Milioni di utenti di Internet Explorer sono a rischio per la sicurezza

0
15

InShortViral: La Microsoft non fornirà più il supporto OTA alla sua vecchia versione di Internet Explorer, gli utenti di Internet hanno solo cinque settimane per aggiornare la versione più recente di Internet Explorer.

[dropcap]T[/dropcap]l Microsoft non fornirà più il supporto OTA alla sua vecchia versione di Internet Explorer, gli utenti di Internet hanno solo cinque settimane per aggiornare la versione più recente di Internet Explorer. Nel 2016, Microsoft ridurrà il suo sistema OTA per fornire ulteriori aggiornamenti e prosciugherà le patch se gli utenti non aggiornano il browser.

Microsoft ha precedentemente avvertito i suoi utenti fornendo un avviso di aggiornamento un paio di settimane fa. Ora l’azienda ha nuovamente avvisato i suoi utenti perché solo alcuni utenti si sono preoccupati dell’aggiornamento, il resto utilizza ancora il browser come al solito senza un aggiornamento. Il 21 gennaio è il supporto senza uscita per fornire ulteriori patch di sicurezza e altra protezione dalle vulnerabilità di navigazione alla sua vecchia versione di IE.

Milioni di utenti di Internet Explorer sono a rischio per la sicurezza

Internet Explorer sopravvive con diversi tipi di attacchi di phishing anche download drive-by che l’ultima versione del browser può gestire per proteggersi, Microsoft utilizza patch diverse per ogni vulnerabilità dell’aggiornamento OTA del browser. Tuttavia, non essere un aggiornamento non è di buon auspicio che include milioni di computer – il rapporto e l’analisi della sicurezza sono preziosi in quanto Internet Explorer è il bersaglio preferito degli hacker – ogni mese migliaia di Internet Explorer affrontano una violazione della sicurezza.

Secondo il programma di analisi digitale degli Stati Uniti, 124 milioni di utenti di Internet Explorer che utilizzano la versione 10 e precedenti e l’analisi della sicurezza suggeriscono di seguito Internet Explorer di utilizzare l’ultima versione di Internet Explorer 10. E la parte più interessante è il numero massimo di utenti al di sotto di IE 10 utilizzando il sistema operativo Windows 7.

Nel 2014, Microsoft ha affermato che Internet Explorer 11 sarà l’ultima versione del browser obsoleto. La prima versione di EX è stata rilasciata due decenni fa nel 1995, ma nel frattempo ci sono molti conflitti tra l’azienda e i suoi utenti che affrontano problemi di sicurezza e altri problemi con il browser. E subito dopo che la terra di altri browser competitivi nel mercato aperto ha reso la forte concorrenza per Microsoft come Google Chrome e Mozilla Firefox, Microsoft non riesce a impressionare i suoi utenti e a screditare la posizione per diventare il browser dominante di sempre, ma la società ha ancora speranza dopo aver lanciato il suo browser Edge nel 2015.

Ma non pensare che Microsoft sia innocente e inizi i suoi clienti ad accogliere IX, Microsoft sta costringendo i suoi utenti a utilizzare Windows 10 che ha un solo browser e che è Edge e impedisce l’implementazione di un altro browser nel sistema Windows 10, anche Microsoft costringendo altri utenti Windows ad aggiornare il proprio browser a Windows 10, il che significa che Microsoft ha l’intenzione diretta di far utilizzare agli utenti il ​​browser Edge. Microsoft ha anche affermato che presto consentirà agli utenti Windows piratati di aggiornare anche Windows 10, ma pagando la metà o meno del prezzo del sistema operativo Windows 10.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here