spot_img
More
    spot_img
    HomeMondoMarinaio ferito, nave mercantile in fiamme dopo l'attacco missilistico degli Houthi dello...

    Marinaio ferito, nave mercantile in fiamme dopo l’attacco missilistico degli Houthi dello Yemen

    -

    La M/V Verbena, battente bandiera di Palauan, di proprietà ucraina e operata dai polacchi, stava trasportando legname in Italia quando è stata attaccata.

    La portaerei USS Dwight D. Eisenhower nel Mar Rosso
    Gli Stati Uniti e altri paesi hanno iniziato le pattuglie nel Mar Rosso dopo che gli Houthi hanno iniziato i loro attacchi a novembre [File: Bernat Armangue/AP Photo]

    Due missili da crociera lanciati dai ribelli Houthi dello Yemen hanno colpito una nave portarinfuse nel Golfo di Aden, ferendo gravemente uno dei membri dell’equipaggio.

    La M/V Verbena, una nave battente bandiera di Palauan, di proprietà ucraina e gestita da polacchi, “ha riportato danni e conseguenti incendi a bordo. L’equipaggio continua a combattere l’incendio. Un marinaio civile è rimasto gravemente ferito durante l’attacco”, ha dichiarato giovedì il Comando Centrale degli Stati Uniti (CENTCOM).

    “Un aereo della USS Philippine Sea ha evacuato dal punto di vista medico il marinaio ferito su una nave partner nelle vicinanze per cure mediche”, ha aggiunto.

    Gli Houthi, che sono bloccati in una guerra con una coalizione guidata dall’Arabia Saudita dopo aver rimosso il governo dello Yemen riconosciuto a livello internazionale da Sanaa nel 2014, prendono di mira navi con presunti collegamenti israeliani nel Mar Rosso e nel Golfo di Aden dal novembre 2023.

    Dicono che l’azione è solidale con i palestinesi per la guerra di Israele a Gaza, nella quale sono state uccise almeno 37.232 persone.

    Giovedì, il gruppo sostenuto dall’Iran ha dichiarato di aver effettuato attacchi su tre navi nell’arco di 24 ore, inclusa la Verbena, “in rappresaglia ai crimini commessi contro il nostro popolo nella Striscia di Gaza e in risposta all’aggressione americano-britannica”. contro il nostro Paese”.

    Giovedì scorso, il centro per le operazioni marittime del commercio marittimo del Regno Unito (UKMTO) dell’esercito britannico ha riferito che una nave era stata attaccata e aveva preso fuoco, mentre la società di sicurezza privata Ambrey aveva detto che una nave mercantile aveva effettuato una chiamata di soccorso radio dicendo che era stata colpita da un missile.

    Gli Houthi successivamente rivendicarono l’attacco alla Verbena, così come gli attacchi ad altre due navi nel Mar Rosso. Il Comando Centrale ha affermato che gli Houthi hanno lanciato due missili balistici nel Mar Rosso che non hanno causato “nessun ferito o danno significativo”.

    L’UKMTO ha affermato che una nave precedentemente mancata dagli Houthi è stata colpita da un “terzo proiettile” che ha causato “lievi danni”. La nave ha potuto rimanere in navigazione, ha detto.

    Secondo il CENTCOM, la Verbena era carica di legname e stava viaggiando dalla Malesia all’Italia. Fonti militari e di sicurezza hanno riferito all’agenzia di stampa Reuters che la Verbena aveva ancora capacità di potenza e di governo.

    L’attacco di giovedì ha segnato il secondo colpo diretto degli Houthi contro una nave mercantile in due giorni.

    Il giorno prima, avevano rivendicato una serie di piccoli attacchi missilistici e imbarcazioni che avevano costretto la Tutor, una compagnia di trasporto di carbone di proprietà greca, a prendere acqua vicino a Hodeidah e a dover essere salvata.

    Il Dipartimento degli Affari Esteri delle Filippine ha condannato l’aggressione al Tutor, il cui equipaggio includeva filippini.

    La campagna Houthi nella regione del Mar Rosso ha interrotto il trasporto marittimo globale, causando ritardi e aumentando i costi della catena di approvvigionamento internazionale. I ribelli hanno affondato una nave, sequestrato un’altra nave e ucciso tre marittimi in attacchi separati. Le compagnie di navigazione, nel frattempo, hanno reindirizzato le loro navi attorno alla punta meridionale dell’Africa, aggiungendo ulteriori 3.000-3.500 miglia nautiche (5.500-6.500 km) alla loro rotta.

    Related articles

    Stay Connected

    0FansLike
    0FollowersFollow
    0FollowersFollow
    0SubscribersSubscribe
    spot_img

    Latest posts