Pelle grigia

0
4

Cos’è la pelle grigia?

La pelle pallida o pallida e la pelle grigiastra o blu sono il risultato di una mancanza di sangue ossigenato. Il tuo sangue trasporta l’ossigeno in tutto il tuo corpo e quando questo viene interrotto, vedi uno scolorimento.

L’interruzione può essere dovuta al flusso del sangue stesso, che produce pallore o una tinta grigia sul tono della pelle. Quando si verifica una mancanza di ossigeno, il sangue potrebbe ancora scorrere, ma cambia colore. Questo fa sì che la tua pelle diventi blu o grigia.

Una tinta grigia, pallida o bluastra sulla pelle può essere un indicatore di uno o più problemi di salute. In generale, il pallore deriva da un’insufficienza di ossigeno, che può essere causato da molte cose diverse.

Alcune situazioni in cui la tua pelle diventa pallida sono emergenze mediche, ad esempio se stai soffocando o non riesci a respirare. Il sintomo potrebbe anche essere il risultato di qualcosa che non costituisce un’emergenza. In altri casi, una tinta grigiastra è una caratteristica di una malattia cronica o in stadio avanzato, come il cancro.

Il corso appropriato di trattamento e le prospettive dipendono dalla situazione e da cosa sta causando lo scolorimento della pelle.

Cause di pelle grigia in rilievo

Quando qualcuno è nelle ultime fasi di una malattia o di un’insufficienza d’organo, il flusso sanguigno rallenta e produce un pallore grigio. Ciò comprende:

  • malattia renale cronica in stadio avanzato o insufficienza renale
  • stadio avanzato, cancro terminale
  • insufficienza cardiaca congestizia
  • emocromatosi o malattia da accumulo di ferro

Alcune condizioni o malattie croniche possono produrre pallore o un colore della pelle bluastro a causa del flusso sanguigno inadeguato o della mancanza di ossigeno nel corpo. Alcuni sono emergenze e possono richiedere cure mediche immediate, mentre altri possono essere trattati, ma non sono immediatamente pericolosi per la vita:

  • soffocamento su un oggetto estraneo, che richiede cure di emergenza
  • anemia
  • polmonite da aspirazione
  • infezioni croniche, come la tubercolosi polmonare
  • cardiopatia
  • enfisema
  • malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO)

Segni di emergenza

Se vedi qualcuno con la pelle pallida, bluastra o grigia che sembra essere angosciata, potrebbe essere un’emergenza medica. Altri segni di un’emergenza includono difficoltà respiratorie, incapacità di parlare, labbra e unghie che diventano blu e perdita di coscienza. Se pensi che qualcuno stia soffocando o non possa respirare, chiama i servizi di emergenza e chiedi subito assistenza medica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here