Microsoft insegnerà ai professionisti IT Linux integrato con Azure

0
14

InShortVIral: Microsoft intende fornire le proprie competenze e tecniche di apprendimento ai professionisti IT utilizzando Linux integrato con la suite di servizi Azure cloud.

[dropcap]T[/dropcap]a Microsoft ha annunciato mercoledì la creazione del Microsoft Certified Solutions Associate (MCSA), un programma rivolto ai professionisti IT il cui obiettivo è generare certificazioni per l’utilizzo di Linux integrato con la suite di servizi Azure cloud.

Leggi anche: Come cambiare la schermata di avvio nel tuo PC Windows

Se prima l’azienda fondata da Bill Gates contestava a tutti i costi la popolarità del proprio sistema come principale software utente, oggi l’attenzione sembra essere rivolta all’integrazione di sempre più piattaforme. Ne è prova la genesi stessa della MCSA – The Linux Foundation, oltre a Microsoft, ha anche partecipato allo sviluppo del corso.

Microsoft insegnerà ai professionisti IT Linux integrato con Azure

“Attualmente, gli ambienti in cui i professionisti IT richiedono più che mai e quelli in grado di far fronte a questa nuova situazione spiccano tra gli altri tecnici”, ha affermato Jim Zemlin, direttore esecutivo della Linux Foundation. In parole povere, significa che la ricerca Microsoft incoraggia anche l’uso di Azure abbinato a Linux per competere con i servizi cloud di Amazon e Google, ad esempio.

Leggi anche: Come creare un account ospite in Windows 10

La versione di prova di Azure è stata scaricata da sempre più appassionati. Ma secondo la stessa Microsoft, pochi utenti hanno firmato il pacchetto dell’edizione premium. L’MCSA funziona quindi come un formatore di professionisti IT nell’uso della suite e vuole anche formare professionisti per comprendere i due sistemi operativi.

“I professionisti possono eseguire entrambi i sistemi, Linux e Windows, e comprendere gli ambienti ibridi e lo sviluppo dietro il software eccellono nella loro area di competenza, ricevere pagamenti migliori e possono crescere professionalmente”, ha affermato anche Zemlin.

Leggi anche: Come creare un’unità/disco di ripristino di Windows

I leader di queste associazioni sono alla ricerca di esperti affermati che siano specialisti dell’area nell’organizzazione del framework Linux e che abbiano familiarità con un mondo cloud-local. Nel frattempo, gli esperti IT di oggi sono desiderosi di acquisire e dimostrare le competenze necessarie per avere successo in un ambiente di elaborazione distribuito. Questa affermazione espande le capacità del presidente del framework fornendo una stima mirata delle competenze che fanno prosperare le disposizioni Linux in situazioni alimentate dal cloud.

Leggi anche: Come registrare lo schermo in Windows 10 senza alcun software

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here