Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Medici che trattano l’aritmia

Medici che trattano l’aritmia

0
7

Panoramica

Un’aritmia è un ritmo cardiaco anormale. Sembra che il tuo cuore svolazzi o salti un battito. Tutti lo hanno già sperimentato. Tuttavia, può essere grave e un segno di un problema più grande, come una malattia cardiaca, se persistente.

Ottenere un trattamento per la tua aritmia può comportare la visita di molti medici e specialisti. Se hai anche una malattia cardiaca, potrebbe essere necessario consultare un medico specializzato in questo. Se la tua aritmia non è un problema di salute, potresti non aver bisogno di vedere nessuno specialista.

Per saperne di più: Cos’è l’aritmia? »

Specialisti

Ecco alcuni professionisti che possono essere coinvolti nella diagnosi e nel trattamento della tua aritmia:

Medico di base

Il tuo medico di base può essere un internista o un medico generico. Possono:

  • diagnosticare un’aritmia
  • iniziare il trattamento
  • coordinare la cura
  • mantenere i record per te
  • indirizzarti a specialisti

Cardiologo

Il tuo medico di base può indirizzarti a un cardiologo per ulteriori valutazioni e trattamenti. Un cardiologo è un medico specializzato in problemi cardiaci, comprese le aritmie. Il tuo cardiologo condurrà probabilmente una serie di test diagnostici per determinare se hai un’aritmia, quale parte del tuo cuore è interessata e la gravità della tua condizione.

Elettrofisiologo

Il tuo medico di base o cardiologo può indirizzarti a un elettrofisiologo. Questo medico è un cardiologo specializzato nella cura e nel trattamento delle aritmie. Possono prescrivere un ciclo di trattamento e trasmettere tali informazioni al medico di base per la tua assistenza prolungata, oppure possono fungere da medico primario per la tua aritmia.

Prepararsi per il tuo appuntamento

Quando prendi un appuntamento, chiedi se ci sono restrizioni pre-appuntamento. Ad esempio, ti potrebbe essere chiesto di limitare la tua dieta se il tuo medico prevede di prelevare il sangue per determinati test.

Quando vedi il tuo medico, è importante portare le informazioni di cui avranno bisogno per fare una diagnosi corretta. Annotare queste informazioni ti farà risparmiare tempo e ti aiuterà a non dimenticare nulla di importante.

Informazioni da portare

Porta le seguenti informazioni per aiutare il tuo medico a fare una diagnosi accurata:

  • una descrizione dei tuoi sintomi
  • quanto spesso si verificano i sintomi
  • cosa fai quando hai i sintomi
  • quanto durano i sintomi
  • un elenco di medicinali che stai assumendo, inclusi farmaci da banco, vitamine e integratori a base di erbe

Se usi droghe illecite o su prescrizione a scopo ricreativo, condividi queste informazioni anche con il tuo medico.

Il tuo medico ti chiederà anche se tu o qualcuno nella tua famiglia avete una storia di:

  • cardiopatia
  • ipertensione
  • attacco di cuore
  • diabete
  • problemi alla tiroide
  • aritmia

Vorranno anche sapere se qualcuno nella tua famiglia è morto improvvisamente.

Domande

Domande da porre al medico

Scrivi un elenco di domande prima di vedere il tuo medico per ottenere il massimo dalla tua visita. Inizia con le domande più importanti in caso di esaurimento del tempo. Di seguito sono riportate alcune domande che potresti porre:

  • Qual è la probabile causa dei miei sintomi?
  • Ho un’aritmia?
  • Avrò bisogno di test? In caso affermativo, di che tipo?
  • Qual è il miglior trattamento?
  • Devo cambiare la mia dieta?
  • Devo fare esercizio? Quanto?
  • Con che frequenza dovrei sottopormi a controlli?
  • Quali sono le alternative al trattamento che stai suggerendo?
  • E le mie altre condizioni di salute?
  • Devo limitare le mie attività, bere o fumare?
  • Ho bisogno di vedere uno specialista?

Dovresti aggiungere tutte le altre domande che potresti voler porre alla tua lista.

Domande che chiederà il tuo medico

Il tuo medico vorrà conoscere le tue abitudini, come fumare, bere o l’uso di droghe illecite. È importante che tu risponda onestamente. Il medico può formulare una diagnosi accurata e una raccomandazione di trattamento adeguata solo se dispone di informazioni complete e accurate. Ricorda che tutto ciò che dici al tuo medico è confidenziale.

Il tuo medico vorrà anche sapere se hai vissuto o stai vivendo un periodo di forte stress mentale o emotivo, come ad esempio:

  • una perdita di lavoro
  • una morte in famiglia
  • problemi di relazione

Livelli elevati di stress possono contribuire all’aritmia.

Altre domande che il medico potrebbe chiedere includono:

  • Quando sono iniziati i tuoi sintomi?
  • Hai sintomi tutto il tempo o occasionalmente?
  • Quanto sono gravi i tuoi sintomi?
  • Cosa migliora i tuoi sintomi?
  • Cosa peggiora i tuoi sintomi?

Le informazioni che porti con te saranno utili per rispondere a queste domande.

Affrontare, sostenere e risorse

Preoccuparsi di un’aritmia può portare a stress e depressione e peggiorare la tua aritmia. È bene trovare regolarmente del tempo per divertirsi e rilassarsi. All’inizio può essere difficile, ma quando inizi a sentirti meglio diventerà più facile.

Ci sono molti gruppi di supporto disponibili per le persone con aritmie, sia nella tua comunità che online. Può essere utile parlare con gli altri della tua condizione e sapere che non sei solo.

Avere un piano in atto per affrontare gli episodi di aritmia può aiutarti a rilassare la mente. Parla con il tuo medico di:

  • come e quando usare le manovre vagali, che sono azioni che possono aiutare a rallentare un episodio di battito cardiaco accelerato
  • quando chiamare il medico
  • quando cercare cure di emergenza

Qual è la prospettiva

Collaborando con i tuoi medici o specialisti, puoi elaborare un piano di trattamento che funzioni per te, che si tratti di farmaci, interventi chirurgici, trattamenti alternativi o una combinazione di tutti questi. Elabora un piano in caso di emergenza e tieni informati i tuoi amici e la tua famiglia. Puoi vivere una vita sana e appagante ricevendo cure per le aritmie e preparandoti per loro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here