Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Metti fine al dolore da artrite psoriasica

Metti fine al dolore da artrite psoriasica

0
2

Aiuto per la prevenzione del dolore e dei danni

La psoriasi non colpisce solo la tua pelle. Secondo la National Psoriasis Foundation, circa il 30% delle persone con psoriasi sviluppa anche una dolorosa condizione articolare chiamata artrite psoriasica.

Proprio come il tuo sistema immunitario attacca la tua pelle per produrre un’eruzione cutanea squamosa, può anche attaccare le tue articolazioni, lasciandole gonfie e infiammate.

Il dolore dell’artrite psoriasica è solitamente concentrato nelle dita delle mani e dei piedi, ma potresti anche notare dolore nel tuo:

  • polsi
  • ginocchia
  • caviglie
  • collo
  • parte bassa della schiena

Il dolore peggiora quando sei sotto stress o hai una riacutizzazione della psoriasi. Tra queste fiammate ci sono periodi senza dolore chiamati remissioni.

Non soffrire per il tuo dolore. L’artrite psoriasica non fa solo male. Nel tempo può danneggiare le articolazioni. Se non ricevi il trattamento, potresti perdere la capacità di utilizzare le articolazioni colpite. Fissa un appuntamento con il tuo reumatologo per parlare delle opzioni di trattamento.

Ecco una guida per aiutarti a gestire il dolore da artrite psoriasica e fermare i danni alle articolazioni.

Farmaci per il dolore da artrite psoriasica

Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS)

Il medico potrebbe prima raccomandare di trattare il dolore da artrite psoriasica con ibuprofene (Motrin, Advil) o naprossene (Aleve). Questi farmaci alleviano il dolore e riducono il gonfiore delle articolazioni.

Puoi acquistare alcuni FANS da banco. Le versioni più forti di questi farmaci sono disponibili con prescrizione medica.

Celecoxib (Celebrex) è un altro tipo di FANS chiamato inibitore della COX-2. È disponibile solo su prescrizione. Gli inibitori della COX-2 alleviano il dolore e l’infiammazione con meno danni allo stomaco rispetto ad altri FANS, ma possono comunque causare problemi cardiaci e altri effetti collaterali.

Inibitori della PDE4

Questa è una nuova classe di farmaci approvati per l’artrite psoriasica. Attualmente, apremilast (Otezla) è l’unico farmaco disponibile che rientra in questa categoria.

Gli inibitori della PDE4 impediscono al tuo sistema immunitario di causare un’eccessiva infiammazione. Questo può portare a meno gonfiore e tenerezza alle articolazioni. Gli inibitori della PDE4 trattano anche altri sintomi dell’artrite psoriasica, come la pelle arrossata o squamosa.

Farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARD)

I DMARD non alleviano solo il dolore. Inoltre rallentano i danni articolari causati dall’artrite psoriasica. Assumi questi farmaci per via orale, tramite iniezione o direttamente in vena.

I DMARD includono:

  • ciclosporina (Neoral, Sandimmune)
  • metotrexato (Rheumatrex, Trexall)
  • sulfasalazina (azulfidina)

I DMARD possono impiegare alcune settimane per iniziare a funzionare. Poiché smorzano la risposta del sistema immunitario, possono ridurre la capacità del corpo di combattere le infezioni.

I farmaci biologici sono una nuova forma di DMARD. Impediscono a determinate sostanze nel sangue di lanciare la risposta immunitaria contro le articolazioni.

Prodotti biologici chiamati inibitori del TNF-alfaprendere di mira una proteina chiamata fattore di necrosi tumorale alfa, che porta all’infiammazione delle articolazioni. Gli inibitori del TNF-alfa includono:

  • adalimumab (Humira)
  • certolizumab (Cimzia)
  • etanercept (Enbrel)
  • golimumab (Simponi)
  • infliximab (Remicade)

Secukinumab (Cosentyx) non è un inibitore del TNF ma è un inibitore dell’interleuchina-17A.

Altri farmaci per l’artrite psoriasica

Se i FANS e i DMARD non aiutano con il dolore, il medico potrebbe suggerire uno o più di questi farmaci:

  • Antidolorifici topici. Puoi strofinare queste creme, gel e unguenti sulla pelle sopra le articolazioni doloranti. La capsaicina è un tipo di analgesico topico che contiene un ingrediente attivo presente nel peperoncino. Funziona diminuendo i segnali di dolore.
  • Farmaci steroidei. Questi farmaci vengono iniettati direttamente nell’articolazione per ridurre il gonfiore e alleviare il dolore.

Metodi non farmacologici per gestire il dolore

La medicina è un modo per alleviare il dolore da artrite psoriasica. Puoi anche provare alcune terapie non farmacologiche per alleviare il tuo disagio:

Agopuntura

In questo trattamento, gli aghi lunghi e sottili vengono inseriti nella pelle. Gli aghi attivano il rilascio di sostanze chimiche antidolorifiche naturali nel corpo. L’agopuntura è considerata sicura e ha pochi effetti collaterali.

Esercizio

Quando soffri, spesso l’ultima cosa che vuoi fare è allenarti. Eppure l’esercizio è una delle cose migliori che puoi fare per le tue articolazioni. Rimanere in forma mantiene le articolazioni flessibili. Ti aiuta anche a perdere peso, riducendo la pressione sulle articolazioni.

I migliori esercizi per l’artrite psoriasica sono quelli delicati sulle articolazioni, come:

  • yoga
  • Tai Chi
  • nuotare (soprattutto in acqua calda, che può lenire le articolazioni)

Chiedi al tuo medico quali esercizi sono i migliori per te. Potrebbero consigliarti di vedere un fisioterapista per aiutarti a iniziare un programma di esercizi. Il tuo fisioterapista può insegnarti come eseguire ogni movimento in modo sicuro e corretto.

Caldo e freddo

Sia il caldo che il freddo possono alleviare il dolore, quindi scegli quale funziona meglio per te. Applicare un impacco freddo alle articolazioni doloranti aiuta a intorpidire il dolore e riduce il gonfiore. Una piastra elettrica lenirà i muscoli tesi.

Meditazione

Questa pratica ti aiuta a rilassarti e concentrarti sul respiro per alleviare lo stress. Meno stress può significare meno dolore da artrite psoriasica.

riposo

Non cercare di fare sempre troppo. Quando provi dolore, fai una pausa e riposati per alleviare lo stress dalle articolazioni.

Supporta

Indossa un tutore o una stecca per alleviare la pressione sulle articolazioni doloranti.

Personalizza il tuo trattamento

Collabora con il tuo medico per trovare la migliore opzione per alleviare il dolore per te. Potrebbero essere necessari alcuni tentativi ed errori, ma alla fine dovresti trovare qualcosa che funzioni.

Come ultima risorsa, se le articolazioni sono gravemente danneggiate, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per ripararle o sostituirle.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here