Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Perché le mie orecchie sono pruriginose?

Perché le mie orecchie sono pruriginose?

0
7

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Panoramica

Sebbene le tue orecchie possano essere abbastanza piccole rispetto a un braccio o una gamba, sono piene di fibre neurologiche sensibili. Di conseguenza, le orecchie sono soggette alla loro giusta dose di prurito. Potresti avere orecchie cronicamente pruriginose semplicemente perché sono molto sensibili.

Tuttavia, il prurito alle orecchie può anche indicare una condizione medica sottostante. Comprendendo alcune delle cause del prurito alle orecchie, puoi determinare come trovare sollievo.

Cosa causa prurito alle orecchie?

Il prurito alle orecchie può essere il risultato di una serie di situazioni:

Pelle secca

Se le tue orecchie non producono abbastanza cerume, la pelle può diventare secca e pruriginosa. La cera ha effetti lubrificanti. La sua assenza può causare prurito. Potresti anche notare desquamazione della pelle proveniente dall’orecchio.

Dermatite del condotto uditivo

Questa condizione si verifica quando la pelle dentro e intorno al condotto uditivo si infiamma. Può essere il risultato di una reazione allergica a prodotti dentro o vicino all’orecchio, come prodotti per la cura personale o orecchini in metallo. Un altro tipo di dermatite nell’orecchio è chiamata dermatite eczematoide auricolare, che ha cause sconosciute.

Otite esterna (infezione dell’orecchio esterno)

L’otite esterna, o infezione del condotto uditivo esterno, può causare dolore all’orecchio e prurito. Questo è anche noto come l’orecchio del nuotatore ed è causato dall’infiammazione che di solito è dovuta a un’infezione. Può provocare arrossamento e gonfiore.

Uso degli apparecchi acustici

Gli apparecchi acustici possono far intrappolare l’acqua nelle orecchie o innescare una reazione allergica all’apparecchio acustico stesso. Gli apparecchi acustici inadatti possono anche esercitare pressione su alcune aree dell’orecchio, provocando prurito.

Psoriasi

La psoriasi è una condizione della pelle che causa lo sviluppo di un’eruzione cutanea rossa. La psoriasi può verificarsi su parti visibili del corpo, come le braccia o all’interno delle orecchie.

Quali sono i sintomi del prurito alle orecchie?

Il prurito alle orecchie può essere irritante e fastidioso. Può sembrare che graffiare aiuti. Tuttavia, le tue orecchie probabilmente si sentiranno peggio quando ti gratti. Se infette, le orecchie pruriginose possono essere accompagnate da:

  • febbre
  • rigonfiamento
  • drenaggio dall’orecchio

Quando cercare assistenza medica

Rivolgersi immediatamente a un medico se:

  • stai vivendo una grave emorragia o drenaggio dalle orecchie
  • hai improvvisamente una perdita dell’udito

Rivolgiti immediatamente al medico se i sintomi del prurito all’orecchio non migliorano con il tempo o l’assistenza domiciliare.

Probabilmente esamineranno le tue orecchie e prenderanno una storia medica per identificare le potenziali cause. Questo può aiutarli a identificare eventuali eruzioni cutanee rivelatrici, come cerotti simili a eczemi.

Il medico può anche cercare un eccesso di cerume o cerume molto vicino al timpano, che può causare prurito. Per individuare la causa, probabilmente ti chiederanno altri sintomi che hai, come la febbre, e quando sono iniziati.

Come vengono trattate le orecchie pruriginose?

Il prurito alle orecchie è in genere dovuto a un deterioramento della salute della pelle dell’orecchio. Il trattamento di solito cerca di riparare questi guasti. Le cause comuni includono:

  • lubrificazione con cerume
  • acqua in eccesso nell’orecchio
  • particelle estranee e detriti nell’orecchio

Se il prurito alle orecchie è il risultato di una reazione allergica, evita di utilizzare prodotti che potrebbero aver causato l’irritazione. Questi includono nuovi orecchini e prodotti per la cura personale.

Parla sempre con il tuo medico prima di mettere unguenti o gocce nell’orecchio o sull’orecchio. Questo ti assicura di non mettere nulla di irritante nell’orecchio. Inoltre, se hai un timpano danneggiato, non dovresti usare unguenti o gocce a meno che il tuo medico non li prescriva specificamente.

Se non disponi già di un fornitore di cure primarie, puoi consultare i medici della tua zona tramite lo strumento Healthline FindCare.

Il tuo medico può raccomandare o prescrivere quanto segue:

  • unguento antibiotico
  • olio per bambini per ammorbidire la pelle
  • unguento topico steroideo che allevia l’infiammazione, come l’1 percento crema di idrocortisone o crema di betametasone allo 0,1 percento
  • auricolari per le orecchie del nuotatore o una soluzione diluita di alcol denaturato, acido acetico o perossido di idrogeno

Il medico può prescrivere antibiotici per trattare l’infezione se il prurito alle orecchie è accompagnato da una temperatura elevata o sangue o pus che drena dall’orecchio.

Considera l’idea di fissare appuntamenti regolari con il tuo medico per pulire le orecchie. Questo può ridurre al minimo il trauma all’area mentre ti aiuta a rimuovere il cerume in eccesso.

Come posso prevenire il prurito alle orecchie?

Per evitare irritazioni, evitare di pulire le orecchie con oggetti come:

  • batuffoli di cotone
  • tamponi di cotone
  • graffette
  • forcine

Altri modi per evitare irritazioni alle orecchie includono:

  • Usa gioielli antiallergici, che possono prevenire le reazioni allergiche che portano al prurito.
  • Se nuoti spesso, usa una soluzione per asciugare l’acqua in eccesso nel condotto uditivo.
  • Se si verifica una produzione eccessiva di cerume, è consigliabile mantenerlo a un livello gestibile utilizzando approcci approvati dal medico, come eardrops o a siringa a bulbo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here