Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Perché i latticini possono effettivamente aiutare ad alleviare l’eczema?

Perché i latticini possono effettivamente aiutare ad alleviare l’eczema?

0
5

Monica Murphy/Stocksy United

È una storia familiare che molte persone con eczema hanno sentito: per gestire il tuo eczema, devi smettere di mangiare latticini.

Questo è spesso il consiglio di riferimento per il trattamento dell’eczema. Il problema è che molte persone non sperimentano alcun cambiamento nei sintomi dell’eczema anche quando eliminano i latticini dalla loro dieta.

Questo perché il consiglio è troppo semplificato. Non tutti i latticini sono uguali.

In effetti, una nuova ricerca mostra che i latticini fermentati potrebbero effettivamente aiutare a curare l’eczema e ridurre le possibilità di sviluppare l’eczema durante l’infanzia, aggiungendo un altro aspetto all’argomento.

Il dibattito latticini/eczema

I latticini sono una fonte comune di allergie alimentari e il consumo di latticini può peggiorare i sintomi dell’eczema se sei allergico.

Di conseguenza, molte persone che soffrono di eczema escludono i latticini dalla loro dieta. Tuttavia, la storia è più complicata di così.

I latticini sono ricchi di sostanze nutritive e forniscono una gamma di vitamine e minerali che sono vitali per una dieta sana. Questi includono vitamina D, potassio e magnesio.

È stata anche adottata una dieta ricca di latticini collegato per abbassare la pressione sanguigna negli adulti di mezza età.

I latticini sono una fonte fondamentale di calcio per bambini e adolescenti. Uno studio del 2019 ha dimostrato che quando si escludono i latticini, molte persone non aumentano l’assunzione di altri alimenti ricchi di calcio per compensare.

Inoltre, eliminare completamente i latticini potrebbe non essere il modo più efficace per trattare l’eczema.

Mentre i latticini possono aggravare i sintomi dell’eczema per alcune persone, uno studio del 2019 ha dimostrato che alcuni tipi di latticini fermentati possono effettivamente aiutare l’eczema.

I latticini fermentati, come lo yogurt, sono un’importante fonte di probiotici, che possono trattare l’eczema migliorando il microbioma intestinale e cutaneo. Il consumo quotidiano di yogurt è stato anche collegato alla riduzione dell’infiammazione.

Aggiuntivo ricerca supporta questa teoria, dimostrando che i bambini le cui madri hanno consumato latticini fermentati durante la gravidanza avevano meno probabilità di sperimentare l’eczema.

Latte di mucca vs altri latti

Alcuni tipi di latticini potrebbero essere più efficaci nel trattamento dell’eczema rispetto ad altri. Uno studio del 2020 ha suggerito che il latte di capra è più facile da digerire rispetto al latte di mucca e può essere collegato a una ridotta possibilità di malattie allergiche nei neonati.

Ricercatori in Turchia hanno scoperto che i bambini che vivono con un’allergia al latte vaccino e una dermatite atopica erano anche sensibili al latte di capra e pecora, ma non avevano alcuna reazione al latte di cammello.

Uno studio polacco ha dimostrato che bere latte di cavalla potrebbe essere utile per una serie di condizioni croniche, come l’eczema. Ciò includeva bere latte di cavalla fresco o latte di cavalla fermentato, noto come kumis, una bevanda tradizionale dell’Asia centrale.

Tipi di latticini fermentati

Kefir e yogurt sono i tipi di latticini fermentati ricchi di probiotici che sono stati maggiormente studiati.

Sebbene non sia strettamente un alimento fermentato, ci sono anche prove che il latte crudo potrebbe essere utile per il trattamento dell’eczema.

Esistono molti tipi di latticini e bevande fermentati tradizionali che sono parte integrante della medicina popolare in tutto il mondo, tra cui:

  • uomini in Algeria
  • Kurut in Tibet
  • dadih in Indonesia
  • amasi in Zimbabwe e Sud Africa

Questi alimenti non hanno ricevuto molta attenzione scientifica. Di conseguenza, le prove della loro influenza sull’eczema stanno appena iniziando ad essere esplorate.

Nella maggior parte delle diete occidentali moderne, tende ad esserci una comprensione limitata dei prodotti lattiero-caseari fermentati. La maggior parte delle persone ha familiarità con lo yogurt e il kefir, ma in realtà esiste un’intera gamma di prodotti caseari fermentati.

Molti di questi cibi e bevande hanno una consistenza e un sapore completamente diversi dalla maggior parte dei prodotti che puoi trovare nel tuo negozio locale.

Alcuni prodotti lattiero-caseari fermentati che possono essere benefici per la tua salute e il tuo eczema includono:

  • latticello coltivato
  • filmjolk
  • panna acida colta
  • quark
  • ryazhenka
  • villi
  • skyr
  • formaggi fermentati tra cui formaggi di mucca, capra, pecora e bufala

Incorporare latticini fermentati nella tua dieta

Ho sviluppato l’eczema nel mio primo anno di college, ma nel tempo ho imparato a gestire i miei sintomi attraverso la mia dieta. Ho scelto di non eliminare i latticini, ma mi assicuro che la maggior parte dei latticini che mangio siano fermentati.

Se stai cercando di aumentare la quantità di latticini fermentati nella tua dieta, ti consiglio di cercare alcuni prodotti fermentati diversi. Mangiare yogurt ad ogni pasto diventerebbe sicuramente noioso!

Mi piace fare il mio yogurt, labneh, kefir e clabber. Trovo anche molti modi per usare il siero di latte, un sottoprodotto della produzione di yogurt e formaggio tesi. Lo uso per cuocere, frullati e condimenti per insalate.

Prova a trovare prodotti artigianali che non sono stati pastorizzati. Assicurati di leggere l’etichetta in modo da sapere cosa stai acquistando.

Puoi anche essere fantasioso con il modo in cui mangi i latticini fermentati includendo sia piatti dolci che salati. Alcune idee includono:

  • kefir con muesli al posto di latte o yogurt
  • formaggio fermentato al posto del formaggio normale
  • bevande fermentate come limonata o soda alla fragola
  • bevande a base di yogurt, tra cui lassis e doogh
  • dessert a base di latte fermentato come il koldsk sweetl o il labneh sweet dolce

Fare il proprio caseificio fermentato

Molti cibi popolari sono fermentati. Tuttavia, i microbi benefici potrebbero essere stati uccisi attraverso la pastorizzazione.

Negli Stati Uniti, la maggior parte dei prodotti lattiero-caseari che puoi trovare nei negozi è stata trattata termicamente per prolungare la durata di conservazione ed eliminare il rischio di batteri potenzialmente patogeni.

Lo svantaggio di questo è che il tuo corpo non trae beneficio dai batteri probiotici che si trovano naturalmente nei latticini fermentati e aiutano a sostenere la salute dell’intestino.

Come puoi aggirare questo?

Per cominciare, puoi provare a preparare in casa i tuoi prodotti caseari fermentati, tra cui yogurt, kefir e panna acida.

È più facile di quanto pensi!

Conosci il tuo corpo

Il corpo di ognuno è diverso ed è importante trovare una dieta che funzioni per te. Se è stata esclusa la possibilità di un’allergia o un’intolleranza al latte, i latticini possono essere gustati come parte di una dieta equilibrata.

Potresti scoprire che mangiare più latticini fermentati potrebbe aiutare a curare il tuo eczema.


Elizabeth Harris è una scrittrice ed editrice che si occupa di piante, persone e delle nostre interazioni con il mondo naturale. È stata felice di chiamare casa molti posti e ha viaggiato in tutto il mondo, raccogliendo ricette e rimedi regionali. Ora divide il suo tempo tra il Regno Unito e Budapest, in Ungheria, scrivendo, cucinando e mangiando. Scopri di più sul suo sito web.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here