Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi MDMA (Molly) crea dipendenza?

MDMA (Molly) crea dipendenza?

0
177

Molly è un altro nome per il farmaco 3,4-methylenedioxymethamphetamine (MDMA). È difficile dire se crea dipendenza dato che è quasi impossibile sapere cosa stai ottenendo se lo acquisti.

La gente afferma che Molly è una forma più pura di MDMA. Tuttavia, una parte significativa di ciò che viene venduto come molly viene miscelata con altre sostanze o non contiene affatto MDMA.

Gli altri farmaci che possono essere miscelati con molly cambiano il modo in cui le persone che lo assumono reagiscono ad esso. Ciò rende difficile prevedere se una persona può sviluppare una dipendenza.

Un altro nome per MDMA è estasi. Molly è comunemente venduta in capsule o in polvere. Di solito è ingerito ma può anche essere sbuffato. L'ecstasy viene generalmente venduta in compresse colorate.

Ecco alcune informazioni importanti che devi sapere su Molly.

Molly è legale?

L'MDMA è una droga del Programma I. Ciò significa che la Drug Enforcement Administration (DEA) lo considera privo di uso medico e alto potenziale di uso improprio. È illegale vendere, acquistare o utilizzare qualsiasi forma di MDMA, incluso Molly, negli Stati Uniti.

Esistono anche potenti stimolanti del catinone di design noti con il nome di "sali da bagno" che vengono spesso venduti come molly. Le persone che assumono questi sostituti hanno voglie forti e reazioni molto più violente.

Sintomi dell'uso di molly

Molly aumenta la produzione cerebrale di neurotrasmettitori dopamina, serotonina e noradrenalina. Un livello più elevato di questi neurotrasmettitori provoca cambiamenti nel cervello.

Secondo il National Institute on Drug Abuse (NIDA), alcune persone che usano regolarmente Molly possono manifestare sintomi di dipendenza e astinenza.

Molly ha effetto tra 30 e 45 minuti. I suoi effetti durano circa sei ore. Possono volerci fino a due giorni affinché Molly si liberi dal corpo.

Alcuni sintomi immediati derivanti dall'assunzione di molly possono includere:

  • avere più energia
  • essere più loquace
  • essere più emotivo, empatico o fiducioso
  • sensibilità alla luce, al suono e al tatto
  • provare sentimenti di vertigini o euforia

Oltre a questi effetti, l'assunzione di molly può avere effetti gravi e, in alcuni casi, potenzialmente letali sul corpo.

sintomi negativi dell'uso di molly

  • alta pressione sanguigna
  • aumento potenzialmente letale della temperatura corporea
  • mancanza di consapevolezza che può compromettere il processo decisionale e portare a cose come la guida pericolosa
  • ansia
  • depressione
  • confusione
  • paranoia
  • mal di testa
  • visione offuscata
  • nausea
  • brividi
  • sudorazione
  • vertigini
  • insonnia
  • irritabilità
  • perdita di appetito
  • gambe irrequiete
  • muscoli tesi
  • problemi di memoria

Rischi dell'uso di molly

Molly è uno stimolante. Ha anche alcune proprietà allucinogene simili alla mescalina o al peyote. Colpisce il cervello, il cuore e altri organi importanti.

A volte il farmaco può causare reazioni gravi. Dipende dalla persona che lo sta assumendo e se stanno usando altre sostanze con Molly.

Quando Molly svanisce, potresti riscontrare sintomi di astinenza. Questi possono includere:

  • voglie di droga
  • depressione
  • confusione
  • messa a fuoco
  • problemi di memoria

I sintomi da astinenza possono peggiorare se si aumenta la dose e la frequenza d'uso. Questi sintomi possono indicare una dipendenza o un disturbo da uso di sostanze.

Per tenere a bada i sintomi di astinenza, alcune persone possono usare ripetutamente molly. Alcuni pericoli dell'uso ripetuto di molly possono includere:

  • aumento della frequenza cardiaca e variazioni del ritmo
  • attacchi di panico
  • ansia, depressione, confusione
  • sequestro
  • disidratazione e problemi ai reni

Cause del disturbo da uso di MDMA

Esistono differenze tra tolleranza, dipendenza e dipendenza da un farmaco. Il modo in cui il cervello e il corpo reagiscono al farmaco è fondamentale.

Alcune persone sviluppano tolleranza ai farmaci. Con la tolleranza, è necessario utilizzare una quantità maggiore del farmaco o utilizzarlo più spesso per ottenere gli stessi effetti di quando si è iniziato a prendere il farmaco. Questo è talvolta il motivo per cui le persone assumono più molestie o estasi nel tempo.

Quando il tuo corpo diventa dipendente da un farmaco come Molly, puoi interrompere i sintomi fisici ed emotivi o i sintomi di astinenza dal farmaco se smetti di usarlo.

Un disturbo da uso di sostanze comporta dipendenza e un complesso sistema di ricompensa del cervello. Il neurotrasmettitore dopamina svolge un ruolo importante. In alcune persone, crea anche voglie forti per Molly.

Ciò può avere effetti gravi sul cervello e sul corpo. L'uso del farmaco diventa compulsivo anche quando provoca danni, come avere problemi di salute o perdere relazioni o lavoro.

Ci sono anche aspetti genetici, ambientali e sociali nei disturbi dell'uso di sostanze.

La ricerca non è chiara sul potenziale di dipendenza di Molly. Ha alcune delle stesse proprietà di altri farmaci stimolanti come la cocaina, ma non è così forte. La dipendenza può essere possibile se c'è un uso regolare o pesante.

Altri stimolanti sono spesso mescolati con molly. A seconda di ciò che sono, questi stimolanti possono creare più dipendenza di Molly da solo. Questo complica l'immagine.

Diagnosi del disturbo da uso di MDMA

Alcune persone mostrano segni di tossicodipendenza e astinenza con un normale uso di molly.

Un professionista della dipendenza qualificato può aiutarti a gestire questi sintomi e recuperare.

comportamenti che possono indicare dipendenza

I seguenti comportamenti sono associati a un disturbo da uso di MDMA:

  • un notevole cambiamento nella personalità o nel comportamento
  • incapacità di eseguire le normali routine quotidiane
  • forti impulsi o costrizione a usare molly anche con effetti negativi
  • la vita ruota attorno a Molly (parlando di come ottenerlo, usarlo, ecc.)
  • rinunciare ad altri impegni, tra cui il lavoro e la vita sociale, per Molly
  • sintomi di astinenza (sbalzi d'umore, depressione, ansia, ecc.)

Trattamento per il disturbo da uso di MDMA

Il trattamento per il disturbo da uso di MDMA prevede la gestione dei sintomi di astinenza, la riduzione dell'appetito per il farmaco e la prevenzione della ricaduta.

La Food and Drug Administration (FDA) non ha approvato alcun farmaco per il trattamento del disturbo da uso di MDMA. Ma diversi farmaci sono in fase di test.

trova aiuto oggi

Se tu o una persona cara avete bisogno di aiuto per smettere di usare Molly, rivolgetevi al vostro medico. Puoi anche contattare queste organizzazioni per trovare supporto:

  • Chiamare la hotline per la gestione degli abusi di sostanze e dei servizi di salute mentale (SAMHSA) al numero 800-662-4357 per supporto e riferimenti al trattamento vicino a voi.
  • SAMHSA offre anche un localizzatore di trattamenti online per trovare i fornitori nella tua zona.
  • Chiama l'helpline della National Alliance on Mental Health (NAMI) al numero 800-950-6264 o invia un messaggio "NAMI" al 741741 per informazioni sul supporto e sul trattamento 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
  • Se tu o qualcuno che conosci è in crisi, chiama il National Suicide Prevention Lifeline al numero 800-273-8255 per un aiuto gratuito e riservato 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Outlook per le persone con disturbo da uso di MDMA

Come con qualsiasi disturbo da uso di sostanze, il successo dipende da molti fattori, tra cui il giusto trattamento e l'impegno per il recupero.

È importante credere nei tuoi progressi. Il recupero può essere un viaggio difficile, ma il successo è molto realizzabile.

La linea di fondo

MDMA è disponibile in diverse forme e nomi. Due dei nomi più comunemente conosciuti sono molly (venduto in capsule e polvere) ed estasi (venduti in compresse colorate).

Sebbene Molly sia commercializzato come una forma più pura di MDMA, ci sono ampie variazioni da lotto a lotto. Alcuni prodotti non hanno nemmeno MDMA. Invece contengono droghe come il fentanil di design, la caffeina, la cocaina, la ketamina, i sali da bagno o altre sostanze.

Molly può causare dipendenza. Le persone che lo usano regolarmente e pesantemente possono sviluppare una dipendenza da esso. Sono in corso ricerche per sapere se Molly cambia la chimica del cervello a lungo termine.

Alcuni fattori possono rendere una persona più soggetta ad abuso di sostanze. La genetica e i fattori sociali, emotivi e ambientali possono tutti svolgere un ruolo.

Se sei preoccupato per l'uso di Molly, contatta un professionista sanitario qualificato per assistenza e orientamento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here