Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Movimento incontrollato o lento (distonia)

Movimento incontrollato o lento (distonia)

0
5

Le persone con distonia hanno contrazioni muscolari involontarie che causano movimenti lenti e ripetitivi. Questi movimenti possono:

  • causare movimenti di torsione in una o più parti del corpo
  • farti adottare posture anormali

Le parti del corpo più comunemente colpite includono la testa, il collo, il tronco e gli arti. Sebbene la distonia possa essere lieve, può anche essere abbastanza grave da influire sulla qualità della vita.

Sintomi della distonia

La distonia può influenzarti in modi diversi. Le contrazioni muscolari possono:

  • inizia in un’area, come il braccio, la gamba o il collo
  • accadere durante un’azione specifica, come la scrittura a mano
  • peggiorare quando ti senti stanco, stressato o ansioso
  • diventano più evidenti nel tempo

Tipi di distonia

Esistono tre categorie principali di distonia:

  • Focale: questoè il tipo più comune di distonia. Colpisce solo una parte del tuo corpo.
  • Generalizzato: questo tipo colpisce la maggior parte del tuo corpo o tutto il tuo corpo.
  • Segmentale: questo tipo colpisce due o più parti del corpo vicine.

Che cosa causa la distonia?

La causa esatta della distonia è sconosciuta. Tuttavia, i medici ritengono che determinate condizioni mediche, genetiche o danni cerebrali possano essere collegati a questa condizione.

Condizioni associate

Alcune condizioni mediche che influenzano la funzione del cervello e dei nervi sono associate alla distonia. Queste condizioni includono:

  • encefalite
  • paralisi cerebrale
  • morbo di Parkinson
  • malattia di Huntington
  • La malattia di Wilson
  • tubercolosi
  • danno cerebrale
  • colpo
  • tumore cerebrale
  • lesione cerebrale durante la nascita
  • avvelenamento da monossido di carbonio
  • avvelenamento da metalli pesanti

Altre cause

Altri fattori noti o ritenuti responsabili del movimento muscolare incontrollato includono:

  • effetti collaterali o reazioni a determinati farmaci antipsicotici
  • mancanza di ossigeno nei tessuti e negli organi
  • geni ereditati o cambiamenti genetici
  • comunicazione interrotta tra le cellule nervose del cervello

Come viene diagnosticata la distonia?

In molti casi, la distonia è un sintomo in corso che può rimanere stabile nel tempo. Dovresti consultare il tuo medico se:

  • non c’è una spiegazione chiara per la tua distonia
  • i tuoi sintomi peggiorano nel tempo
  • stai riscontrando altri sintomi oltre alla distonia

Prima della visita del tuo medico

Potrebbe essere utile prendere alcuni appunti sui sintomi, tra cui:

  • quando sono iniziati i movimenti incontrollati
  • se i movimenti sono costanti
  • se i movimenti peggiorano in determinati momenti

Ad esempio, i sintomi possono divampare solo dopo un intenso esercizio fisico. Dovresti anche scoprire se hai una storia di distonia nella tua famiglia.

Durante la visita del tuo medico

Il tuo medico probabilmente prenderà una storia clinica approfondita ed eseguirà un esame fisico dettagliato. Si concentreranno sulla funzione muscolare e nervosa. Noteranno il tuo:

  • storia del farmaco
  • malattie recenti
  • infortuni passati e recenti
  • recenti eventi stressanti

Il medico potrebbe chiederti di vedere un neurologo per diagnosticare la causa alla base della tua condizione. Il tuo medico o specialista può eseguire test per aiutare a fare una diagnosi, tra cui:

  • esami del sangue o delle urine
  • tomografia computerizzata (TC)
  • risonanza magnetica per immagini (MRI)
  • elettromiogramma (EMG)
  • elettroencefalogramma (EEG)
  • puntura lombare
  • studi genetici

Come viene trattata la distonia?

Non esiste una cura per la distonia. Tuttavia, alcuni farmaci possono aiutare a gestire i sintomi.

Iniezioni di tossina botulinica di tipo A (Botox)

Le iniezioni di Botox in gruppi muscolari mirati possono aiutare ad alleviare le contrazioni muscolari. Devi ricevere le iniezioni ogni tre mesi. Gli effetti collaterali includono affaticamento, secchezza delle fauci e cambiamenti nella tua voce.

Farmaci orali

Anche i farmaci che agiscono sul neurotrasmettitore chiamato dopamina possono migliorare i sintomi. La dopamina controlla i centri del piacere del cervello e regola il movimento.

Fisioterapia

Massaggi, trattamenti termici ed esercizi a basso impatto possono aiutare a gestire i sintomi.

Trattamenti alternativi

La ricerca sui trattamenti alternativi per la distonia è limitata. Alcune persone hanno trovato sollievo praticando alcune terapie alternative, come:

  • agopuntura: un’antica pratica che inserisce piccoli e sottili aghi in vari punti del corpo per alleviare il dolore.
  • yoga: esercizio che combina dolci movimenti di stretching con respirazione profonda e meditazione.
  • biofeedback: sensori elettrici che monitorano le funzioni del tuo corpo e identificano modi per controllare la tensione muscolare e la pressione sanguigna.

Ci sono complicazioni legate alla distonia?

Una distonia grave può causare una serie di complicazioni, come:

  • deformità fisiche, che possono diventare permanenti
  • diversi livelli di disabilità fisica
  • posizionamento anomalo della testa
  • problemi di deglutizione
  • difficoltà con la parola
  • problemi con il movimento della mascella
  • dolore
  • fatica

Il cibo da asporto

Anche se non esiste una cura per la distonia, ci sono opzioni di trattamento per aiutarti a gestire i tuoi sintomi. Parla con il tuo medico del tuo rischio di sviluppare complicanze. Potrebbe essere necessario provare alcuni trattamenti, ma ci sono dei passaggi che puoi intraprendere per iniziare a gestire la tua distonia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here