Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Perché il mio seno prude prima del mio ciclo?

Perché il mio seno prude prima del mio ciclo?

0
355

Se acquisti qualcosa tramite un link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Come funziona

L'inizio ufficiale delle mestruazioni comporta un flusso, ma altri sintomi possono verificarsi diversi giorni prima. Ciò può includere prurito intorno al corpo, che può influire sul seno.

Se ti ritrovi con il seno prurito poco prima del tuo ciclo mese dopo mese, PMS o PMDD potrebbero essere il motivo.

Tuttavia, queste due condizioni non sono le uniche potenziali cause di prurito al seno prima delle mestruazioni. Raramente, il prurito al seno è considerato un problema serio.

Continua a leggere per conoscere tutte le potenziali cause del prurito al seno e cosa puoi fare per trovare un po 'di sollievo.

Le cause

Esistono due cause principali di prurito al seno prima del ciclo:

  • Sindrome premestruale (PMS) è una condizione comune. Gli esperti stimano che il 90% delle donne mestruate soffre di sindrome premestruale. Inizia pochi giorni prima del ciclo. Potresti avere il seno pruriginoso e pesante e il gonfiore.
  • Disturbo disforico premestruale (PMDD) è una forma più grave di sindrome premestruale. Può causare infiammazione della pelle, causando prurito in più aree del corpo.

Alcune donne avvertono anche prurito al seno durante la gravidanza. Ciò è attribuito alla crescita del seno, che può causare gonfiore che porta a irritazione della pelle.

Il cancro al seno non è di solito una causa di prurito nella zona del seno. Tuttavia, la malattia di Paget, una rara forma di questo tumore, può provocare prurito al seno. Potresti notare prima un'eruzione cutanea rossa, insieme a desquamazione e secrezione dal capezzolo.

Altre possibili cause di prurito al seno includono:

  • pelle secca
  • eczema (dermatite atopica)

  • infiammazione
  • allergie
  • reggiseni e abbigliamento sportivo inadatti
  • fibre sintetiche
  • eruzione di calore
  • seno crescente dall'aumento di peso
  • recenti interventi chirurgici al seno

Altri sintomi

Con queste condizioni, potresti riscontrare altri sintomi insieme a prurito al seno.

PMS

La sindrome premestruale è una causa comune di prurito al seno prima delle mestruazioni. Altri sintomi della sindrome premestruale comprendono:

  • tenerezza al seno
  • mal di testa
  • gonfiore
  • sbalzi d'umore
  • irritabilità
  • fatica

PMDD

Il PMDD ha sintomi simili alla sindrome premestruale, ma sono considerati più gravi. La condizione può causare prurito alla pelle e al seno insieme a crampi dolorosi. Altri effetti sulla pelle includono infiammazione e acne.

Il PMDD è considerato grave a causa delle forti fluttuazioni dell'umore, tra cui depressione, ansia e mancanza generale di controllo. Prima del loro ciclo, alcune donne con PMDD possono anche sperimentare:

  • infezioni
  • aumento di peso
  • la visione cambia

La malattia di Paget

La malattia di Paget è rara, ma può causare prurito al seno e capezzoli anomali. Potresti notare:

  • rossore
  • pelle traballante
  • lesioni ulcerose

Eczema

Le allergie possono causare eruzioni cutanee da eczema. Se soffri di allergie, tuttavia, è probabile che si verifichino altri sintomi, come:

  • starnuti
  • naso tappato
  • prurito alla gola

Alcune forme di eczema si verificano anche quando la pelle viene a contatto con una sostanza irritante. Questa condizione si chiama dermatite da contatto.

Trattamento

Il medico consiglierà o prescriverà un trattamento basato sulla causa del prurito.

PMS

I sintomi della sindrome premestruale possono peggiorare nei tuoi 30 e 40 anni, ma non è chiaro se ciò si applica in particolare al seno pruriginoso.

I cambiamenti nello stile di vita possono aiutare ad alleviare i sintomi della sindrome premestruale, come:

  • esercitarsi regolarmente
  • mangiare una dieta di cibi integrali
  • riduzione dell'assunzione di caffeina, zucchero e alcool

Se i cambiamenti nello stile di vita non ti aiutano, parla con il medico. Possono prescrivere pillole anticoncezionali o antidepressivi per alleviare la sensibilità ormonale.

PMDD

Gli stessi cambiamenti nello stile di vita e i farmaci prescritti dalla PMS possono trattare il PMDD. Il medico può anche raccomandare farmaci anti-infiammatori.

Eczema

Se la pelle secca o l'eczema sono la causa del prurito al seno, prendi in considerazione l'applicazione di una crema emolliente sulla zona del seno per il sollievo. Assicurati che la crema per il corpo selezionata non contenga alcun profumo aggiunto. Ciò aggraverà solo i tuoi sintomi.

allergie

Gli antistaminici da banco possono aiutare a gestire i sintomi delle allergie. Le allergie gravi possono richiedere trattamenti di prescrizione da parte di un allergologo o immunologo.

Rimedi casalinghi

I rimedi casalinghi funzionano meglio per il prurito al seno a breve o occasionale. Questi non tratteranno eventuali problemi di salute cronica sottostanti che potrebbero causare disagio al seno.

Per prurito occasionale

Se hai occasionalmente prurito al seno, potresti prima prendere in considerazione una lozione calmante leggera. Questo può aiutare ad alleviare secchezza e infiammazione che potrebbero causare prurito.

Lubriderm e Aveeno sono entrambe buone scelte facili da trovare nella farmacia locale e online.

Altre opzioni efficaci nel calmare l'infiammazione e la secchezza includono:

  • gel di aloe vera
  • unguenti di vitamina E.
  • burro di karitè
  • burro di cacao

Un altro metodo è prendere l'olio di enotera. Il medico può raccomandare di assumere fino a 1.000 mg per via orale due volte al giorno per 3-4 mesi.

L'idea è che questo olio vegetale aiuterà a calmare l'infiammazione interna nei tessuti del seno che potrebbe causare prurito.

Se sei interessato a provarlo, puoi probabilmente trovare l'olio di enotera nel tuo negozio di alimenti naturali. È anche disponibile online.

Per PMDD

I sintomi del PMDD possono essere alleviati con i farmaci insieme all'esercizio fisico regolare e alla gestione dello stress.

Ridurre il consumo di caffeina può anche aiutare, oltre a evitare l'alcol e ridurre l'eccesso di sale e zucchero nella dieta.

Alcuni medici raccomandano anche di assumere i seguenti integratori, soprattutto se sei carente:

  • calcio
  • magnesio
  • vitamina B-6

Hai ricevuto la luce verde dal tuo dottore? Acquista subito integratori di calcio, magnesio o vitamina B-6.

Per problemi di abbigliamento

Se il tuo abbigliamento è il motivo per cui hai prurito, considera di scambiare taglie diverse per assicurarti che il tuo seno sia supportato, ma non stretto. Cambia i vestiti subito dopo l'esercizio o la sudorazione per prevenire infiammazioni ed eruzioni cutanee.

Quando vedere un dottore

Prurito al seno e ai capezzoli di solito sono più un fastidio che una seria preoccupazione medica. Tuttavia, è possibile che questi sintomi siano correlati a un problema medico più ampio, come il PMDD.

Consulta il tuo medico se sospetti di PMDD o se le tue mestruazioni sono sempre più difficili da gestire.

Il prurito nella zona del seno è raramente un segno di cancro. Consulta il tuo medico se hai altri sintomi di possibile carcinoma mammario, inclusi grumi o protuberanze insolite. Prendi un appuntamento se hai perdite che escono dai capezzoli diversi dal latte materno.

Potresti anche considerare di consultare un medico se il prurito è decisamente fastidioso ogni mese. Potrebbero raccomandare creme anti-prurito per alleviare i sintomi.

La linea di fondo

Mentre il prurito al seno è un evento comune, è importante capire le cause sottostanti per assicurarsi che non sia nulla di grave.

Il seno prurito prima delle mestruazioni può svanire quando inizi le mestruazioni e i tuoi ormoni iniziano a bilanciarsi. Cause più croniche, come PMDD, possono giustificare una visita con il proprio fornitore OB-GYN.

Consulta immediatamente il medico se noti altri sintomi insoliti nella zona del seno, come sanguinamento, noduli e secrezione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here