. Come con qualsiasi intervento chirurgico, ci sono rischi di complicazioni. La maggior parte dei medici non consiglia un intervento chirurgico per perdere peso a meno che la dieta e l’esercizio fisico non abbiano fallito e tu sia a rischio di problemi di salute legati all’obesità.

Q:

Esistono alimenti che possono aiutare a promuovere la forza e la vitalità muscolare?

Paziente anonimo

UN:

Nuovi studi suggeriscono che mangiare la giusta quantità di proteine ​​aiuta a mantenere la forza muscolare e la vitalità. Per soddisfare il tuo fabbisogno proteico, scegli proteine ​​magre di qualità come pesce, pollame, latticini, legumi e quinoa. Distribuisci il tuo apporto proteico durante il giorno, invece di mangiarlo tutto in una volta. È anche utile combinare un’alimentazione sana con l’esercizio.

Peggy Pletcher, MS, RD, LD, CDELe risposte rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non deve essere considerato un consiglio medico.

Healthline

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here