Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Malattia di Osler-Weber-Rendu

Malattia di Osler-Weber-Rendu

0
11

Che cos’è la sindrome di Osler-Weber-Rendu?

La sindrome di Osler-Weber-Rendu (OWR) è anche nota come teleangectasia emorragica ereditaria (HHT). È una malattia genetica dei vasi sanguigni che spesso porta a sanguinamento eccessivo. Secondo la HHT Foundation International, la sindrome colpisce circa una persona su 5.000. Tuttavia, molte persone con la malattia non sanno di averla, quindi questo numero potrebbe effettivamente essere più alto.

Il nome sindrome di Osler-Weber-Rendu prende il nome dai medici che hanno lavorato alla ricerca di questa condizione negli anni 1890. Hanno scoperto che i problemi con la coagulazione del sangue non causano questa condizione, che in precedenza era stata ipotizzata. Invece, questa condizione è causata da problemi con i vasi sanguigni stessi.

In un sistema circolatorio sano, ci sono tre tipi di vasi sanguigni. Ci sono arterie, capillari e vene. Il sangue che si allontana dal tuo cuore viene trasportato attraverso le arterie, che viaggiano ad alta pressione. Il sangue che si muove verso il tuo cuore viene trasportato attraverso le vene e viaggia a una pressione inferiore. I capillari si trovano tra questi due tipi di vasi sanguigni e lo stretto passaggio dei capillari aiuta ad abbassare la pressione del sangue prima che raggiunga le vene.

Le persone con OWR mancano di capillari in alcuni vasi sanguigni. Questi vasi sanguigni anomali sono noti come malformazioni artero-venose (AVM).

Poiché non c’è nulla per abbassare la pressione del sangue prima che fluisca nelle vene, le persone con OWR spesso sperimentano vene tese che possono eventualmente rompersi. Quando si verificano AVM di grandi dimensioni, possono verificarsi emorragie. Le emorragie in queste aree possono diventare pericolose per la vita:

  • il cervello
  • i polmoni
  • il fegato
  • il tratto gastrointestinale

Le persone con OWR hanno anche vasi sanguigni anormali chiamati “teleangectasie” vicino alla pelle e alle superfici mucose. Questi vasi sanguigni sono dilatati o allargati e sono spesso visibili come piccoli punti rossi sulla superficie della pelle.

Quali sono i sintomi della sindrome di Osler-Weber-Rendu?

I sintomi e i segni di OWR e la loro gravità variano ampiamente, anche tra i membri della famiglia.

Un segno comune di OWR è una grande voglia rossa, a volte chiamata macchia di vino porto. Una macchia di vino porto è causata da una raccolta di vasi sanguigni dilatati e può scurirsi di colore con l’invecchiamento.

Le teleangectasie sono un altro sintomo comune di OWR. Sono spesso piccoli punti rossi e sono soggetti a sanguinamento. I segni possono apparire sui bambini piccoli o meno fino a dopo la pubertà. Le teleangectasie possono comparire su:

  • viso
  • labbra
  • lingua
  • orecchie
  • polpastrelli
  • il bianco degli occhi
  • sistema gastrointestinale

Gli AVM possono verificarsi ovunque all’interno del corpo. I siti più comuni sono:

  • il naso
  • i polmoni
  • il tratto gastrointestinale
  • il fegato
  • il cervello
  • la spina

Il sintomo più comune di OWR è il sangue dal naso causato da teleangectasie nel naso. In effetti, questo è spesso il primo sintomo di OWR. Le epistassi possono verificarsi quotidianamente o almeno due volte all’anno.

Quando gli AVM si formano nei polmoni, possono influenzare la funzione polmonare. Una persona con un AVM polmonare può sviluppare mancanza di respiro. Possono tossire sangue. Gravi complicazioni da AVM polmonari includono anche ictus e infezioni nel cervello. Le persone con OWR possono sviluppare queste complicazioni perché senza capillari, i coaguli di sangue e le infezioni possono viaggiare direttamente dal resto del corpo al cervello senza un buffer.

Una persona con un AVM gastrointestinale può essere soggetta a problemi digestivi, come feci sanguinolente. Questi non sono generalmente dolorosi. Tuttavia, una perdita di sangue spesso porta all’anemia. Gli AVM gastrointestinali possono verificarsi nello stomaco, nell’intestino o nell’esofago.

Gli AVM possono essere particolarmente pericolosi quando si verificano nel cervello. Quando si sanguina, può causare convulsioni e ictus minori.

Che cosa causa la sindrome di Osler-Weber-Rendu?

Le persone con OWR ereditano un gene anormale che causa la formazione errata dei loro vasi sanguigni. OWR è una malattia autosomica dominante. Ciò significa che solo un genitore deve avere il gene anormale per trasmetterlo ai propri figli. OWR non salta una generazione. Tuttavia, i segni ei sintomi possono variare notevolmente tra i membri della famiglia. Se soffri di OWR, è possibile che tuo figlio abbia un decorso più lieve o più grave di te.

In casi molto rari, un bambino può nascere con OWR anche quando nessuno dei genitori ha la sindrome. Ciò accade quando uno dei geni che causano OWR muta in un uovo o in uno spermatozoo.

Diagnosi della sindrome di Osler-Weber-Rendu

La presenza di teleangectasie è un’indicazione di OWR. Altri indizi che potrebbero portare a una diagnosi includono:

  • epistassi frequenti
  • anemia
  • feci sanguinolente
  • avere un genitore con la sindrome

Se hai OWR, il tuo medico potrebbe voler eseguire ulteriori test. Per esempio:

  • Un esame del sangue può verificare la presenza di anemia o carenza di ferro nel sangue.
  • Una scansione TC può mostrare AVM interni, come nei polmoni, nel fegato e nel cervello.
  • Un medico gastrointestinale può inserire una piccola telecamera in gola per verificare la presenza di AVM nell’esofago. Questa si chiama endoscopia.
  • Un ecocardiogramma utilizza le onde sonore per controllare il flusso sanguigno in entrata e in uscita dal cuore.

Se hai OWR, dovresti essere sottoposto a screening per AVM nei polmoni e nel cervello. Questo può aiutare il tuo medico a rilevare un problema potenzialmente pericoloso prima che qualcosa vada storto. Una risonanza magnetica può eseguire lo screening per i problemi nel cervello. Le scansioni TC possono rilevare gli AVM polmonari.

Il medico può monitorare i sintomi in corso di questa sindrome attraverso controlli regolari.

I test genetici di solito non sono necessari per diagnosticare OWR. Questi test sono costosi e potrebbero non essere disponibili in tutte le circostanze. Le persone con una storia familiare di OWR che sono interessate ai test genetici dovrebbero discutere le loro opzioni con un consulente genetico.

Trattamento della sindrome di Osler-Weber-Rendu

I vari sintomi di OWR richiedono ciascuno i propri tipi di trattamento.

Epistassi

Le epistassi sono una delle manifestazioni più comuni di OWR. Fortunatamente, ci sono diversi tipi di trattamenti che possono aiutare. I trattamenti non invasivi includono:

  • utilizzando un umidificatore per mantenere umida l’aria della casa o del posto di lavoro
  • mantenendo l’interno del naso lubrificato con unguento
  • prendendo estrogeni per ridurre potenzialmente gli episodi di sanguinamento

Se i rimedi non invasivi falliscono, ci sono altre opzioni. La terapia laser riscalda e sigilla i bordi di ogni teleangectasia. Tuttavia, potrebbe essere necessario ripetere sessioni per un sollievo duraturo dei sintomi. La dermoplastica settale è anche un’opzione per le persone con gravi epistassi. L’obiettivo di questa procedura è sostituire la mucosa, o il sottile rivestimento del naso, con un innesto di pelle che fornisce un rivestimento più spesso. Questo riduce il sangue dal naso.

AVM interni

Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico più serio per gli AVM nei polmoni o nel cervello. L’obiettivo è intraprendere un’azione preventiva prima che sorgano problemi. L’embolizzazione è un processo chirurgico che tratta gli AVM polmonari interrompendo il flusso sanguigno a questi vasi sanguigni anormali. Può essere fatto in poche ore come intervento ambulatoriale. Questa procedura prevede l’inserimento di un materiale, come una bobina metallica, una spina o una colla, nell’AVM per bloccarlo. La chirurgia è necessaria per gli AVM cerebrali e dipende dalla loro dimensione e posizione.

L’embolizzazione è molto più complicata da eseguire sul fegato. Può causare gravi complicazioni. Pertanto, il trattamento per gli AVM epatici è mirato al miglioramento dei sintomi. Se la gestione medica fallisce, una persona con OWR richiede un trapianto di fegato.

Anemia

Se il sanguinamento intestinale causa anemia, il medico consiglierà la terapia sostitutiva del ferro. Questo sarà in forma di pillola a meno che tu non stia assorbendo abbastanza ferro. In tal caso, potrebbe essere necessario assumere il ferro per via endovenosa. In casi gravi, il medico potrebbe prescriverle un trattamento ormonale o una trasfusione di sangue.

Sintomi della pelle

I dermatologi possono trattare i segni di vino porto con la terapia laser se sanguinano molto o se non ti piace il loro aspetto.

Altre complicazioni della sindrome ORW

Quando i batteri della bocca entrano nel flusso sanguigno e passano attraverso un AVM polmonare, possono causare un ascesso cerebrale. Un ascesso è una raccolta di materiale infetto contenente cellule immunitarie e pus. Ciò accade più spesso durante le procedure dentali. Se hai AVM polmonari o non sei stato ancora sottoposto a screening, parla con il tuo medico dell’assunzione di antibiotici prima di procedere con qualsiasi intervento dentale.

Outlook della sindrome di Osler-Weber-Rendu

La maggior parte delle persone con OWR conduce una vita perfettamente normale. La sindrome è pericolosa per la vita solo quando un AVM interno inizia a sanguinare in modo incontrollabile. Visita regolarmente il tuo medico, in modo che possano monitorare eventuali AVM interni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here