Mania

0
4

Cos’è la mania?

La mania è una condizione psicologica che induce una persona a provare euforia irragionevole, stati d’animo molto intensi, iperattività e deliri. La mania (o episodi maniacali) è un sintomo comune del disturbo bipolare.

La mania può essere una condizione pericolosa per diversi motivi. Le persone potrebbero non dormire o mangiare durante un episodio maniacale. Possono assumere comportamenti rischiosi e farsi del male. Le persone con mania hanno un rischio maggiore di sperimentare allucinazioni e altri disturbi percettivi.

Che cosa causa la mania?

La storia familiare può avere un ruolo nella mania. Le persone i cui genitori o fratelli hanno la condizione hanno maggiori probabilità di sperimentare un episodio maniacale (Alleanza nazionale sulle malattie mentali). Tuttavia, avere un membro della famiglia con episodi maniacali non significa che una persona li vivrà sicuramente.

Alcune persone sono soggette a mania o episodi maniacali a causa di una condizione medica sottostante o di una malattia psichiatrica, come il disturbo bipolare. Un trigger o una combinazione di trigger può causare mania in queste persone.

Scansioni cerebrali per mostrare che alcuni pazienti con mania hanno strutture o attività cerebrali leggermente diverse. I medici non utilizzano scansioni cerebrali per diagnosticare la mania o il disturbo bipolare.

I cambiamenti ambientali possono innescare la mania. Eventi di vita stressanti, come la morte di una persona cara, possono contribuire alla mania. Anche lo stress finanziario, le relazioni e la malattia possono causare episodi maniacali. Condizioni come l’ipotiroidismo possono anche contribuire agli episodi maniacali.


Quali sono i sintomi della mania?

I pazienti con mania mostrano estrema eccitazione ed euforia, così come altri stati d’animo intensi. Sono iperattivi e possono manifestare allucinazioni o delusioni. Alcuni pazienti si sentono nervosi ed estremamente ansiosi. L’umore di una persona maniacale può cambiare rapidamente da maniacale a depressivo, con livelli di energia estremamente bassi (Mayo Clinic, 2012).

Gli episodi maniacali fanno sentire una persona come se avesse un’enorme quantità di energia. Possono far accelerare i sistemi del corpo, come se tutto nel mondo si muovesse più velocemente.

Le persone con mania possono avere pensieri frenetici e linguaggio rapido. La mania può impedire il sonno o causare scarse prestazioni lavorative. Le persone con mania possono diventare deliranti. Possono essere facilmente irritati o distratti, manifestare comportamenti rischiosi e continuare a spendere folli.

Le persone con mania possono avere un comportamento aggressivo. L’abuso di droghe o alcol è un altro sintomo della mania.

Una forma più lieve di mania è chiamata ipomania. L’ipomania è associata ai sintomi precedenti, ma in misura minore. Gli episodi di ipomania durano anche un tempo più breve rispetto agli episodi maniacali.

Come viene diagnosticata la mania?

Un medico o uno psichiatra può valutare un paziente per la mania ponendo domande e discutendo i sintomi. Le osservazioni dirette possono indicare che un paziente sta avendo un episodio maniacale.

Il manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM), dell’American Psychiatric Association, delinea i criteri per un episodio maniacale. L’episodio deve verificarsi per una settimana, o meno di una settimana se il paziente è ricoverato. Oltre a uno stato d’animo disturbato, i pazienti devono manifestare almeno tre dei seguenti sintomi:

  • Lui o lei è facilmente distratto.
  • Lui o lei si impegna in comportamenti rischiosi o impulsivi. Ciò include spese folli, investimenti aziendali o pratiche sessuali rischiose.
  • Lui o lei ha pensieri da corsa.
  • Lui o lei ha una ridotta necessità di dormire.
  • Lui o lei ha pensieri ossessivi.

Un episodio maniacale sconvolge la vita di una persona e influisce negativamente sulle relazioni, così come sul lavoro o sulla scuola. Molti episodi maniacali richiedono il ricovero in ospedale per stabilizzare l’umore del paziente e prevenire l’autolesionismo.

In alcuni casi, allucinazioni o deliri fanno parte di episodi maniacali. Ad esempio, una persona può credere di essere famosa o di avere dei superpoteri.

Affinché lo stato della persona sia considerato un episodio maniacale, i sintomi non devono essere il risultato di influenze esterne, come l’abuso di droghe o alcol.


Come viene trattata la mania?

Il ricovero può essere necessario se la mania di un paziente è grave o è accompagnata da psicosi. Il ricovero in ospedale può aiutare un paziente a non ferirsi.

Farmaci

I farmaci sono in genere la prima linea di trattamento della mania. Questi farmaci sono prescritti per bilanciare l’umore del paziente e ridurre il rischio di autolesionismo.

I farmaci includono:

  • Litio (Cibalith-S, Eskalith, Lithane)
  • Antipsicotici come aripiprazolo (Abilify), olanzapina (Zyprexa), quetiapina (Seroquel) e risperidina (Risperdal).
  • Anticonvulsivanti come acido valproico (Depakene, Stavzor), divalproex (Depakote) o lamotrigina (Lamictal).
  • Benzodiazepine come alprazolam (Niravam, Xanax), clordiazepossido (Librium), clonazepam (Klonopin), diazepam (Valium) o lorazepam (Ativan).

I farmaci devono essere utilizzati solo come prescritto da un medico.

Psicoterapia

Le sessioni di psicoterapia possono aiutare un paziente a identificare i fattori scatenanti della mania. Possono anche aiutare i pazienti a gestire lo stress. Anche la terapia familiare o di gruppo può aiutare.

Qual è Outlook per Mania?

Si stima che il 90% dei pazienti che sperimentano un episodio maniacale ne sperimenterà un altro (Kaplan, et al., 2008). Se la mania è il risultato di un disturbo bipolare o di altre condizioni psicologiche, i pazienti devono praticare la gestione per tutta la vita per prevenire episodi di mania.

Prevenire la mania

I farmaci da prescrizione possono aiutare a prevenire gli episodi maniacali. I pazienti possono anche beneficiare della psicoterapia o della terapia di gruppo. La terapia può aiutare i pazienti a riconoscere l’inizio di un episodio maniacale in modo che possano cercare aiuto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here