Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Menopausa e incontinenza urinaria

Menopausa e incontinenza urinaria

0
3

Panoramica

Non devi accettare perdite occasionali dalla vescica come un altro effetto collaterale della menopausa o dell’invecchiamento. In molti casi, ci sono cose che puoi fare per fermare e persino prevenire l’incontinenza urinaria.

L’incontinenza urinaria (UI) è anche nota come “perdita di controllo della vescica” o “perdita urinaria involontaria”. Milioni di donne lo sperimentano e la frequenza dell’interfaccia utente tende ad aumentare con l’avanzare dell’età. La perdita di controllo può essere minima. Ad esempio, potresti perdere solo poche gocce di urina quando ridi, fai esercizio fisico, tossisci o raccogli oggetti pesanti. Oppure potresti provare un improvviso bisogno di urinare e non essere in grado di trattenerlo prima di raggiungere il bagno, provocando un incidente.

Puoi sperimentare l’interfaccia utente per tutta la vita, ma la maggior parte degli episodi sono il risultato di pressione o stress sui muscoli che ti aiutano a trattenere o urinare. I cambiamenti ormonali possono anche influenzare la forza muscolare nella regione pelvica. Pertanto, l’interfaccia utente è più comune nelle donne in gravidanza, durante il parto o in menopausa.

L’estrogeno è un ormone che aiuta a regolare le mestruazioni. Può proteggere dalle malattie cardiache e rallentare la perdita ossea. Aiuta anche a mantenere la vescica e l’uretra sani e funzionanti correttamente. Quando ti avvicini alla menopausa, i livelli di estrogeni iniziano a diminuire. Questa mancanza di estrogeni può indebolire i muscoli pelvici. Potrebbero non essere più in grado di controllare la tua vescica come facevano prima. Poiché i livelli di estrogeni continuano a diminuire durante e dopo la menopausa, i sintomi dell’interfaccia utente potrebbero peggiorare.

Cause di incontinenza urinaria

Alcuni diversi tipi di incontinenza urinaria sono associati alla menopausa. Questi includono:

Incontinenza da stress

Il tipo più comune di problema di controllo della vescica nelle donne anziane è l’incontinenza da stress. I muscoli indeboliti non possono trattenere l’urina quando tossisci, fai esercizio fisico, starnutisci, ridi o sollevi qualcosa di pesante. Il risultato può essere una piccola perdita di urina o una completa perdita di controllo. Questo tipo di incontinenza è più spesso causato da cambiamenti fisici che derivano dalla gravidanza, dal parto o dalla menopausa.

Urge incontinenza

Quando i muscoli della vescica si contraggono in modo errato o perdono la capacità di rilassarsi, potresti sentire un bisogno costante di urinare, anche quando la vescica è vuota. Potrebbero anche verificarsi perdite di urina o perdita di controllo. A volte viene chiamata “vescica iperattiva”.

Incontinenza da traboccamento

Quando la vescica non si svuota completamente, questo tipo di interfaccia utente può apparire come un continuo gocciolamento di urina. Puoi avere un flusso urinario debole, avere voglia di urinare di notte (nicturia) e aumentare l’esitazione urinaria. Ciò può essere causato da inattività del muscolo della vescica.

Capire il tuo rischio

La menopausa non è l’unica causa dei problemi di controllo della vescica. Se hai la menopausa insieme a una delle seguenti condizioni, aumenta il rischio di sviluppare l’interfaccia utente.

Bere alcol o caffeina

Le bevande con alcol o caffeina riempiono rapidamente la vescica, facendoti urinare più spesso.

Infezioni

Le infezioni del tratto urinario o della vescica possono causare un’interfaccia utente temporanea. Quando l’infezione viene eliminata, la tua interfaccia utente probabilmente si risolverà o migliorerà.

Danni ai nervi

Il danno ai nervi può interrompere i segnali dalla vescica al cervello in modo da non provare la voglia di urinare. Ciò può influire negativamente sulla tua capacità di controllare la minzione.

Alcuni farmaci

L’interfaccia utente può essere un effetto collaterale di alcuni medicinali, come diuretici o steroidi.

Stipsi

La stitichezza cronica oa lungo termine può influire sul controllo della vescica. Può anche indebolire i muscoli del pavimento pelvico, rendendo più difficile trattenere l’urina.

Essere sovrappeso

Portare il peso in eccesso aumenta il rischio di interfaccia utente. Il peso extra esercita una pressione sulla vescica. Può causare l’interfaccia utente o peggiorare la situazione.

Opzioni di trattamento

Il tuo trattamento per l’interfaccia utente dipende da diversi fattori, incluso il tipo di incontinenza che stai vivendo e la causa della tua interfaccia utente. Il medico potrebbe iniziare suggerendo cambiamenti nello stile di vita. Ad esempio, potrebbero incoraggiarti a:

  • ridurre il consumo di caffeina e alcol
  • riqualifica gradualmente la vescica per trattenere più urina urinando solo in determinati momenti della giornata programmati
  • perdere peso per ridurre la pressione sulla vescica e sui muscoli
  • usa gli esercizi di Kegel, o esercizi per il pavimento pelvico, per rafforzare i muscoli pelvici

Gli esercizi di Kegel comportano la compressione e il rilassamento dei muscoli nelle aree pelviche e genitali per rafforzarli. Questo può aiutarti a sviluppare un migliore controllo della vescica.

Il medico può anche raccomandare opzioni di trattamento più coinvolte, soprattutto se non pensa che i cambiamenti nello stile di vita stiano aiutando. Queste opzioni di trattamento sono descritte di seguito.

Farmaci

Alcuni farmaci possono aiutare a ridurre i sintomi e trattare alcuni tipi di interfaccia utente. Ad esempio, il medico può prescrivere anticolinergici per calmare la vescica se è iperattiva. Possono prescrivere Mirabegron (Myrbetriq), un tipo speciale di farmaco chiamato agonista del recettore beta-3 adrenergico, per aumentare la quantità di urina che la vescica può trattenere. I prodotti topici a base di estrogeni possono anche aiutare a tonificare l’uretra e le aree vaginali.

Stimolazione nervosa

La stimolazione elettrica dei muscoli pelvici può aiutarti a riprendere il controllo della vescica se la tua interfaccia utente è correlata a disturbi nervosi.

dispositivi

Sono disponibili numerosi dispositivi per trattare le donne con interfaccia utente. Un pessario è il dispositivo più comunemente utilizzato per il trattamento dell’incontinenza da stress. È un anello rigido che viene inserito nella tua vagina per aiutare a riposizionare l’uretra al fine di ridurre le perdite. Il medico può anche prescriverti un inserto uretrale, un piccolo dispositivo usa e getta che puoi inserire nell’uretra per tappare le perdite.

Biofeedback

Puoi lavorare con un terapista per capire meglio come funziona il tuo corpo. Nel biofeedback, un filo è collegato a un cerotto elettrico sulla vescica e sui muscoli uretrali. Invia segnali a un monitor, che ti avvisa quando i tuoi muscoli si contraggono. Imparando quando i tuoi muscoli si contraggono, potresti essere in grado di ottenere un migliore controllo su di essi.

Chirurgia

La chirurgia per riparare e sollevare la vescica in una posizione migliore è spesso l’ultima risorsa per il trattamento dell’interfaccia utente. È considerato per le persone che non possono essere aiutate da altre forme di trattamento.

Prospettive a lungo termine

Molti tipi di interfaccia utente sono temporanei o migliorano con il trattamento. Tuttavia, in alcuni casi, la tua interfaccia utente potrebbe essere permanente o difficile da trattare.

Anche se la tua interfaccia utente è permanente, puoi adottare misure per migliorare la gestione dei tuoi sintomi. Ad esempio, puoi controllare la tua farmacia locale per assorbenti assorbenti e indumenti intimi protettivi per adulti con interfaccia utente. La maggior parte di questi prodotti sono sottili e facili da indossare sotto i vestiti, senza che nessuno se ne accorga. Non c’è motivo per cui non puoi goderti una vita attiva e sicura con l’interfaccia utente.

Parla con il tuo medico per saperne di più sulla tua condizione, le opzioni di trattamento e le prospettive.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here