Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Mieloma multiplo: dolore osseo e lesioni

Mieloma multiplo: dolore osseo e lesioni

0
2

Panoramica

Il mieloma multiplo è un tipo di cancro del sangue. Si forma nelle plasmacellule, che sono prodotte nel midollo osseo, e provoca la rapida moltiplicazione delle cellule tumorali. Queste cellule tumorali alla fine si spengono e distruggono il plasma sano e le cellule del sangue nel midollo osseo.

Le plasmacellule sono responsabili della produzione di anticorpi. Le cellule del mieloma possono causare la produzione di anticorpi anormali, che possono rallentare il flusso sanguigno. Questa condizione è anche caratterizzata dall’esistenza di più tumori.

Si verifica più spesso nel midollo osseo con la maggiore attività, che può includere il midollo nelle ossa, come ad esempio:

  • costolette
  • fianchi
  • le spalle
  • colonna vertebrale
  • ossa pelviche

Cause del dolore osseo da mieloma multiplo

Il mieloma multiplo può causare punti molli nell’osso chiamati lesioni osteolitiche, che appaiono come fori su una radiografia. Queste lesioni osteolitiche sono dolorose e possono aumentare il rischio di rotture o fratture dolorose.

Il mieloma può anche causare danni ai nervi o dolore quando un tumore preme contro un nervo. I tumori possono anche comprimere il midollo spinale, provocando dolore alla schiena e debolezza muscolare.

Secondo la Multiple Myeloma Research Foundation, circa l’85% dei pazienti con diagnosi di mieloma multiplo sperimenta un certo grado di perdita ossea e il dolore ad esso associato.

Trattamenti per dolori ossei e lesioni

Il mieloma multiplo può essere doloroso. Sebbene il trattamento del mieloma stesso sia la prima priorità, sono disponibili diverse opzioni di trattamento che si concentrano esclusivamente sull’alleviare il dolore. Sono disponibili opzioni di trattamento medico e naturale per trattare il dolore e le lesioni ossee.

Parli sempre con il medico prima di iniziare un nuovo trattamento. I trattamenti per il dolore possono aiutare il dolore alle ossa ma non impediranno al mieloma di crescere da solo.

Trattamenti medici

Le opzioni di trattamento medico includono quanto segue:

  • Analgesici“È un termine generico per diversi analgesici. Gli analgesici più comunemente usati per trattare il dolore osseo sono oppioidi e narcotici, come la morfina o la codeina.
  • Bifosfonati sono farmaci da prescrizione che possono impedire alle cellule ossee di abbattere e danneggiare l’osso. Puoi prenderli per bocca o riceverli attraverso una vena (per via endovenosa).
  • Anticonvulsivanti e antidepressivi a volte sono usati per trattare il dolore che deriva da danni ai nervi. Questi a volte possono interrompere o rallentare i segnali di dolore inviati al cervello dalla cellula nervosa.
  • Chirurgia è più spesso usato per trattare le fratture. Il medico può raccomandare un intervento chirurgico per inserire aste o placche nella frattura per sostenere ossa fragili e indebolite.
  • Radioterapia è spesso usato per tentare di ridurre i tumori. Questo può aiutare ad alleviare i nervi schiacciati o il midollo spinale compresso.

Dovresti evitare i farmaci da banco (OTC) poiché potrebbero interagire con gli altri farmaci antidolorifici o trattamenti contro il cancro. Consulta il tuo medico prima di prendere qualsiasi farmaco da banco.

Trattamenti naturali

I trattamenti naturali sono più frequentemente utilizzati insieme a interventi medici come farmaci e interventi chirurgici. I trattamenti naturali possono fornire un forte sollievo dal dolore e includono:

  • Fisioterapia, che può includere un rafforzamento generale della forza o può essere utilizzato per espandere la gamma di movimento o la forza di un’area del corpo dopo un danno osseo o un intervento chirurgico
  • terapia fisica, che può promuovere ossa sane e ridurre il dolore futuro
  • terapia di massaggio, che può alleviare dolori muscolari, articolari e ossei
  • agopuntura, che è un trattamento sicuro per promuovere la salute dei nervi e aiuta ad alleviare il dolore osseo

Integratori naturali

Alcuni integratori naturali possono aiutare la tua salute generale e diventare parte del tuo regime di dolore. Ma possono, come i farmaci da banco, interagire con altri farmaci che stai già assumendo.

Non assumere mai nuovi integratori senza aver prima consultato il medico.

Gli integratori naturali possono includere olio di pesce e magnesio:

  • Le capsule di olio di pesce e il liquido contengono un’abbondanza di acidi grassi omega-3, che possono migliorare la salute dei nervi periferici e ridurre i danni dolorosi e l’infiammazione dei nervi.
  • Il magnesio può:
    • migliorare la salute dei nervi
    • rafforzare le ossa
    • prevenire futuri dolori ossei
    • regolare i livelli di calcio per prevenire l’ipercalcemia

Mentre alcune persone assumono integratori di calcio nel tentativo di rafforzare le ossa, questo può essere pericoloso. Con il calcio delle ossa rotte che già inondano il flusso sanguigno, l’aggiunta di integratori di calcio potrebbe causare ipercalcemia (avere troppo calcio nel sangue).

Non prendere questo integratore senza che il tuo medico ti abbia consigliato di farlo.

Effetti a lungo termine del mieloma multiplo

Il mieloma multiplo è una condizione grave di per sé, ma sia il cancro che il conseguente danno osseo possono portare a diversi gravi effetti a lungo termine. Il più ovvio di questi effetti a lungo termine è la debolezza ossea cronica e il dolore.

Le lesioni e i punti molli nell’osso che si verificano a causa del mieloma sono difficili da trattare e possono causare fratture continue anche se il mieloma stesso è andato in remissione.

Se i tumori premono contro i nervi o provocano la compressione del midollo spinale, potrebbero verificarsi danni al sistema nervoso a lungo termine. Poiché alcuni trattamenti per il mieloma possono anche causare danni ai nervi, molte persone sviluppano formicolio o dolore nelle aree danneggiate.

Sono disponibili trattamenti per offrire un po ‘di sollievo, come il pregabalin (Lyrica) o la duloxetina (Cymbalta). Puoi anche indossare calzini larghi e pantofole imbottite e camminare regolarmente per alleviare il dolore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here