Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Lipitor aumenta il mio rischio di diabete?

Lipitor aumenta il mio rischio di diabete?

0
5

Cos’è Lipitor?

Lipitor (atorvastatina) è usato per trattare e abbassare i livelli di colesterolo alto. In questo modo, puoi ridurre il rischio di infarto e ictus.

Lipitor e altre statine bloccano la produzione di colesterolo delle lipoproteine ​​a bassa densità (LDL) nel fegato. LDL è noto come colesterolo “cattivo”. Livelli elevati di LDL ti mettono a rischio di ictus, infarto e altre condizioni cardiovascolari.

Milioni di americani si affidano a statine come Lipitor per regolare e trattare il colesterolo alto.

Quali sono gli effetti collaterali di Lipitor?

Come con qualsiasi farmaco, Lipitor può causare effetti collaterali. Gli studi hanno dimostrato una possibile connessione tra Lipitor e gravi effetti collaterali, come il diabete di tipo 2.

Il rischio sembra essere maggiore per le persone che sono già a maggior rischio di diabete e che non hanno adottato misure preventive, come apportare modifiche allo stile di vita e assumere farmaci prescritti dal medico come la metformina.

Altri effetti collaterali di Lipitor includono:

  • dolori articolari
  • mal di schiena
  • dolore al petto
  • fatica
  • perdita di appetito
  • infezione
  • insonnia
  • diarrea
  • eruzione cutanea
  • mal di stomaco
  • nausea
  • infezione del tratto urinario
  • minzione dolorosa
  • difficoltà a urinare
  • gonfiore ai piedi e alle caviglie
  • potenziale danno muscolare
  • perdita di memoria o confusione
  • aumento dei livelli di zucchero nel sangue

Lipitor e diabete

Nel 1996, la Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha approvato Lipitor allo scopo di abbassare il colesterolo. Dopo il suo rilascio, i ricercatori hanno scoperto che più persone che sono in terapia con statine vengono diagnosticate con diabete di tipo 2 rispetto alle persone che non sono in terapia con statine.

Nel 2012, il FDA informazioni sulla sicurezza riviste per la popolare classe di farmaci statine. Hanno aggiunto ulteriori informazioni di avvertimento affermando che un “piccolo aumento del rischio” di alti livelli di zucchero nel sangue e diabete di tipo 2 è stato segnalato in individui che usano statine.

Nel suo avvertimento, tuttavia, la FDA ha riconosciuto di ritenere che i benefici positivi per il cuore e la salute cardiovascolare di una persona superino il rischio leggermente aumentato di diabete.

La FDA ha anche aggiunto che le persone che assumono statine dovrebbero lavorare più a stretto contatto con i loro medici per monitorare i livelli di zucchero nel sangue.

Chi è a rischio?

Chiunque usi Lipitor, o un farmaco analogo per abbassare il colesterolo, può essere a rischio di sviluppare il diabete. I ricercatori non comprendono completamente le cause dell’aumento del rischio di diabete.

È importante notare, tuttavia, che i ricercatori e l’American Diabetes Association hanno affermato che il rischio di diabete è molto basso e supera di gran lunga i benefici positivi per la salute del cuore.

Non tutti coloro che assumono un farmaco a base di statine svilupperanno effetti collaterali, come il diabete di tipo 2. Tuttavia, alcune persone possono avere un rischio maggiore. Questi individui includono:

  • femmine
  • persone con più di 65 anni
  • persone che assumono più di un farmaco per abbassare il colesterolo
  • persone con malattie epatiche o renali esistenti
  • persone che consumano quantità di alcol superiori alla media

E se ho già il diabete?

La ricerca attuale non suggerisce che le persone con diabete dovrebbero evitare i farmaci a base di statine. Nel 2014, l’American Diabetes Association (ADA) ha iniziato a raccomandare a tutte le persone di età pari o superiore a 40 anni con diabete di tipo 2 di iniziare con una statina anche se non sono presenti altri fattori di rischio.

Il tuo livello di colesterolo e altri fattori di salute determineranno se dovresti ricevere una terapia con statine ad alta o moderata intensità.

Per alcuni individui con diabete di tipo 2 e malattia cardiovascolare aterosclerotica (ASCVD), ASCVD può predominare. In questi casi, l’ADA consiglia alcuni inibitori del trasportatore sodio-glucosio 2 (SGLT2) o agonisti del recettore del peptide-1 (GLP-1) simile al glucagone come parte di un regime di trattamento antiiperglicemico regolare.

Se vivi con il diabete, puoi ridurre notevolmente il rischio di problemi cardiovascolari assumendo questi farmaci. Tuttavia, dovresti comunque continuare a fare cambiamenti nello stile di vita che possono migliorare il tuo diabete, il tuo bisogno di insulina e il tuo bisogno di statine.

Modi per ridurre il rischio

Il modo migliore per evitare questo potenziale effetto collaterale di Lipitor è ridurre la necessità di farmaci per abbassare il colesterolo e apportare modifiche allo stile di vita per ridurre il rischio di diabete.

Se sei interessato ad andare avanti senza farmaci, parla con il tuo medico. Ti suggeriranno i passaggi che puoi intraprendere per ridurre il tuo LDL e il rischio di condizioni correlate.

Ecco alcuni passaggi che puoi intraprendere per migliorare il tuo colesterolo.

Mantieni un peso sano

Se sei in sovrappeso, il rischio di colesterolo alto può aumentare a causa della tua salute generale. Collabora con il tuo medico per determinare il piano migliore per aiutarti a perdere peso.

Segui una dieta più sana

Una parte importante del mantenimento di un peso sano è seguire una dieta sana ed equilibrata.

Aumentare l’assunzione di cibi a basso contenuto di colesterolo aiuterà. Cerca di mantenere una dieta a basso contenuto calorico ma ricca di vitamine e minerali. Cerca di mangiare più frutta e verdura, tagli di carne più magri, più cereali integrali e meno carboidrati e zuccheri raffinati.

Muoviti di più

L’esercizio fisico regolare fa bene alla salute cardiovascolare e mentale. Cerca di muoverti almeno 30 minuti ogni giorno per 5 giorni alla settimana. Sono 30 minuti solidi di movimento, come camminare o fare jogging nel tuo quartiere, o ballare.

Calcia l’abitudine

Fumare e inalare fumo passivo aumenta il rischio di malattie cardiache. Più fumi, più è probabile che tu abbia bisogno di farmaci cardiovascolari a lungo termine. Smettere di fumare – e liberarsi definitivamente dall’abitudine – ridurrà le possibilità di subire gravi effetti collaterali in seguito.

Ricorda che non dovresti interrompere l’assunzione di Lipitor o di altri farmaci a base di statine senza aver prima parlato con il tuo medico. È molto importante seguire il piano prescritto dal medico per ridurre il bisogno di farmaci.

Quando parlare con il medico

Se stai attualmente assumendo una statina come Lipitor – o stai pensando di iniziarne una – e sei preoccupato per il tuo rischio di diabete, parla con il tuo medico.

Insieme, puoi esaminare la ricerca clinica, i benefici e il potenziale per sviluppare un grave effetto collaterale in relazione alle statine. Puoi anche discutere su come ridurre al minimo i possibili effetti collaterali e come diminuire il bisogno di farmaci migliorando la tua salute.

Se inizi a manifestare sintomi di diabete, parla immediatamente con il medico. Il medico può prescriverti dei test per aiutarli a fare una diagnosi. Un trattamento rapido e completo è importante per la tua salute a lungo termine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here