OH MIO DIO! Questo studente ha violato i voti più di 90 volte, ha rubato quasi una dozzina di tesine

0
15
OH MIO DIO! Questo studente ha violato i voti più di 90 volte, ha rubato quasi una dozzina di tesine

Sappiamo tutti benissimo che probabilmente tutti abbiamo sognato la possibilità di hackerare le note: modificare un semplice numero che possa aiutare a togliere decine di ore di sofferenza. Nonostante fosse illegale, uno studente ha voluto realizzare questa idea ed è riuscito a cambiare voto più di 90 volte e a rubare più di una dozzina di esami.

OH MIO DIO! Questo studente ha violato i voti più di 90 volte, ha rubato quasi una dozzina di tesine

Probabilmente tutti abbiamo sognato la possibilità di hackerare le note: modificare un semplice numero che possa aiutare a togliere decine di ore di sofferenza a seconda di quale soggetto. Nonostante fosse illegale, uno studente ha voluto realizzare questa idea ed è riuscito a cambiare voto più di 90 volte e a rubare più di una dozzina di esami.

Trevor Graves ha cambiato i suoi voti più di 90 volte durante 21 mesi

Lo studente in questione è Trevor Graves, un ex studente di 22 anni dell’Università di Lowa. Il metodo di hacking che ha usato era relativamente semplice: installare un keylogger sui computer utilizzati dagli insegnanti. Questo di solito viene risolto ripristinando ogni sessione sui computer degli insegnanti in modo che all’avvio non carichino alcun programma o malware installato nella sessione precedente. Tuttavia, nei computer dell’Università di Lowa ciò non è accaduto.

Questi computer erano presenti nelle classi e nei laboratori e consentivano a Graves di raccogliere tutto ciò che gli insegnanti scrivevano, comprese le password per accedere al sistema di appunti dell’università, alla posta elettronica, e anche in alcuni casi agli esami e alle domande prima degli esami.

L’intero processo di cambio voti, prove e incarichi è durato 21 mesi (tra marzo 2015 e dicembre 2016), fino a quando un insegnante ha scoperto che i voti di Graves erano stati cambiati senza la loro autorizzazione, informando i tecnici e i responsabili della sicurezza del campus.

L’indagine, condotta dall’FBI, ha mostrato che Graves ha cambiato le note in quei 21 mesi più di 90 volte, così come quelle di almeno altri cinque colleghi, tra cui materie di economia, ingegneria e chimica. Altri colleghi di Graves hanno detto all’FBI di aver condiviso più di 10 esami prima della sua conclusione. Molti utenti affermano di aver accettato di vedere l’esame per non prendere brutti voti rispetto ai loro compagni di classe.

Fino a 20 anni di carcere per aver cambiato appunti e rubato esami usando hack

Nell’irruzione nella casa di Graves a gennaio, l’FBI ha intercettato i keylogger, i cellulari e le chiavette USB con le copie degli esami. Sul cellulare di Graves c’era una foto di lui che accedeva all’e-mail di un insegnante, dove era visibile un’e-mail con oggetto “Esame”.

Sul cellulare c’erano messaggi con altri colleghi che usava come scagnozzi. Ad esempio, direi a un compagno di classe di andare in una classe per vedere se un insegnante accede al suo account e si riferiscono al keylogger come “Ananas” o “Mano di Dio”. Nel messaggio in cui ha chiamato il keylogger con questo cognome, ha affermato che “meno le persone sanno della loro esistenza, meglio funzionerà”.

Le indagini, le trappole ei miglioramenti nella sicurezza hanno generato all’università un costo di 68.000 dollari. Trevor Graves è accusato di accesso non autorizzato ai computer per ottenere informazioni e di aver trasmesso un programma per computer per causare danni. Entrambe le accuse ammontano a una pena detentiva fino a 10 anni.

Allora, cosa ne pensi di questo? Condividi semplicemente le tue opinioni e pensieri nella sezione commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here