Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Opzioni di trattamento per cicatrici facciali

Opzioni di trattamento per cicatrici facciali

0
9

Opzioni di trattamento per le cicatrici sul viso

Quando una ferita guarisce, alla fine può trasformarsi in una cicatrice. Le cicatrici facciali si presentano in numerose forme e possono essere causate da lesioni, acne, ustioni o interventi chirurgici. Poiché il tuo viso è costantemente esposto all’ambiente, le cicatrici su questa parte del tuo corpo potrebbero avere più difficoltà a guarire. Mentre potresti essere in grado di coprire o proteggere altre aree del tuo corpo mentre una ferita guarisce, il tuo viso è aperto agli elementi per la maggior parte della giornata. Potrebbe non essere possibile proteggere completamente le ferite sul viso mentre guariscono e potrebbe essere difficile impedire che i trattamenti (p. Es., Unguenti, creme) si sfreghino via. La buona notizia è che se stai cercando di curare le cicatrici facciali, hai molte opzioni da considerare. Leggi questi metodi popolari e discuti tutti i vantaggi e i rischi con un dermatologo.

Dermoabrasione

La dermoabrasione è uno dei metodi più efficaci e popolari per il trattamento delle cicatrici facciali. A differenza dei kit di microdermoabrasione che puoi acquistare in farmacia, la dermoabrasione viene eseguita da un dermatologo. Usano una spazzola metallica o una ruota per esfoliare lo strato superiore di pelle del viso.

Alcune delle complicazioni della dermoabrasione includono:

  • infezione
  • oscuramento della pelle
  • arrossamento e gonfiore
  • Colore della pelle non uniforme

Professionisti

  • Molte persone vedono una riduzione del 50% delle loro cicatrici.

Contro

  • La dermoabrasione può essere molto scomoda.
  • Non è una buona scelta per le persone con pelle sensibile.
  • Non è una buona scelta per le persone con disturbi autoimmuni.
Healthline

Peeling chimici

I peeling chimici contengono acidi delicati che vengono applicati in un unico strato sulla pelle. Di conseguenza, lo strato superiore della pelle (epidermide) esfolia e rotola via, esponendo un nuovo strato di pelle.

Esistono tre tipi di peeling chimico:

  • Buccia profonda: questa buccia utilizza fenolo ed è il tipo più comune utilizzato per le cicatrici perché penetra più in profondità nella pelle.
  • Buccia superficiale: questa buccia ha effetti più lievi e potrebbe migliorare lo scolorimento associato a cicatrici minori.
  • Buccia media: sebbene sia utilizzato anche per lo scolorimento, l’acido glicolico in questa buccia è più spesso utilizzato per trattamenti antietà.

I peeling profondi sono così intensi che, secondo l’American Society for Dermatologic Surgery, possono essere necessarie fino a tre settimane per guarire. Il tuo viso sarà bendato e le medicazioni devono essere cambiate più volte al giorno. Potrebbe anche essere necessario assumere farmaci antivirali per prevenire la malattia.

I peeling chimici sono trattamenti per la pelle popolari, quindi sono ampiamente disponibili. Tuttavia, per il trattamento delle cicatrici, dovresti ottenere una buccia solo da un dermatologo certificato.

Professionisti

  • I peeling chimici sono ampiamente disponibili.
  • Possono trattare altri problemi della pelle oltre alle cicatrici, come macchie senili e rughe.
  • Possono risultare in una pelle più liscia e dall’aspetto più giovane.

Contro

  • I peeling chimici possono lasciare la pelle più sensibile al sole, che può causare ustioni e cicatrici.
  • Possono irritare la pelle sensibile, soprattutto se hai una storia di eczema.
  • Possono peggiorare i sintomi della rosacea e della psoriasi.
  • Non sono raccomandati per le donne incinte e che allattano.
  • Non funzionano altrettanto bene sulle persone che hanno la pelle più scura.
Healthline

Resurfacing laser

Il laser resurfacing ha lo stesso obiettivo dei peeling chimici e della dermoabrasione: rimuovere lo strato superiore della pelle. A differenza degli acidi e degli strumenti, il resurfacing laser utilizza raggi laser ad alta potenza per la rimozione della pelle.

Esistono due tipi: resurfacing con laser ad erbio e anidride carbonica. Mentre l’erbio è il metodo più sicuro per il viso, l’anidride carbonica sembra essere il più efficace nel trattamento delle cicatrici. Una volta lasciato lo studio del medico, dovrai mantenere l’area fasciata fino a quando non sarà completamente guarita.

Professionisti

  • Il laser resurfacing ha un tempo di guarigione più veloce (da 3 a 10 giorni) rispetto ad altri trattamenti.

Contro

  • Non è una buona scelta per le persone che soffrono ancora di acne.
  • Non è così efficace sulle persone con tonalità della pelle più scure.
  • Può causare infezioni, cicatrici e cambiamenti nella pigmentazione della pelle.
Healthline

Esplorando la chirurgia plastica

La chirurgia plastica è un’altra opzione di trattamento. A differenza delle procedure elencate in precedenza, la chirurgia è un processo più invasivo in cui il tessuto cicatriziale viene rimosso chirurgicamente o alterato con un bisturi. A seconda dei tuoi obiettivi e della gravità della cicatrice, il medico può rimuovere la cicatrice o l’epidermide o persino spostare la cicatrice per minimizzarne l’aspetto. A differenza delle altre opzioni di trattamento, potrebbe essere necessario consultare un chirurgo plastico invece di un dermatologo per questa procedura. Cerca sempre un chirurgo certificato dal consiglio con una comprovata esperienza di successo con la chirurgia plastica per le cicatrici facciali.

Professionisti

  • La chirurgia plastica di solito ha un risultato migliore rispetto a qualsiasi altro trattamento. Sono disponibili anche diversi trattamenti per le cicatrici.

Contro

  • Il suo costo elevato può impedirgli di essere un’opzione per la maggior parte delle persone. Le procedure più complicate hanno anche un rischio maggiore di causare infezioni e lasciare cicatrici.
Healthline

Rimedi casalinghi

I rimedi casalinghi sono considerati un modo più economico e meno invasivo per trattare le cicatrici facciali. Molti di questi rimedi sono già disponibili nella tua dispensa o nell’armadietto dei medicinali. Le seguenti sono alcune opzioni:

  • Gelatina di petrolio: i suoi effetti idratanti possono prevenire il peggioramento delle cicatrici.
  • Kit sbiancanti: sono venduti al banco.
  • Miele: può aiutare a ridurre arrossamenti e infezioni.

Professionisti

  • I rimedi casalinghi sono le opzioni più convenienti.
  • Sono anche più ampiamente disponibili perché possono essere acquistati nelle farmacie.

Contro

  • Non vi è alcuna garanzia che i rimedi casalinghi tratteranno efficacemente le cicatrici del viso e sono state fatte poche ricerche per confermare la loro efficacia.
  • C’è anche il rischio di reazioni allergiche della pelle.
Healthline

Ridurre al minimo e prevenire le cicatrici

Il trattamento delle ferite della pelle può aiutare a ridurre al minimo o addirittura prevenire la comparsa di cicatrici in primo luogo. Se hai una ferita o un taglio sul viso, assicurati di tenerlo pulito. L’applicazione di vaselina o vaselina sulla ferita può aiutare a mantenerla umida e prevenire la formazione di croste. Non è necessario applicare antibiotici topici, come la neosporina, perché è sufficiente lavare semplicemente la ferita con acqua e sapone delicato.

Indossare la protezione solare può aiutare a ridurre al minimo l’aspetto delle cicatrici una volta che sono guarite. Applicando la crema solare sul viso ogni giorno, puoi evitare che una cicatrice diventi marrone o rossa a causa dell’esposizione al sole. In alcuni casi, la protezione solare può anche aiutare a sbiadire le cicatrici. Assicurati di utilizzare SPF 30 o superiore.

Asporto

Sono disponibili numerosi trattamenti per le cicatrici facciali, ma la scelta definitiva dipende dal budget, dai rischi e dal tipo di cicatrice che hai. È importante lavorare a stretto contatto con il tuo dermatologo per determinare l’opzione migliore per te. È anche importante tenere presente che la maggior parte delle cicatrici sono permanenti. Sebbene un determinato trattamento possa ridurre significativamente l’aspetto di una cicatrice, potrebbe non rimuovere completamente la cicatrice.

Una volta che una ferita si è trasformata in una cicatrice, è improbabile che peggiori. Se l’area inizia a prudere, diventa rossa o cresce, consultare immediatamente il medico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here