Novità del kernel Linux 5.14

0
20
Sean Locke Fotografia/Shutterstock

Quando Linux compie 30 anni, è stato rilasciato il kernel 5.14. Contiene la consueta ampia offerta di correzioni interne al di sotto del cofano e modifiche visibili all’utente. Diamo un’occhiata ai principali miglioramenti e vantaggi.

Feste di compleanno e un nuovo kernel

Linux ha appena compiuto 30 anni. Il famoso post di Linus Torvalds sulla creazione di un sistema operativo gratuito (“… solo un hobby, non sarà grande e professionale come GNU”) è stato pubblicato il 25 agosto 1991. Un nuovo kernel Linux è stato rilasciato al fine agosto 2021, in coincidenza con lo “sfarzo costante, i fuochi d’artificio e lo champagne” che Torvalds conclude seccamente segnerà sicuramente il passaggio dei tre decenni successivi.

Questa versione del kernel offre una variegata raccolta di miglioramenti e modifiche, mescolando le solite correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni con funzionalità che soddisfano alcuni casi d’uso piuttosto specifici come un migliore supporto per particolari tipi di hardware e lo scollegamento a caldo per determinate schede grafiche.

La nicchia di un uomo è il mainstream di un altro uomo. Qualcuno da qualche parte sarà felice di vedere anche l’aggiunta o la correzione più esoterica. Il supporto di più piattaforme hardware aiuta la diffusione di Linux, il che può essere solo una buona cosa nel più ampio schema delle cose. Detto questo, c’è molto in questa versione che avvantaggia tutti.

L’unico cambiamento di cui potresti aver già sentito parlare non è una delle nuove aggiunte, è qualcosa che è stato eliminato. Diverse decine di migliaia di righe di codice legacy sono state rimosse dal kernel e, con esso, il supporto per l’interfaccia del disco rigido IDE (Integrated Drive Electronics) vecchia e deprecata.

Annuncio

Quindi, il supporto per un’interfaccia hardware che risale alla fine degli anni ’80 è stato abbandonato, ma cosa c’è di nuovo in questa versione per il qui e ora?

Integrazione delle funzionalità del laptop migliorata

I laptop di alcuni produttori beneficeranno di funzionalità dedicate nel kernel 5.14. Alcuni di questi sono visibili all’utente finale medio e altri sono dietro le quinte. Gli utenti di laptop Lenovo ThinkPad ora possono modificare le impostazioni del BIOS da Linux.

Ciò si basa su un’iniziativa guidata da Dell, che ha anche contribuito a un driver che consente la disabilitazione di webcam e microfoni imitando l’azione di un kill switch o la scorciatoia da tastiera specifica del produttore che fa lo stesso.

Supporto processore migliorato

I processori con architettura ibrida P-state di Intel, l’Alder Lake P e l’Alder Lake M, ricevono un supporto esteso. Questi processori presentano un mix di core “Golden Cove” ad alte prestazioni e core “Gracemont” ad alta efficienza. Da non trascurare, è stato aggiunto il supporto per la GPU Yellow Carp di AMD e la GPU Beige Goby.

In che modo i difetti di Meltdown e Spectre influenzeranno il mio PC?

IMPARENTATOIn che modo i difetti di Meltdown e Spectre influenzeranno il mio PC?

Probabilmente i miglioramenti più significativi del kernel relativi al processore sono i memfd_secret e miglioramenti della pianificazione di base. Questi fanno parte dell’iniziativa in corso contro le precedenti vulnerabilità Spectre e Meltdown di Intel. Questi sono stati scoperti nel 2018 e da allora sono in corso lavori per superare queste gravi falle di sicurezza.

Il memfd_secret La funzionalità consente alle applicazioni di allocare e delimitare la memoria a cui nemmeno il kernel può accedere. Ciò offre alle applicazioni un luogo sicuro in cui archiviare segreti come chiavi di crittografia e credenziali di autenticazione.

Annuncio

I metodi di pianificazione di base consentono al kernel di utilizzare l’hyper-threading in modo più efficiente. Ora può assicurarsi che i processi high-trusted e low-trust non vengano eseguiti contemporaneamente sullo stesso core. I metodi precedenti per combattere Spectre e Meltdown consistevano nel disabilitare l’hyper-threading. Ovviamente, quella era una soluzione tampone, e stiamo vedendo le vere soluzioni che arrivano.

L’architettura RISC-V ottiene un supporto avanzato sotto forma di un migliore accesso ad alcune funzionalità principali del kernel, tra cui enormi pagine trasparenti. Questa è una funzionalità del kernel che migliora le prestazioni utilizzando in modo più efficiente le funzionalità di mappatura della memoria di una CPU. Questi sono supportati da routine ottimizzate per spostare i dati avanti e indietro tra lo spazio del kernel e lo spazio utente. L’aggiunta di SimpleDRM, in questo contesto, “gestore di rendering diretto” e non “gestione dei diritti digitali”, migliora le interazioni con le GPU.

Miglioramenti USB4

Le routine USB4 del kernel sono state migliorate. La latenza dei suoi driver audio è stata ridotta e sono stati aggiunti miglioramenti e correzioni di bug a molti altri driver relativi a USB. Il supporto di USB4 nel core Thunderbolt è stato aggiornato e aumentato.

Supporto per la sostituzione a caldo di AMD Radeon

Hai voglia di estrarre la tua scheda grafica AMD Radeon dal tuo computer mentre è in esecuzione? Teoricamente, con il kernel 5.14 ora puoi farlo, e senza ottenere un kernel panic per i tuoi sforzi. Questa potrebbe essere una funzionalità poco ricercata, ma le GPU AMD Radeon supportano questa funzionalità e quindi il kernel ora la supporta.

Supporto per altre piattaforme

Il supporto è stato migliorato per le piattaforme al di fuori del fattore di forma PC standard. Il Raspberry Pi 400 è un computer all’interno di una tastiera. Basato sul modello 4 del popolare computer a scheda singola Raspberry Pi (SBC) molto apprezzato da hobbisti, produttori ed educatori, racchiude un computer molto conveniente in un pacchetto più piccolo di una tastiera standard. Tuttavia, l’hardware non standard richiedeva un kernel personalizzato. Il supporto è ora incluso nel kernel standard.

Il Banana Pi è un diretto concorrente dal nome sfacciato del Raspberry Pi. Il Banana Pi Model M ora ottiene il supporto diretto all’interno del kernel.

Anche i sistemi su chip hanno ricevuto attenzione. L’aggiunta del supporto diretto per il sistema su chip (SoC) Qualcomm SM8150 migliora l’esperienza utente per gli utenti Linux sfruttando la piattaforma Microsoft Surface Duo basata su questo SoC. SM8150 è il numero di parte per la piattaforma mobile Snapdragon 855+/860.

Il SoC Rockchip RK3568 è supportato anche dal kernel 5.14. Questo è un prodotto progettato per essere utilizzato da altri produttori all’interno dei propri prodotti. È interessante notare che è in fase di test sul Quartz64. Questo è un SBC che è stato sviluppato da Pine64, le persone dietro il PinePhone basato su Linux.

Annuncio

In tema di smartphone, è stato aggiunto anche il supporto per gli smartphone Sony Xperia 1/1II e 5/5II, facilitandone l’utilizzo con sistemi operativi come Ubuntu Touch.

Quando la mia distribuzione riceverà 5.14?

Le distribuzioni rolling come Arch e Manjaro si stanno già aggiornando alla 5.14. Altre distribuzioni seguiranno l’esempio in base ai propri cicli di aggiornamento e aggiornamento. è fantastico vedere un supporto sempre più ampio e migliore per piattaforme diverse da desktop e server standard. Ciò avvantaggia la comunità Linux nel suo insieme, non solo gli utenti di piattaforme non principali.

Oh sì, buon compleanno, Linux!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here