Neurite ottica

0
4

Cos’è la neurite ottica?

Il nervo ottico trasporta le informazioni visive dall’occhio al cervello. La neurite ottica (ON) è quando il nervo ottico si infiamma.

ON può divampare improvvisamente da un’infezione o da una malattia nervosa. L’infiammazione di solito causa una perdita temporanea della vista che di solito si verifica in un solo occhio. Quelli con ON a volte provano dolore. Man mano che ti riprendi e l’infiammazione scompare, è probabile che la vista ritorni.

Altre condizioni provocano sintomi simili a quelli di ON. I medici possono utilizzare la tomografia a coerenza ottica (OCT) o la risonanza magnetica per immagini (MRI) per aiutare a raggiungere la diagnosi corretta.

ON non richiede sempre un trattamento e può guarire da solo. I farmaci, come i corticosteroidi, possono aiutare ad accelerare il recupero. La maggior parte di coloro che soffrono di ON ha un recupero completo (o quasi completo) della vista entro due o tre mesi, ma potrebbero essere necessari fino a 12 mesi per ottenere il recupero della vista.

Qual è la connessione tra SM e neurite ottica? »

Chi è a rischio di neurite ottica?

È più probabile che tu sviluppi ON se:

  • sei una donna di età compresa tra i 18 ei 45 anni
  • ti è stata diagnosticata la sclerosi multipla (SM)
  • vivi a latitudine elevata (ad esempio, Stati Uniti del Nord, Nuova Zelanda)

Quali sono le cause della neurite ottica?

La causa di ON non è ben compresa. La maggior parte dei casi è idiopatica, il che significa che non ha una causa identificabile. La causa nota più comune è la SM. In effetti, ON è spesso il primo sintomo della SM. ON può anche essere dovuto a un’infezione oa una risposta infiammatoria del sistema immunitario.

Le malattie nervose che possono causare ON includono:

  • SM
  • neuromielite ottica
  • Malattia di Schilder (una condizione demielinizzante cronica che inizia nell’infanzia)

Le infezioni che possono causare ON includono:

  • parotite
  • morbillo
  • tubercolosi
  • malattia di Lyme
  • encefalite virale
  • sinusite
  • meningite
  • herpes zoster

Altre cause di ON includono:

  • sarcoidosi, una malattia che causa infiammazione in vari organi e tessuti

  • Sindrome di Guillain-Barré, una malattia in cui il tuo sistema immunitario attacca il tuo sistema nervoso

  • reazione post-vaccinazione, una risposta immunitaria a seguito di vaccinazioni
  • alcuni prodotti chimici o farmaci

Quali sono i sintomi della neurite ottica?

I tre sintomi più comuni di ON sono:

  • perdita della vista in un occhio, che può variare da lieve a grave e dura da 7 a 10 giorni
  • dolore perioculare, o dolore intorno all’occhio che spesso è peggiorato dai movimenti oculari
  • discromatopsia o incapacità di vedere correttamente i colori

Altri sintomi possono includere:

  • fotopsia, vedere luci lampeggianti (di lato) in uno o entrambi gli occhi
  • cambia nel modo in cui la pupilla reagisce alla luce intensa
  • Fenomeno di Uhthoff (o segno di Uhthoff), quando la vista dell’occhio peggiora con un aumento della temperatura corporea

Come viene diagnosticata la neurite ottica?

Un esame fisico, sintomi e anamnesi medica costituiscono la base di una diagnosi di ON. Per garantire un trattamento corretto, il medico può eseguire ulteriori test per determinare la causa dell’ON.

I tipi di malattie che possono causare la neurite ottica includono:

  • malattia demielinizzante, come la SM

  • neuropatie autoimmuni, come il lupus eritematoso sistemico
  • neuropatie compressive, come il meningioma (un tipo di tumore al cervello)
  • condizioni infiammatorie, come la sarcoidosi
  • infezioni, come la sinusite

ON è come infiammazione del nervo ottico. Le condizioni con sintomi simili a ON che non sono infiammatori includono:

  • neuropatia ottica ischemica anteriore
  • neuropatia ottica ereditaria leber

A causa della stretta relazione tra ON e SM, il medico potrebbe voler eseguire i seguenti test:

  • Scansione OCT, che esamina i nervi nella parte posteriore dell’occhio
  • scansione MRI del cervello, che utilizza un campo magnetico e onde radio per creare un’immagine dettagliata del tuo cervello

  • Scansione TC, che crea un’immagine a raggi X in sezione trasversale del cervello o di altre parti del corpo

Quali sono i trattamenti per la neurite ottica?

La maggior parte dei casi di ON guarisce senza trattamento. Se il tuo ON è il risultato di un’altra condizione, il trattamento di quella condizione risolverà spesso l’ON.

Il trattamento per ON include:

  • metilprednisolone per via endovenosa (IVMP)
  • immunoglobulina endovenosa (IVIG)
  • iniezioni di interferone

L’uso di corticosteroidi come l’IVMP può avere effetti negativi. Gli effetti collaterali rari di IVMP includono depressione grave e pancreatite.

Gli effetti collaterali comuni del trattamento con steroidi includono:

  • disturbi del sonno
  • lievi cambiamenti di umore
  • mal di stomaco

Qual è la prospettiva a lungo termine?

La maggior parte delle persone con ON avrà un recupero parziale o completo della vista entro 6-12 mesi. Successivamente, i tassi di guarigione diminuiscono e il danno è più permanente. Anche con un buon recupero della vista, molti avranno ancora una quantità variabile di danni al nervo ottico.

L’occhio è una parte molto importante del corpo. Affronta i segnali di pericolo di danni permanenti con il tuo medico prima che diventino irreversibili. Questi segnali di pericolo includono un peggioramento della vista per più di due settimane e nessun miglioramento dopo otto settimane.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here