Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Papà single: sfide, consigli e altro per i genitori soli

Papà single: sfide, consigli e altro per i genitori soli

0
2

papà single e bambino giocano con il cane

Essere un genitore single è difficile, non c’è dibattito. Ma comprendere meglio le sfide affrontate dai genitori soli può aiutarci a offrire un supporto migliore ai tanti che si trovano ad assumere questo ruolo.

Mentre la maggior parte dei genitori soli sono madri single, fino a 2,6 milioni di famiglie negli Stati Uniti sono guidati da papà single. Tuttavia, la ricerca sui padri single è limitata, con molti studi incentrati sul confronto tra genitori partner e madri single.

I padri single possono avere alcuni vantaggi che lavorano a loro favore. Secondo un rapporto di ricerca Pew del 2013, i padri single hanno maggiori probabilità di vivere con un partner convivente (41 percento contro 16 percento), il che significa che non sono sempre completamente soli.

E in termini di istruzione, reddito e povertà, i padri single tendono a stare meglio delle madri single, secondo una revisione della letteratura del 2015.

Ma ciò non significa che non ci siano sfide per i papà single. Dopotutto, gran parte della società (ancora) vede gli uomini come non all’altezza del compito di essere genitori da soli. Si presume che le donne siano le badanti. Gli allevatori. I custodi della famiglia e della casa.

Ciò può significare che le persone possono presumere che i papà non siano in grado di svolgere compiti genitoriali di base. Al contrario, può portare a celebrare inutilmente tutto ciò che fa un padre single: può invecchiare vedere i padri essere idolatrati semplicemente per fare la spesa con i loro figli, come se fosse un risultato monumentale invece che, beh, solo la vita.

Ma la verità è che i padri non sono solo capaci e competenti: sono amorevoli, premurosi e più che qualificati.

Diventare un papà single

Dalle rotture e divorzi all’essere vedova o iniziare una famiglia da soli, ci sono molti percorsi verso la genitorialità single.

Nel 2016, l’US Census Bureau ha rilevato che dei 2 milioni di padri single negli Stati Uniti, circa il 40% era divorziato, il 38% non si era mai sposato, il 16% era separato e il 6% era vedovo. Ma il perché non importa. Non proprio. Ciò che conta è cosa fai con il tuo nuovo ruolo.

“Il ruolo dei padri si è evoluto”, afferma uno studio del Pew Research del 2013. “E il pubblico ora riconosce la loro importanza non solo come capifamiglia, ma anche come caregiver”.

Che tu sia un padre single per scelta o per circostanza, fai parte di una comunità che ha le sue sfide e richieste uniche.

Avrai difficoltà, ma avrai anche la capacità di dare il tono alla tua famiglia, creando un forte legame con i tuoi figli e facendo affidamento su capacità genitoriali positive per vederti superare eventuali ostacoli.

Preoccupazioni per i genitori single

La genitorialità single è (per molti) una salita in salita. Infatti, per tutti i genitori single ci sono stigmi da infrangere e muri da abbattere.

“Molti padri single portano l’onere di non avere il vantaggio di dividere le responsabilità genitoriali, i lavori domestici, il pagamento delle bollette, ecc.”, sottolinea Matt Grammer, fondatore e CEO del Kentucky Counseling Center.

Infatti, sia per i padri single che per le madri single, dover gestire non solo la genitorialità, ma anche le finanze e la logistica della gestione di una famiglia da solista è una sfida quotidiana.

È probabile che queste pressioni abbiano la precedenza nelle loro preoccupazioni, ma ci sono altri aspetti della genitorialità single che potrebbero essere meno previsti.

I genitori single possono essere criticati da coloro che considerano le famiglie con due genitori l’ideale. I papà single possono sentire commenti maleducati e improvvisati, come suggerimenti che stanno facendo da babysitter.

Anche i membri della famiglia in precedenza solidali possono improvvisamente comportarsi come se il loro status di single significasse che non sono in grado di fornire tutto ciò di cui i loro figli hanno bisogno.

I genitori single spesso incontrano difficoltà logistiche. Non possono essere in due posti contemporaneamente e non c’è un partner su cui fare affidamento. Possono incorrere in problemi imprevisti, come la mancanza di fasciatoi nei bagni degli uomini o il sospetto da parte di estranei quando sono fuori con i figli.

“La vita in una famiglia con un solo genitore … può essere piuttosto stressante, per l’adulto e i bambini”, secondo l’American Psychological Association. Un genitore single è da solo quando si tratta di lavoro, assistenza all’infanzia, bollette e altri elementi della gestione della famiglia.

Potrebbero anche lavorare con problemi finanziari o un cambiamento nell’alloggio a causa di una recente divisione. Inoltre, ci sono altri problemi che possono sorgere a causa del divorzio o della perdita di un partner.

Alcuni problemi che possono interessare i genitori single includono:

  • problemi di visita e custodia
  • gli effetti in corso dei conflitti tra genitori
  • difficoltà a destreggiarsi tra responsabilità personali e lavorative
  • l’impatto emotivo della separazione, del divorzio o della morte
  • problemi causati dagli appuntamenti e/o dall’inizio di nuove relazioni
  • complicazioni con le relazioni familiari allargate
  • lotta con la co-genitorialità o la genitorialità acquisita
  • stress dovuto a esigenze finanziarie

Non sono solo pressioni esterne. Alcuni genitori single si preoccupano anche della propria preparazione per allevare e crescere i figli da soli poiché potrebbero non avere esperienza o esempi su cui fare affidamento.

Possono sentirsi sopraffatti dalla pressione di sentirsi gli unici responsabili non solo delle attività quotidiane, come portare i bambini a scuola in orario o pagare le bollette, ma della felicità e del benessere generale dei loro figli.

Tutte queste sfide possono pesare su una persona.

Un piccolo studio del 2017 ha rilevato che è probabile che i padri single considerino la propria salute e la propria salute mentale peggiori dei padri con partner, ma simili alle madri single. Tenendo presente questo, è importante che tutti i genitori single facciano della propria salute mentale e fisica una priorità.

Una revisione della ricerca sulla paternità single del 2015 solleva una preoccupazione molto reale sulla ricerca svolta finora. Gran parte di ciò che è stato eseguito sembra concentrarsi su quale struttura genitoriale fornisce i risultati “migliori”, mettendo i papà single contro le mamme single e i genitori partner, con scarso vantaggio.

Sarebbe più utile considerare gli ostacoli e i punti di forza della paternità single, al fine di sostenere meglio le famiglie guidate da papà soli.

La buona notizia è che i padri single che scelgono di affrontare le sfide della genitorialità sono capaci quanto qualsiasi altro genitore. Affrontare queste sfide e cercare supporto e informazioni può aiutare i papà single ad avere successo.

Risorse per papà single

Anche se essere un padre single è difficile, non devi farlo da solo. Ci sono molte risorse disponibili per i padri single e i loro figli.

  • La National Parent Hotline offre informazioni per i papà single.
  • Il progetto Fatherhood collega i padri al sostegno e all’istruzione.

  • La National Responsible Fatherhood Clearinghouse – o NRFC – fornisce, facilita e diffonde ricerche e informazioni per incoraggiare e rafforzare il legame padre-figlio. La sezione DadTalk Blog del loro sito Web include anche consigli per i genitori.
  • La National Fatherhood Initiative mira ad espandere il coinvolgimento dei genitori rimuovendo molte delle sfide e degli stereotipi che gli uomini devono affrontare.
  • Infine, ci sono gruppi di sostegno per padri single sparsi in tutto il paese. Digita semplicemente la tua posizione su Meetup per trovare un gruppo nella tua città. Puoi anche trovare gruppi di papà single su Facebook o altri social media.

Detto questo, si può (e si dovrebbe) fare di più per sostenere i genitori single.

Porta via

Anche se essere un genitore single è difficile, non è impossibile. Con l’aiuto, la speranza e la perseveranza, i genitori single possono fare cose incredibili.

Ma il cambiamento non parte solo da dentro. Affinché i padri single diventino gli uomini che dovrebbero essere (e gli uomini che i loro figli meritano), la società ha bisogno di cambiare la sua percezione dei genitori single. Perché i papà single sono capaci, sono competenti e hanno anche bisogno di supporto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here