Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Per quanto tempo le tracce di Percocet rimarranno nelle tue urine?

Per quanto tempo le tracce di Percocet rimarranno nelle tue urine?

0
33

Tracce di Percocet di solito rimangono nelle urine per un giorno – 4 giorni al massimo – in base al metodo di analisi e ad altri fattori.

Percocet è un farmaco che le persone prendono per alleviare il dolore. Include una combinazione di paracetamolo (paracetamolo) e ossicodone a rilascio immediato, un oppioide. Gli oppioidi possono rimanere rilevabili nelle urine per un massimo di 4 giorni.

Le persone possono spesso abusare di Percocet perché contiene ossicodone. Può essere una droga altamente assuefante e potenzialmente dannosa. Può farti risultare positivo al test per l’uso di oppioidi.

I test delle urine possono rilevare oppioidi come l’ossicodone per circa 4 giorni dopo l’ultima dose, ma potrebbe essere necessario meno tempo prima che il farmaco esca dal sistema.

Per quanto tempo è rilevabile tramite test antidroga?

I test antidroga non testano specificamente Percocet, ma la maggior parte dei test antidroga include un pannello per ossicodone o oppioidi. È improbabile che un medico ti esamini per il paracetamolo, dato che non crea assuefazione.

A seconda del metodo di analisi, gli oppioidi in Percocet possono essere rilevati fino a 90 giorni.

Urina

I test delle urine sono uno dei modi più comuni per testare i farmaci, in parte perché è economico e facile da eseguire.

Per l’ossicodone a rilascio immediato, la finestra di rilevamento può durare da 1 a 1,5 giorni. Alcune fonti, tuttavia, suggeriscono che l’ossicodone può essere rilevabile nelle urine fino a 4 giorni dopo l’assunzione di Percocet.

Saliva

L’ossicodone è solitamente rilevabile nella saliva per 1 o 2 giorni dopo l’assunzione di Percocet.

Sangue

L’ossicodone a rilascio immediato, che si trova in Percocet, può essere rilevabile nel sangue fino a 24 ore dopo l’uso, ma potrebbe non essere rilevabile in poche ore.

Capelli

I test del follicolo pilifero possono rilevare tracce di oppioidi per fino a 90 giorni dopo aver preso Percocet.

Le sostanze chimiche contenute nei farmaci possono raggiungere i follicoli piliferi attraverso i piccoli vasi sanguigni del cuoio capelluto. Pertanto, i medici possono utilizzare un segmento di capelli vicino al cuoio capelluto per rilevare i farmaci mesi dopo l’assunzione.

Quanto tempo impiega Percocet per scomporsi (metabolizzare)?

Il tempo necessario a Percocet per ripulire il tuo sistema dipende da molti fattori, come il tuo metabolismo individuale, lo stato del tuo fegato e la quantità di Percocet che hai assunto.

In primo luogo, consideriamo l’emivita media di Percocet. Nei prodotti farmaceutici, l’emivita di un farmaco è il tempo necessario al tuo corpo per eliminare metà del farmaco.

L’ossicodone a rilascio immediato ha un’emivita media di circa 3,2 ore, mentre il paracetamolo ha un’emivita media di 2-3 ore.

Possono essere necessarie diverse emivite, di solito circa cinque emivite, per eliminare un farmaco dal sistema. Pertanto, il tuo corpo può impiegare circa 16 ore per eliminare Percocet dopo averlo assunto.

Ciò non significa che Percocet non possa essere rilevabile tramite un test antidroga, ma solo che gli effetti svaniranno circa 16 ore dopo averlo assunto.

Quali fattori influenzano quanto tempo Percocet rimane nel tuo sistema?

Alcuni fattori possono influenzare il modo in cui il tuo corpo metabolizza Percocet.

Questi fattori includono:

  • Età: Più sei anziano, più tempo potrebbe impiegare l’ossicodone per ripulire il tuo sistema. La ricerca mostra che le concentrazioni ematiche di ossicodone possono essere superiori del 15% nelle persone di età superiore ai 65 anni rispetto ai giovani adulti.
  • Sesso: La concentrazione ematica di ossicodone può essere fino al 25% più alta nelle femmine rispetto ai maschi, ma non è chiaro perché.
  • Funzionalità renale ed epatica: I reni e il fegato aiutano il corpo a metabolizzare i farmaci. Se hai problemi ai reni o al fegato, ci vorrà più tempo per eliminare l’ossicodone dal tuo sistema.
  • Durata di utilizzo: Quando prendi regolarmente l’ossicodone, può accumularsi nei tessuti adiposi del tuo corpo, il che significa che può richiedere più tempo per liberare il tuo sistema.

Altri farmaci possono anche influenzare il modo in cui il tuo corpo metabolizza Percocet. Il tuo corpo elimina l’ossicodone attraverso un percorso chiamato citocromo P450 3A (CYP3A). Alcuni farmaci influenzano il CYP3A, il che significa che il tuo corpo impiegherà più tempo ad abbattere l’ossicodone.

Le persone devono evitare di mescolare questi farmaci – che possono includere antibiotici macrolidi, agenti antimicotici azolici e inibitori della proteasi – con l’ossicodone, poiché ciò può causare gravi effetti collaterali.

C’è qualcosa che puoi fare per metabolizzare Percocet più velocemente?

No. Il modo in cui il tuo corpo metabolizza Percocet è per lo più fuori dalle tue mani.

Fai attenzione ai consigli su Internet che suggeriscono di bere litri d’acqua per risultare negativi al Percocet. Bere grandi quantità di acqua in breve tempo può essere dannoso, persino pericoloso per la vita.

Non ci sono modi affidabili per liberare il tuo sistema di Percocet più velocemente. Se stai riscontrando effetti collaterali, cerca di ricordare che non dureranno per sempre.

Se stai avendo una brutta reazione a Percocet o stai riscontrando effetti collaterali intensi, considera di andare al pronto soccorso.

La linea di fondo

Tracce di Percocet di solito rimangono nelle urine per circa un giorno. Tuttavia, alcune fonti suggeriscono che è possibile rilevare l’ossicodone fino a 4 giorni dopo l’assunzione di Percocet.

Se stai riscontrando effetti collaterali intensi dall’assunzione di Percocet, richiedi assistenza medica di emergenza.


Sian Ferguson è uno scrittore freelance di salute e cannabis con sede a Città del Capo, in Sudafrica. È appassionata di consentire ai lettori di prendersi cura della propria salute mentale e fisica attraverso informazioni basate sulla scienza e fornite in modo empatico.