Otite esterna maligna

0
3

Cos’è l’otite esterna maligna?

L’otite esterna è una comune infezione dell’orecchio nota anche come orecchio del nuotatore. Si sviluppa nel condotto uditivo che porta al timpano. In alcuni casi, l’otite esterna può diffondersi ai tessuti circostanti, comprese le ossa della mascella e del viso. Questa infezione è nota come otite esterna maligna.

Sebbene l’otite esterna sia nota anche come orecchio del nuotatore, l’otite esterna maligna non è dovuta all’acqua che rimane nel condotto uditivo.

Batteri come Pseudomonas aeruginosa e Staphylococcus aureus spesso causano otite esterna maligna. Oltre il 90% delle persone che sviluppano l’otite esterna maligna ha il diabete.

L’otite esterna maligna è un’infezione aggressiva piuttosto che un tumore maligno o cancro. Un nome alternativo per l’otite esterna maligna è l’otite esterna necrotizzante. Se non viene trattata, l’otite esterna maligna può essere pericolosa per la vita.

Quali sono le cause dell’otite esterna maligna?

L’otite esterna maligna non è comunemente una complicazione dell’orecchio del nuotatore. In genere, la condizione si verifica quando si hanno altri problemi di salute o si riceve un trattamento che può indebolire il sistema immunitario. Questi possono includere:

  • diabete
  • chemioterapia
  • HIV
  • Aids

Per saperne di più: tutto quello che c’è da sapere su HIV e AIDS »

Se hai un sistema immunitario compromesso e batteri aggressivi entrano nel condotto uditivo, il tuo corpo avrà difficoltà a scongiurare l’infezione. Se i batteri causano un’infezione, l’infezione può danneggiare il tessuto del condotto uditivo e le ossa alla base del cranio. Se non viene trattata, l’infezione può diffondersi al cervello, ai nervi cranici e ad altre parti del corpo.

Quali sono i sintomi dell’otite esterna maligna?

I sintomi dell’otite esterna maligna sono facilmente riconoscibili. Possono includere:

  • drenaggio giallo o verde persistente e maleodorante dall’orecchio
  • dolore all’orecchio che peggiora quando si muove la testa
  • perdita dell’udito
  • prurito persistente nel condotto uditivo
  • febbre
  • difficoltà a deglutire
  • debolezza nei muscoli facciali
  • perdita della voce o laringite
  • pelle gonfia e arrossata intorno all’orecchio

Se uno qualsiasi di questi sintomi si sviluppa, contatti immediatamente il medico. Il trattamento precoce aiuterà a fermare la diffusione dell’infezione. Ciò ridurrà altre complicazioni di salute che derivano dall’infezione.

Come viene diagnosticata l’otite esterna maligna?

Il medico eseguirà un esame fisico per determinare se soffre di otite esterna maligna. L’esame includerà una storia clinica completa. Ciò consentirà al medico di identificare le condizioni sottostanti che potrebbero compromettere il sistema immunitario.

Durante l’esame, il medico ti guarderà nell’orecchio per vedere se c’è un’infezione. Il medico esaminerà anche la tua testa e dietro l’orecchio. Se c’è drenaggio dall’orecchio, il medico può prelevare un campione, o una coltura, del drenaggio. Invieranno questo campione a un laboratorio per l’analisi. Ciò aiuterà a identificare i batteri che causano l’infezione.

Se soffri di otite esterna maligna, il medico può eseguire ulteriori test per vedere se l’infezione si è diffusa. Tali test includono:

  • un esame neurologico
  • una TAC della testa
  • una risonanza magnetica della testa
  • una scansione con radionuclidi

Come viene trattata l’otite esterna maligna?

Antibiotici

Il trattamento per l’otite esterna maligna comporta tipicamente una terapia antibiotica. La condizione può essere difficile da trattare. Potrebbe essere necessario assumere antibiotici per diversi mesi. Potrebbe essere necessario ricevere gli antibiotici per via endovenosa o attraverso una vena del braccio se la condizione è grave. È necessario continuare il trattamento fino a quando i test non mostrano che l’infezione è scomparsa.

Chirurgia

Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico se si verifica un danno tissutale significativo a causa dell’infezione. La chirurgia può rimuovere il tessuto danneggiato. La chirurgia si verifica dopo che l’infezione è stata curata. Il tuo medico ti dirà se hai bisogno di un intervento chirurgico.

Come posso prevenire l’otite esterna maligna?

La cosa migliore che puoi fare per prevenire l’otite esterna maligna è trattare tutte le infezioni all’orecchio del nuotatore finché non sono scomparse. Ciò significa seguire il consiglio del medico e terminare la dose completa degli antibiotici.

Inoltre, se hai un sistema immunitario compromesso, dovresti prendere provvedimenti per proteggere la tua salute. Se hai il diabete, questo significa controllare i livelli di zucchero nel sangue. Se hai l’HIV, questo significa aderire a farmaci per controllare la replicazione del virus nel tuo corpo. Proteggere la tua salute è importante per rafforzare il tuo sistema immunitario e prevenire l’insorgenza di un’infezione.

Qual è la prospettiva a lungo termine?

Se hai un sistema immunitario compromesso, l’infezione potrebbe ripresentarsi. Le infezioni ricorrenti possono causare danni ai nervi cranici e al cervello. La diffusione dell’infezione al cervello è rara, ma può provocare lesioni permanenti e persino la morte. Segui le istruzioni del medico per prevenire le infezioni ricorrenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here