Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi MSI-High e cancro al colon: cosa significa, opzioni di trattamento e altro

MSI-High e cancro al colon: cosa significa, opzioni di trattamento e altro

0
3

FatCamera / Getty Images

Il cancro del colon, chiamato anche cancro del colon-retto, è un termine generico per il cancro che inizia ovunque nel colon o nel retto. L’American Cancer Society stima che quest’anno ci saranno 104.270 nuovi casi di cancro al colon.

Alcuni casi di cancro al colon saranno MSI-alto, o MSI-H, che sta per alta instabilità dei microsatelliti. Si riferisce a un codice genetico e significa che c’è molta instabilità nel tumore.

Il tuo stato MSI dà al tuo medico un’idea di come si comporterà il cancro. Può anche aiutare a guidare le decisioni terapeutiche.

Cos’è il cancro al colon con MSI alto?

Il cancro del colon con MSI elevato coinvolge tumori con un’elevata quantità di instabilità. Si verifica quando i geni di riparazione della mancata corrispondenza (MMR), il cui compito è correggere gli errori che si verificano durante la divisione cellulare, smettono di funzionare correttamente.

Quando il sistema MMR è difettoso, smette di effettuare riparazioni, consentendo l’accumulo di errori. È così che un tumore diventa altamente instabile.

I medici useranno una biopsia tissutale, di solito dopo un intervento chirurgico, per verificare se un tumore ha un MSI alto.

Secondo a. Circa il 15% dei tumori del cancro del colon ha un alto livello di MSI Studio del 2016. Circa il 3% di questi è associato a una malattia ereditaria chiamata sindrome di Lynch.

Le cellule cancerose con MSI hanno un aspetto e si comportano in modo anormale. Tuttavia, non è necessariamente una cosa negativa quando si tratta di cancro al colon.

Mentre molte cellule tumorali possono facilmente nascondersi dal sistema immunitario, le cellule tumorali ad alto MSI si distinguono. Ciò rende più facile per il sistema immunitario riconoscerli come invasori. Inoltre tendono a rispondere bene al trattamento.

Opzioni di trattamento per il cancro al colon

Il trattamento per il cancro del colon dipende da diversi fattori, come lo stadio e la posizione dei tumori. Lo stato di MSI può svolgere un ruolo importante nella formazione di un piano di trattamento.

Ecco alcune opzioni di trattamento per il cancro del colon:

Chirurgia

La chirurgia può rimuovere molti tumori nel colon.

In una procedura chiamata colectomia segmentale, il chirurgo rimuove parte del colon, quindi collega le estremità insieme. Nelle prime fasi del cancro del colon, la chirurgia può essere l’unico trattamento di cui hai bisogno.

A volte anche il cancro che si è diffuso ad altri organi o tessuti può essere rimosso chirurgicamente.

Chemioterapia

La chemioterapia regionale e sistemica può aiutare a ridurre i tumori e prevenire la diffusione del cancro. Può essere utilizzato da solo o in combinazione con altri trattamenti.

I farmaci chemioterapici usati per trattare il cancro al colon includono:

  • capecitabina (Xeloda)
  • fluoropirimidina
  • irinotecan (Camptosar)
  • oxaliplatino (Eloxatin)

Immunoterapia

L’immunoterapia è una scelta terapeutica promettente per molti tipi di cancro. È un modo per rafforzare il tuo sistema immunitario per combattere il cancro.

Tre inibitori del checkpoint immunitario sono approvati per il trattamento del cancro del colon metastatico ad alto MSI. Sono tutti somministrati tramite infusioni endovenose.

Due di questi farmaci possono essere utilizzati solo quando il cancro è progredito dopo il trattamento con alcuni farmaci chemioterapici.

Nel 2017, la Food and Drug Administration (FDA) ha concesso l’approvazione accelerata a nivolumab (Opdivo).

Un anno dopo, l’agenzia ha concesso l’approvazione accelerata a ipilimumab (Yervoy). Questo farmaco può essere utilizzato solo in combinazione con nivolumab, non da solo.

C’è anche pembrolizumab (Keytruda). È un’immunoterapia di prima linea per il cancro del colon con MSI metastatico. Ciò significa che non devi provare prima la chemioterapia. È stato approvato dalla FDA nel 2020.

In uno studio clinico, i ricercatori hanno confrontato pembrolizumab alla chemioterapia come terapia di prima linea per il cancro del colon metastatico con MSI elevato. Pembrolizumab ha portato a una sopravvivenza libera da progressione significativamente più lunga. I partecipanti allo studio che sono stati trattati con pembrolizumab hanno anche avuto meno eventi avversi rispetto a quelli nel gruppo chemioterapico.

Terapia mirata

Le terapie mirate per il cancro del colon aiutano a prevenire la formazione di nuovi vasi sanguigni da parte dei tumori. Questi includono:

  • bevacizumab (Avastin)
  • ramucirumab (Cyramza)
  • ziv-aflibercept (Zaltrap)

Vengono somministrati per via endovenosa, spesso in combinazione con la chemioterapia.

Altri farmaci prendono di mira il recettore del fattore di crescita epidermico (EGFR), una proteina che aiuta la crescita del cancro. Alcuni trattamenti includono cetuximab (Erbitux) e panitumumab (Vectibix).

Per il cancro che coinvolge mutazioni del gene BRAF, i medici possono utilizzare farmaci per terapie mirate come encorafenib (Braftovi) e regorafenib (Stivarga).

Radiazione

Le radiazioni prendono di mira i raggi ad alta energia in un’area specifica del corpo. Questo può aiutare a ridurre i tumori e uccidere le cellule tumorali.

Test clinici

Le opzioni di trattamento per le persone con cancro al colon sono cambiate molto negli ultimi anni e c’è molto altro in arrivo.

Gli studi clinici aiutano a testare nuove terapie innovative. Chiedi al tuo medico di studi clinici che potrebbero essere adatti a te.

prospettiva

Secondo l’American Cancer Society, il tasso di sopravvivenza relativa a 5 anni per il cancro del colon è:

  • Localizzato: 91 percento
  • Diffusione regionale: 72 percento
  • Diffusione a distanza: 14 percento
  • Tutte le fasi combinate: 63 percento

Tieni presente che questi numeri si basano su persone diagnosticate tra il 2010 e il 2016. Questo è prima che le immunoterapie fossero approvate per il trattamento del cancro al colon. Le prospettive per le persone con la malattia potrebbero essere migliori oggi.

Le prospettive potrebbero essere migliori nelle persone con carcinoma del colon con MSI alto rispetto al carcinoma MSI-basso. Secondo a Studio 2018 su 603 persone che hanno subito un intervento chirurgico per cancro al colon, quelle con cancro MSI alto hanno avuto un tasso di sopravvivenza leggermente migliore.

Mentre le statistiche possono darti un’idea delle prospettive per le persone con cancro al colon in generale, la tua prospettiva personale può essere diversa. Dipende da una varietà di fattori, come:

  • stadio del cancro alla diagnosi
  • mutazioni genetiche
  • la tua età e la salute generale
  • scelta del trattamento e come funziona

Il tuo medico può rivedere la tua storia clinica per darti un’idea migliore di cosa aspettarti.

Porta via

MSI sta per instabilità dei microsatelliti. MSI-high è un sottoinsieme del cancro del colon in cui le cellule tumorali hanno molta instabilità. Queste cellule tumorali hanno un aspetto e si comportano in modo anormale.

Le sorprendenti anomalie rendono difficile per le cellule tumorali nascondersi dal sistema immunitario. In generale, i tumori del colon con MSI alto rispondono meglio al trattamento rispetto ad altri tumori del colon.

Negli ultimi anni sono stati approvati tre farmaci immunoterapici per il trattamento dei tumori del colon metastatici con MSI elevato.

Due sono da usare quando il cancro non ha risposto alla chemioterapia.

Il terzo, pembrolizumab, è ora approvato come trattamento di prima linea per il cancro del colon con MSI metastatico.

Parla con il tuo medico per scoprire quali opzioni di trattamento del cancro del colon con MSI sono adatte a te.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here